BUONA ESTATE A TUTTI!

Mincio&Dintorni va in vacanza!

Torneremo a tenervi aggiornati sulle novità del territorio mantovano e non solo a partire dal 30 Agosto 2021

LA VIA MATILDICA DEL VOLTO SANTO: un grande itinerario di fede e cultura tra Lombardia, Emilia e Toscana

Un itinerario lungo 285 chilometri che attraversa in 11 tappe (con 3 varianti) il territorio di tre regioni italiane quali la Lombardia, l’Emilia e la Toscana ricche di cultura, tradizioni, paesaggi.

Da Mantova a Lucca passando per Reggio Emilia.

Dalle pianure del Po, attraverso le colline e montagne del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, fino alle valli della Garfagnana.

Continua a leggere

L’ASSOCIAZIONE MATILDICA INTERNAZIONALE A FRASSINORO PER CELEBRARE IL 950° ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ABBAZIA

Il 29 agosto 2021 ricorre il 950° anniversario della fondazione dell’Abbazia di Frassinoro da parte di Beatrice di Lorena, madre di Matilde di Canossa. Due figure femminili che sfatano il mito di un Medioevo esclusivamente “al maschile” o l’ennesimo luogo comune sui “secoli bui”. Frassinoro, infatti, rappresentò una scia di luce, insieme alla vera e propria “galassia” monastica europea.

Per celebrare i 950 anni da quella ricorrenza il Comune di Frassinoro, in collaborazione con un Comitato Cittadino, con la Diocesi di Modena, la Regione Emilia-Romagna, e con l’Associazione Matildica Internazionale, organizza una serie di eventi a partire dal 24 luglio e sino al 29 agosto.

Continua a leggere

GENTE (RIO EDIZIONI). IN LIBRERIA IL NUOVO LIBRO DI GILBERTO CAVICCHIOLI

Nel proprio archivio, Gilberto Cavicchioli custodisce una miriade di interviste. Questo libro, il secondo della collana “Loci” diretta da Davide Bregola, è solo un assaggio del lavoro che ha compiuto nel tempo, conversando con poeti, artisti, circensi, ma anche deportati, industriali, sportivi.

Ne esce un volume prezioso, capace di far rivivere la grande storia del Novecento attraverso la voce di chi questi momenti cruciali li ha vissuti sulla propria pelle.

Continua a leggere

INAUGURATA CON SUCCESSO LA MOSTRA ‘PAESAGGI ONIRICI’ DI ADRIANA COLLOVATI ALLA GALLERIA ARIANNA SARTORI DI MANTOVA

La mostra “Paesaggi onirici”, inaugurata sabato 26 giugno alla Galleria Arianna Sartori di Mantova, in via Cappello 17, raccoglie una selezione dell’ultima produzione di fotografie sia in bianco e nero che a colori di medie dimensioni dell’artista Adriana Collovati e curata da Francesca Bellola, rimarrà in esposizione fino all’8 luglio 2021.

Nella descrizione della sua poetica, l’artista afferma: «Il mio fare astrazione mi porta a penetrare l’infinito rappresentato dal bianco della tela, e ad occupare un piccolissimo spazio emotivo e raziocinante; ad utilizzare forme libere, come riconquista di un ordine interiore, dove l’equilibrio è il risultato di una dialettica dinamica degli opposti». Adriana Collovati

All’inaugurazione era presente anche Mario Battistoni direttore della fotografia. Vive a Milano dove lavora presso la sua azienda, Ardaco srl.

La reputazione di Mario Battistoni gli permette di lavorare alla regia e alla fotografia di importanti spot pubblicitari italiani e internazionali per aziende come Campari, Barilla, IP, Swatch e Fiat. Come Direttore di Fotografia, ha lavorato al cinema a fianco del regista Maurizio Nichetti in film come Volere volare (1991), Ladri di saponette (1989), Domani si balla (1982), Ho fatto Splash (1980), Ratataplan (1979), per i quali ha vinto l’ambito premio italiano Golden Globe per la migliore fotografia.

Adriana Collovati, risiede a Teor in provincia di Udine, e da sempre è attenta ai significati profondi dell’esistenza umana. Dopo aver utilizzato per molti anni, con sapienza, il linguaggio pittorico, ultimamente esprime la sua creatività anche attraverso la fotografia. Le sue immagini rielaborate, inizialmente in bianco e nero, nel tempo hanno seguito un’evoluzione naturale, frutto di sperimentazioni cromatiche dalla resa impeccabile, mai banali, ma ricercate. 

Leggi anche l’articolo

VICEPRESIDENTE MORATTI IN VISITA AGLI ‘SPEDALI CIVILI’ DI BRESCIA: 500 MILIONI DI EURO DI INVESTIMENTI PER ‘OSPEDALE DEL FUTURO’

“Un presìdio qualificato e importante che prima, durante e dopo la pandemia si conferma un punto di riferimento d’eccellenza sanitaria per tutto il territorio bresciano e per l’intera Lombardia, con più di 1.200 posti letto in esercizio, 1.250.000 prestazioni e 55.000 ricoveri all’anno”. Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, oggi in visita agli ‘Spedali Civili di Brescia’ e, successivamente, incontrando il sindaco di Brescia, Emilio Del Bono.

Continua a leggere

MANTOVA, FRA TERRA E CIELO: Eventi collaterali alla mostra su Joseph Beuys allestita alla casa del Mantegna

Passeggiate nei giardini cittadini o serate ad ammirare stelle e costellazioni a partire dall’orologio astronomico di Piazza Erbe per arrivare sulla riva del lago Inferiore (DA ZODIACO A ZODIACO) e infine escursioni in battello elettrico sul lago Superiore, nella Riserva Naturale Valli del Mincio, per immergersi nell’ambiente del lago con la luna piena o il cielo stellato (DAL TRAMONTO A LUNARIA e UN LAGO DI STELLE).

Continua a leggere

Approvati dalla Regione Emilia-Romagna 44 percorsi di istruzione e formazione professionale rivolti a circa 800 ragazzi e ragazze

Investimento da 4,8 milioni di euro. Rivolti a chi voglia proseguire il proprio percorso formativo con esperienze all’interno delle imprese. Con il diploma professionale di quarto anno è consentito l’accesso ai percorsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore della Rete Politecnica

Sono 44 i percorsi di istruzione e formazione professionale del 4° anno che nel 2021/22 si realizzeranno in Emilia-Romagna, dedicati a giovani che abbiano conseguito una qualifica triennale nel sistema di Istruzione e Formazione Professionale.

Continua a leggere

MUSEO DI PALAZZO D’ARCO: SPECIALE TOUR GUIDATO DEI SALOTTI DELLA CONTESSA GIOVANNA

Palazzo d’Arco di Mantova dedica la prima domenica di ogni mese a uno speciale tour guidato nei salotti della contessa Giovanna d’Arco.

Contessa Giovanna D’Arco

Domenica 4 luglio dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 17:30 saranno aperti due salotti dell’appartamento collocato a piano terra e da lei abitato nel periodo vedovile. I tour guidati, con partenze programmate condurranno i visitatori nella camera da letto e nei due salotti che si affacciano su piazza d’Arco e via Portazzolo.

Continua a leggere