TORTA GRECA (dolce della tradizione mantovana)

Anche la Torta Greca è uno dei dolci tipici di Mantova, ma non facciamoci ingannare dal nome “greca“. Il nome deriva dal fatto che ad introdurre il dolce a Mantova per la prima volta, fu un pasticcere ebraico di Salonicco.

Una torta simile, è tipica anche nella vicina Verona con il nome di Torta Russa.

La torta Greca è un dolce che si trova facilmente in vendita nei forni più che nelle pasticcerie, ma è molto facile da preparare anche in casa.

INGREDIENTI

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 100 gr di amaretti
  • 100 gr di mandorle amare (se non si riesce a trovarle, sostituirle con le armelline dei noccioli delle albicocche o prugne) oppure, usare le mandorle dolci
  • 130 gr di burro
  • 3 uova
  • 140 gr. di farina 00
  • 180 gr di burro
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere per dolci
  • latte
  • ½ bicchierino di Rum (facoltativo)

PREPARAZIONE

Se viene acquistata la pasta sfoglia surgelata, prima di usarla lasciarla ammorbidire e poi tirarla con il mattarello ad uno spessore di 2/3 mm.

torta greca mantovana 2

PER LA FARCITURA:  montare in un terrina il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida e soffice, poi, unire i tuorli d’uovo, le mandorle tritate, gli amaretti ridotti in polvere, il rum (facoltativo) e la farina e il lievito per dolci.

Mescolare bene il tutto e se il composto sembra troppo denso, aggiungere un po’ di latte; da ultimo aggiungere gli albumi precedentemente montati a neve, avendo cura di non smontarli mentre si incorporano.

Versare il composto così ottenuto in una tortiera foderata con la pasta sfoglia bucherellata con la forchetta (o stecchino); chiudere i lembi della sfoglia e decorare il centro della torta con mandorle intere. Cuocere a 170°C per 30 minuti circa.

Dopo averla sfornata attendere che si raffreddi e a scelta, cospargerla con zucchero a velo.

 

 

 

Annunci