RISOTTO AL LAMBRUSCO di SUZZARA

[…] Il Lambrusco sissignori  / Fa andar via anche i dolori / Sale il gusto nel palato / Fa restare senza fiato / Rosso e allegro è pur brioso / Quel vitigno è generoso / Cresce in terra mantovana / E per tutti è un toccasana. / Lui si sposa con i piatti / Della nostra tradizione / E si sveglia con un botto / Per vestire un’emozione.È leggero e tollerante / Non ti monta mai la testa … (tratta da Il Lambrusco mantovano di Wainer Mazza)

 

INGREDIENTI:

500 gr di riso Vialone nano, 150 gr di burro, ½ cipolla dolce, 1 litro di brodo vegetale, Parmigiano Reggiano grattigiato, 3 bicchieri di Lambrusco (rosso)

PREPARAZIONE:

Far sciogliere a fuoco lento 100 gr. di burro e quando si sarà sciolto (non arrostire), aggiungere la cipolla tritata finemente e farla imbiondire mescolando continuamente possibilmente con un cucchiaio di legno.

Aggiungere il Vialone nano e girare continuamente fino a quando il riso ha assorbito tutto il burro; a questo punto, bagnare il riso con un bicchiere di Lambrusco e alzare la fiamma per farlo evaporare.

A parte scaldare il brodo vegetale al quale vanno aggiunti due bicchieri di Lambrusco e proseguire la cattura aggiungendo poco alla volta il brodo, mescolare continuamente e ogni tanto assaggiare il riso onde evitare che il scuocia.

A cottura ultimata, togliere il risotto dal fuoco, aggiungere il restante burro e il Parmigiano e lasciarlo riposare per circa 5 minuti coperto da un canovaccio perchè possa matecarsi al meglio.

Servire con un’abbondante spolverata di Parmigiano e un ottimo Lambrusco mantovano

 

 

Annunci