MANTOVA – MERCATO DI CAMPAGNA AMICA: SUL LUNGORIO SABATO 16 MARZO DEGUSTAZIONE DI CARNE A km0

Sabato 16 marzo al mercato sul Lungorio grande festa della carne con degustazioni gratuite (dalle ore 11:15) offerte dal Consorzio Lombardo Dei Produttori Di Carne Bovina, realtà che comprende oltre 100.000 capi in tutta Italia e che è partner di Campagna Amica Mantova nel progetto di gestione delle aree dedicate alla vendita diretta degli agricoltori nel centro storico della città.

Gli assaggi prevedono maccheroncini al “ragù di Campagna Amica” a base di carne bovina allevata dall’azienda agricola Davide Peri di Ceresara e cucinati dall’Agrichef Claudio Ligabue dell’agriturismo La Rasdora di Porto Mantovano. La degustazione proseguirà con una tartare di manzo e un roast-beef, sempre offerti dall’azienda agricola Peri. Il Consorzio Vini Mantovani suggerirà ai presenti l’abbinamento più adeguato con i vari piatti.

Il consumo di carne in Italia è tra i più bassi d’Europa, secondo le elaborazioni di Coldiretti: 79 kg contro i 109,8 dei danesi, i 99,5 degli spagnoli, gli 85.8 dei francesi. I consumatori italiani, però, badano molto al benessere animale e alla qualità della carne, con il 45% dei connazionali che privilegia quella proveniente da allevamenti italiani, il 29% sceglie carni locali e il 20% quella con marchio Dop, Igp o con altre certificazioni di origine secondo l’indagine Coldiretti/Ixé.

Nuove aziende. Entrano intanto dal debutto della nuova gestione altre realtà nel circuito della vendita diretta del mercato di Campagna Amica sul Lungorio. Si tratta delle aziende agricole Fabrizio Gorzoni di Villimpenta (vino), Davide Peri di Ceresara (carne bovina), Diego Visentini di Roncoferraro (carne di struzzo), Società agricola Mauro e Stefano Gabusi di Guidizzolo (pasta), Società agricola Casarole di Dolfini Franco, Gilmar e Gildo di Guidizzolo (latticini e formaggio vaccino).

Eat Original. Proseguirà all’Info-point di Coldiretti Mantova la raccolta di firme legate alla battaglia Eat Original, per chiedere all’Unione europea di completare il percorso di etichettatura e indicazione dell’origine delle materie prime come strumento di garanzia e trasparenza ai consumatori.

La shopper “brandizzata”. Per una spesa sostenibile verranno distribuite ai primi 200 clienti anche per il prossimo sabato le borse in juta di Campagna Amica Mantova.

(foto Coldiretti)

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.