CONTROLLI COVID POGGIO RUSCO, OSTIGLIA, PEGOGNAGA: TROVATO IN STRADA NONOSTANTE FOSSE POSITIVO

Nel corso della serata di venerdì 14 gennaio i Carabinieri della Compagnia di Gonzaga, supportati dal personale specializzato del N.A.S. dei Carabinieri di Cremona e da unità cinofila carabinieri di Orio al Serio, hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio in Poggio Rusco, Ostiglia e Pegognaga con il fine, primario, di verificare il rispetto della normativa finalizzata ad evitare e prevenire il contagio dal covid-19.

Continua a leggere

MANTOVA – ESEGUITA MISURA CAUTELARE PER REATI CONTRO IL PATRIMONIO. I CONSIGLI DEI CARABINIERI CONTRO I FURTI

Nei giorni scorsi, a seguito di complessa ed articolata indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Mantova, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mantova hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere richiesta dalla Procura della Repubblica di Mantova ed emessa dal Giudice per le indagini preliminari nei confronti di un soggetto italiano pregiudicato – attualmente in carcere in attesa di interrogatorio da parte del GIP –  ritenuto dalla Pubblica Accusa responsabile di sei furti in abitazione, uno in esercizio commerciale ed un altro su auto, nonché di prelievo fraudolento di duemila euro per mezzo di bancomat di altro soggetto.

Continua a leggere

COVID: IN LOMBARDIA VACCINAZIONI PROCEDONO A RITMO SPEDITO, IERI OLTRE 112.000 SOMMINISTRAZIONI E OGGI NUMERI ANALOGHI

PRIMA DOSE, NELL’ULTIMA SETTIMANA VACCINATI OLTRE 91.000 CITTADINI. “Con oltre 112.000 somministrazioni di vaccino anti Covid-19 anche nella giornata di ieri e numeri analoghi per la giornata di oggi, la campagna vaccinale in Lombardia continua a ritmo serrato”. Lo comunica una Nota della Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia.

Continua a leggere

LOMBARDIA – ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE DELLA PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA COVID NELLE SCUOLE

Una stretta collaborazione tra Ats, Pediatri di Libera Scelta/Pediatri di Famiglia (PdF) e scuole primarie e secondarie di primo grado per la gestione dell’epidemia. È il contenuto di un accordo integrativo regionale della pediatria di libera scelta per fronteggiare l’emergenza Covid-19 nelle scuole. Lo comunica una Nota la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia.

Continua a leggere

Mantova, 5 cose che so di lei: riparte la tournée di Giacomo Cecchin, domenica 16 gennaio al MAST di Castel Goffredo

Riparte la tournée di presentazione del mio libro “Mantova, 5 cose che so di lei”. L’appuntamento è al MAST di Castel Goffredo domenica 16 gennaio alle ore 16:30 nell’ambito dell’iniziativa UN TE’ AL MUSEO – ingresso a pagamento 6 euro con prenotazione obbligatoria allo 0376771006 o via e-mail a info@mastcastelgoffredo.it.

Continua a leggere

RENZO GUALTIERI A PIAZZALUNGA SUZZARA PRESENTA IL NUOVO ROMANZO “IL FUORIUSCITO” (ED. SOMETTI)

Il fuoriuscito, La dignità negata ad un mite bracciante (Editoriale Sometti). Dopo La morte di PietroRenzo Gualtieri torna in libreria con il racconto dell’avventura umana di Gisto: un uomo costretto alla fuga, bracciante perseguitato dalla violenza e dai soprusi di un regime disumano che davanti alla curiosità di alcuni bambini decide di raccontare la propria storia.

Continua a leggere

BORGHI DELL’EMILIA-ROMAGNA A RISCHIO DI ABBANDONO: dal Pnrr 20 milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica

La Regione avvia una manifestazione di interesse. Entro il 31 gennaio 2022 i Comuni possono presentare le candidature per il finanziamento di progetti pilota

Venti milioni di euro per la rigenerazione culturale, sociale ed economica di un borgo dell’Emilia-Romagna a rischio abbandono o abbandonato. L’opportunità di presentare una candidatura è rivolta ai Comuni emiliano-romagnoli, i quali dovranno presentare una manifestazione di interesse, secondo le modalità previste da un bando regionale, entro il prossimo 31 gennaio 2022.

Continua a leggere

RAI EMILIA-ROMAGNA – La Regione ai vertici dell’azienda: “Farne il terzo polo di produzione nazionale dopo Roma e Milano

Puntare sulla sede Rai dell’Emilia-Romagna a Bologna per farne un forte polo della produzione televisiva e radiofonica nazionale. In viale della Fiera esistono infatti spazi, strutture tecniche e risorse professionali che meritano di essere valorizzate. Basti pensare all’Auditorium o agli studi radiofonici, dove venivano realizzati concerti e trasmissioni nazionali.

Continua a leggere