CRISTIAN VALLINO RICERCATO IN TUTTA EUROPA, CATTURATO E ARRESTATO DAI CARABINIERI DI MANTOVA

Mantova, 24 luglioI Carabinieri del Nucleo Investigativo di Mantova hanno catturato in città Cristian VALLINO, 44enne di Mantova, ricercato dalla fine del 2019; questi, anche per evitare la cattura e quindi di dover scontare la pena a cui era stato condannato, permaneva in territorio spagnolo.

manette

Destinatario di un Mandato di Arresto Europeo, infatti, era ricercato anche da altre forze di polizia, che ne stavano tentando di effettuare l’estradizione in Italia, per la traduzione poi al carcere di Civitavecchia (Roma).

Il latitante, al fine di evitare i controlli aeroportuali e l’inevitabile cattura, ha preferito raggiungere Mantova viaggiando in auto.

La capacità di penetrazione info-investigativa dell’Arma dei Carabinieri ed in particolare del Nucleo Investigativo di Mantova ha permesso di localizzarlo e –collaborativo- tradurlo presso la locale casa circondariale.

Carabinieri Mantova cattura latitante

L’uomo dovrà scontare pene complessive per  3 anni e 7 mesi, poiché era stato riconosciuto colpevole di furto in abitazione ed utilizzo abusivo di carta di credito a Borgoforte nel 2012, nonché di furto di energia elettrica a Borgo Virgilio nel 2016, le cui indagini erano state sviluppate dalla Stazione Carabinieri di Borgo Virgilio (MN), con il coordinamento della Procura della Repubblica di Mantova. Lo stesso Procuratore Capo della Procura della Repubblica, Dottoressa Emanuela Fasolato, aveva firmato ad inizio anno il provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione, a cui i Carabinieri nella giornata di ieri hanno, quindi, dato attuazione con la cattura.

L’attività di indagine dell’Arma dei Carabinieri si concentrerà ora sul capire se e chi ne abbia potuto favorire la latitanza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.