SINQUANT’AN DA DIALET MANTUAM: AL VIA I FESTEGGIAMENTI DEI 50 ANNI DEL CENACOLO DIALETTALE “AL FOGOLER”

Da mezzo secolo il dialetto è salvaguardato e valorizzato dai poeti del Cenacolo dialettale mantovano “Al Fogolèr”.

MANTOVA – Con un’antologia dal titolo “Sinquant’an da dialet mantuan” il Cenacolo dialettale mantovano “Al Fogolèr” è pronto per festeggiare un ambito traguardo, il mezzo secolo di attività sia in terra mantovana sia fuori dai confini provinciali.

All’interno di questa pubblicazione sono raccolte le poesie di ognuno degli poeti dialettali virgiliani che han fatto parte e ancora oggi sono tra i propri componenti.

La formula proposta è quella di un opera per ciascuno dei 125 autori che han fatto parte del cenacolo e ad esse è abbinata la traduzione in lingua.

Considerando i loro luoghi d’origine, in pratica, nell’antologia sono rappresentati quasi tutte le inflessioni e le intonazioni del dialetto della provincia di Mantova.

Il gruppo presieduto da Sergio Aldrighi, infatti, quest’anno festeggia i suoi primi 50anni di vita, di grande impegno per la salvaguardia e la promozione della tipica lingua locale.

L’antologia, va ricordato, oltre ad essere la trentesima pubblicazione a firma “Al Fogolèr” fa seguito ad un altro progetto editoriale che valorizza ancor di più il paziente lavoro svolto da questo sodalizio ovvero “20 righe per il mio dialetto”, una raccolta di brevi racconti in vernacolo corredata anche da vari cd.

Fervono, quindi, i preparativi da parte del Consiglio direttivo, per festeggiare questo importante anniversario di fondazione del Cenacolo dialettale “Al Fogolèr”.

La cerimonia, ad invito, per festeggiare la storica ricorrenza è programmata per domenica 29 maggio 2022 e si terrà nella sede del Gap a Cerese con il patrocinio del Comune di Borgo Virgilio.

La nuova pubblicazione è già disponibile e verrà messa a disposizione degli appassionati anche durante gli eventi programmati dal Fogolèr in città e in provincia, nell’attesa di presentarlo ufficialmente domenica 5 giugno, al Centro sociale “Il Tiglio” a Pietole, dove ha sede il cenacolo.

Nel frattempo continua il tour promozionale predisposto da Aldrighi e soci. Sabato 30 aprile, ad esempio, alle 21:00 l’incontro con gli appassionati della tradizione popolare sarà nella sala civica di Ceresara mentre sabato 7 maggio, alle 17:00 l’iniziativa verrà proposta all’Atelier des Arts di Via della Mainolda a Mantova.

Sempre nel capoluogo virgiliano, ma domenica 15 maggio alle 15:00 l’incontro con il dialetto raccontato e testimoniato dai poeti del cenacolo “Al Fogolèr” si terrà all’Arci di Te Brunetti.

Paolo Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.