CORONAVIRUS, CAPARINI: AL VIA LA SPERIMENTAZIONE ANTI COVID-19 A CASA

DAVIDE CAPARINI

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha autorizzato tre nuove sperimentazioni cliniche sui farmaci anti COVID-19. In particolare lo studio dell’emapalumab e la anakinra per ridurre l’iper-infiammazione e il distress respiratorio in pazienti con infezione da SARS-CoV-2 oltre a quello dello Sarilumab autorizzato in Italia per il trattamento dell’artrite reumatoide“.

Ad annurciarlo è stato l’assessore al Bilancio della Regione Lombardia, Davide Caparini. “AIFA – aggiunge Caparini – inoltre autorizzerà la somministrazione a domicilio in via precoce ai malati sintomatici i farmaci sperimentali contro il COVID-19 (come clorochina, idrossiclorochina, e anti-reumatoidi)”.

(fonte Lombardia News)

Annunci

EMERGENZA CORONAVIRUS: AGLI SPEDALI CIVILI DI BRESCIA GIÀ OPERATIVI 15 MEDICI POLACCHI

Milano, 28 marzo – “I dati sono migliori di ieri e gli accessi ai Pronto Soccorso, come mostrano i trend di Bergamo, Como, Pavia e Milano, che sono indicativi per tutta la regione, sono diminuiti significativamente negli ultimi 3 o 4 giorni“. Lo ha dichiarato l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la consueta diretta Facebook sulla pagina di Lombardia Notizie Online per fare il punto sull’emergenza coronavirus.

GIULIO GALLERA REGIONE LOMBARDIA
Se nelle prime settimane di tsunami – ha spiegato Gallera – di fronte all’onda lunga dell’epidemia che avanzava abbiamo dovuto, compiendo sforzi titanici, ampliare l’offerta ospedaliera, oggi dobbiamo concentrarci sul rafforzamento della rete territoriale, un lavoro che è già iniziato in maniera strutturata e che andremo ad intensificare giorno dopo giorno. Continua a leggere

CORONAVIRUS, FLOROVIVAISMO: IN LOMBARDIA CHIUSA VENDITA AL DETTAGLIO E SOSPESA MANUTENZIONE DEL VERDE URBANO

Fabio RolfiMilano, 28 marzoRegione Lombardia comunica che, in ottemperanza dell’ordinanza regionale del 21 marzo che ha introdotto limitazioni ancora più stringenti per contrastare la diffusione del coronavirus, sul territorio regionale l’attività floricola e di florovivaismo è ammessa soltanto per quanto riguarda la produzione e la vendita a domicilio, essendo il comparto assoggettato alla produzione agricola. Non è invece ammessa, in Lombardia, l’apertura dei punti vendita al dettaglio. Continua a leggere

EMERGENZA CORONAVIRUS, l’associazione Cambio Binario sostiene la Protezione civile dell’Emilia Romagna

Cotignola, 28 marzo – L’associazione Cambio Binario di Cotignola ha deciso di sostenere la Protezione civile dell’Emilia Romagna, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. La cifra donata è di 500 euro.

Teatro Binario - Cotignola

Abbiamo deciso di sostenere la Protezione civile e quindi l’insieme di tutti i volontari che lavorano ogni giorno sottotraccia, per esempio consegnando medicinali e spese, ma anche fornendo supporto psicologico – ha dichiarato il presidente dell’associazione Maurizio Casadio -; da volontari ci sentiamo loro vicini e abbiamo preso questa iniziativa, a nome degli associati e delle centinaia di appassionati che assistono agli eventi che proponiamo, con l’auspicio che la bellezza torni a splendere tra di noi”. Continua a leggere

LUCA BONAFFINI, NON È MAI TROPPO NATALE. CINQUE BALLATE DI RABBIA E AMORE AGLI ARRESTI DOMICILIARI

Il nuovo progetto discografico di Luca Bonaffini esce il 4 aprile sulle piattaforme digitali in 240 Stati del mondo con la distribuzione di Believe Digital, la multinazionale francese leader.

