Museo Storico della Giostra e dello Spettacolo Popolare di Bergantino

 

vavallidi G.Baratti

Il Museo della Giostra e dello Spettacolo Popolare  sabato 2 maggio rimarrà aperto dalle 10 alle 12 con visita guidata a partire dalle ore 10.

Unico nel suo genere  è stato concepito secondo le più moderne tecniche di allestimento per essere un luogo di ricerca e di conservazione della memoria e della cultura popolare di piazza.

Il suggestivo percorso museale vuole immergere il visitatore nello stimolante ed affascinante mondo dello spettacolo popolare viaggiante e della sua evoluzione dalle origini della giostra sino al moderno Luna Park.

Bergantino è un piccolo borgo in provincia di Rovigo, sulle rive del Po,  luogo ritenuto da  molti anni di fondamentale importanza per la produzione di attrazioni da luna park e spettacoli viaggianti. Continua a leggere

VOLTA MANTOVANA: 1,2,3 maggio capitale dei vini passiti e da meditazione

vini passiti volta-mantovana-mostravinipassiti

di G.Baratti

Ritorna a Palazzo Gonzaga di Volta Mantovana l’edizione 2015  della mostra internazionale dei vini passiti e da meditazione

Dall’1 al 3 maggio ci sarà la rassegna dei vini passiti provenienti da tutta Italia e da importanti paesi stranieri, Francia e Ungheria, Cile e Croazia, accompagnati dagli Eiswein tedeschi, dai Passiti Sudafricani, Spagnoli e Portoghesi, degustazioni con abbinamenti a dolci da forno e cioccolato, prodotti tipici, formaggi,  mostarde e marmellate, banco d’assaggio dove si potranno degustare tutti i vini in rassegna, guidati da esperti sommelier.

Da non perdere l’importante mostra mercato dove aziende italiane e straniere esporranno, faranno degustare e venderanno i loro vini e prodotti. Continua a leggere

PONTI SUL MINCIO: restaurata la Torre Campanaria

1625_mn060001

di G.Baratti

La Torre Campanaria del Castello Scaligero di Ponti sul Mincio torna a risplendere dopo i lavori di restauro e ripristino, luogo importante per il turismo.

A partire da domenica 10 maggio e fino alla fine di settembre la torre e il castello saranno aperti ai turisti grazie ad un accordo preso tra l’Amministrazione comunale, la Pro Loco  e altre Associazioni, in quanto va ad inserirsi perfettamente nel percorso della ciclabile Mantova-Peschiera unitamente al Forte Ardietti (forte austriaco 1856/1861), situato a confine tra il comune di Peschiera del Garda e quello di Ponti sul Mincio.

Dopo gli obiettivi raggiunti, l’Amministrazione del Comune di Ponti sul Mincio ha l’intenzione di proseguire il restauro del Castello Scaligero, dando incarico ai tecnici di portare allo splendore  il mastio, il rivellino e un’altra porzione delle mura in vista di un potenziamento del flusso turistico organizzando visite guidare grazie ai corsi di guida turistica per l’apprendimento di conoscenze storiche del Castello stesso e del Borgo.

Gl’interventi di recupero sono stati svolti grazie al contributo del Gal Colline Moreniche del Garda, dell’Amministrazione comunale e di un benefattore.

1625_mn060002