Il titolo, con tanto di sottotitolo, non lascia spazio a dubbi possibili: “Non è mai troppo Natale. Cinque ballate di rabbia e di amore agli arresti domiciliari”.
Si tratta di cinque brani registrati durante l’estate 2019 in diretta, dal vivo, in maniera essenziale con sola voce e chitarra acustica. Canzoni che Bonaffini aveva nel cassetto da qualche anno. Continua a leggere

EMERGENZA CORONAVIRUS: 11MILA MASCHERINE AL COMUNE DI GOITO DA CONSEGNARE AI PROPRI CITTADINI

Pietro Chiaventi 2.jpgGoito, 28 marzo – Il sindaco di Goito, Pietro Chiaventi, annuncia ufficialmente che è stata consegnata giovedì 26 marzo per i cittadini del capoluogo e delle frazioni una fornitura di 11mila mascherine. Un risultato, questo, che viene considerato importante visto il perdurare della situazione.

La necessità impellente di riuscire a disporre di questi dispositivi di protezione individuale aveva indotto nelle scorse settimane varie persone ed anche imprenditori del settore tessile a realizzarle con la tecnica del fai da te. Continua a leggere

VIOLENZA DOMESTICA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS: L’iniziativa del Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine Avvocati di Mantova

Mantova, 28 marzo – Il Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Mantova volto al contrasto della violenza domestica in tempi di Coronavirus ha deciso di divulgare una locandina che è parte integrante dell’iniziativa con tutti i numeri utili per Mantova e provincia e per l’intero territorio nazionale. Tutti i contatti sono stati verificati sui siti istituzionali e suggeriti dalle varie associazioni locali che si occupano di tutelare le donne vittime di violenza domestica.

LOCANDINA CPO NUMERI ANTIVIOLENZA copia

Il messaggio è chiaro: nessuna – ora più che mai – è sola.” Continua a leggere

CORONAVIRUS, NOTTE VIOLENTA A MEDOLE: UN CARABINIERE FERITO NELL’AGGUATO E ARRESTATO SPACCIATORE DI COCAINA

Medole, 28 marzo – I Carabinieri della Stazione di Guidizzolo, nella serata di ieri 27 marzo, già in servizio di perlustrazione teso in particolar modo a far rispettare le norme stabilite con il Decreto Legge 8 marzo 2020 e successivi, emanati per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno arrestato in flagranza S.K. 42enne originario del Marocco e residente a Coccaglio (BS), per resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

CONTROLLI CARABINIERI Continua a leggere

CORONAVIRUS: MULTATI TRE UOMINI INADEMPIENTI ALLE REGOLE CONTRO L’EPIDEMIA

carabinieri canneto sull'oglio

Viadana, 28 marzo – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Viadana relativi alle regole imposte sui divieti di movimento al fine di contenere il contagio del coronavirus, che, in base alle norme recentemente introdotte, prevedono ora sanzioni amministrative per i trasgressori.

Dal 26 Marzo scorso infatti scattano adesso multe salate, da 400 a 3000 euro, per chi viola le regole anti contagio, e ieri si sono registrate già le prime sanzioni: i militari della Stazione di Canneto sull’Oglio hanno provveduto a contestare la violazione a due persone, mentre a Viadana è stato sanzionato un ragazzo. Continua a leggere

ALTO MANTOVANO CORONAVIRUS: 349 VIOLAZIONI RILEVATE DAI CARABINIERI. I PIÙ IRRISPETTOSI SONO GLI UOMINI

Alto Mantovano, 28 marzo – La Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, tra il 10 e il 27 marzo,  durante gli innumerevoli massivi e minuziosi controlli su tutto l’alto mantovano, con il dispiegamento di tutti i militari disponibili, impegnati a far rispettare le norme stabilite con il D.P.C.M. 8 marzo 2020 e successive modificazioni, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno controllato complessivamente 1872 veicoli e 2263 persone. Sono 349 le violazioni amministrative riscontrate.

CONTROLLI CARABINIERI ALTO MANTOVANO.jpg

La maggior parte degli inadempienti sono uomini e l’età varia dagli 83 ai 13 anni, quasi tutti residenti nell’alto mantovano e nelle provincie limitrofe. Continua a leggere