CICLABILE DI BORGO CHIESANUOVA: AL VIA I LAVORI, DA LUNEDÌ 26 APRILE CAMBIA LA VIABILITÀ

L’infrastruttura collegherà Borgo Chiesanuova e Dosso del Corso con la ciclabile del Cavalcavia e Pradella per arrivare in sicurezza sino al centro storico. Da lunedì 26 aprile cambia la viabilità

Partono i lavori per la realizzazione del nuovo percorso ciclopedonale in Strada Dosso del Corso. Gli interventi verranno divisi in due tratti. Il primo “Cavalcavia – Strada Chiesanuova” e il secondo “Strada Chiesanuova – rotatoria incrocio via Segna e viale Italia”.

Continua a leggere

GIANCARLO MALACARNE FIRMACOPIE E PRESENTAZIONE DEL LIBRO IL “LUTTO E IL NERO”

Sabato 24 aprile 2021, alle ore 17:00, nel giardino della casa editrice Il Rio – Oligo, in via Principe Amedeo 38, lo storico Giancarlo Malacarne presenterà alla stampa – e a coloro che vorrà registrarsi inviando una mail a info@oligoeditore.it – il suo nuovo libro “Il lutto e il neroRituali e dinamiche della morte tra Medioevo ed Età Moderna“.

Continua a leggere

CORONAVIRUS DEL 22 APRILE: NEL MANTOVANO REGISTRATI 140 POSITIVI

Continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-14) e nei reparti (-170). A fronte di 52.170 tamponi effettuati, sono 2.509 i nuovi positivi (4,8%). I guariti/dimessi sono 2.498.

I dati di oggi:

– i tamponi effettuati: 52.170 (di cui 34.657 molecolari e 17.513 antigenici) totale complessivo: 9.124.336
– i nuovi casi positivi: 2.509 (di cui 129 ‘debolmente positivi’)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 698.574 (+2.498), di cui 4.334 dimessi e 694.240 guariti
– in terapia intensiva: 653 (-14)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 4.352 (-170)
– i decessi, totale complessivo: 32.512 (+54)

I nuovi casi per provincia:

Milano: 751 di cui 301 a Milano città;
Bergamo: 223;
Brescia: 156;
Como: 208;
Cremona: 113;
Lecco: 74;
Lodi: 44;
Mantova: 140;
Monza e Brianza: 259;
Pavia: 123;
Sondrio: 45;
Varese: 320.

EMILIA-ROMAGNA: In arrivo oltre 380mila dosi di vaccino, partite le consegne delle prime 13mila di Johnson&Johnson

Da oggi a fine mese a disposizione della sanità regionale, oltre alle 13.050 J&J, anche 39.900 dosi di AstraZeneca, 29.600 di Moderna e 271.440 di Pfizer-Biontech: di quest’ultimo vaccino se ne attendono anche 310mila nella prima quindicina di maggio

L’Emilia-Romagna è pronta,  grazie ai nuovi quantitativi di vaccino contro il Covid-19 in consegna da oggi a fine aprile: almeno 380mila dosi, tra cui 13mila del nuovo Johnson&Johnson, in parte già arrivate proprio in queste ore sul territorio, il cui utilizzo riguarderà gli over60 e che prevedono una sola somministrazione per l’immunizzazione.

Continua a leggere

In Emilia-Romagna da lunedì 26 aprile alle superiori le lezioni in presenza salgono al 70%

Lunedì 26 aprile la presenza in aula nelle scuole superiori dell’Emilia-Romagna passa al 70% degli studenti, in crescita rispetto alla situazione attuale che prevede in classe non più del 50% degli alunni. A renderlo possibile, il nuovo Decreto legge ‘Riaperture’ approvato dal Governo che introduce misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19. Il Decreto prevede che in zona gialla o arancione sia garantita per le istituzioni scolastiche di secondo grado una presenza minima appunto del 70%, quota che scende al 50% per le zone rosse.

Paola Salomoni, assessora regionale a scuola, università, ricerca, agenda digitale, XI legislatura
Continua a leggere

CONFAI MANTOVA RICORDA GIAN PAOLO TOSONI, PRESIDENTE DEI REVISORI DEI CONTI DELL’ASSOCIAZIONE

È morto sconfitto dal Covid il Gian Paolo Tosoni, ragioniere e perito commerciale. Iscritto all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Mantova fin dal 1 gennaio 1980 (allora Collegio dei Ragionieri, di cui ha ricoperto l’incarico di Presidente per nove anni), esperto in fiscalità nel settore agricolo. Già membro della Commissione ministeriale sulla fiscalità in agricoltura. Docente in materia tributaria e convegni di aggiornamento fiscale, editorialista del Sole24 Ore nonché docente del Centro di formazione della stessa testata giornalistica.

Continua a leggere

SALONE DEL MOBILE, ASSESSORE MAGONI: FONDAMENTALE PER IL RILANCIO DELL’ECONOMIA, SI TROVI UNA SOLUZIONE AL PIÙ PRESTO

“DESIGN DA SEMPRE PUNTO DI FORZA DEL MADE IN ITALY NEL MONDO”

“La ripresa dei grandi eventi internazionali è fondamentale per il rilancio dell’economia lombarda e nazionale. In tal senso, mi auguro vivamente che un appuntamento prestigioso come il Salone del Mobile, possa tenersi nei prossimi mesi. Auspico quindi che si trovi una soluzione al più presto, in grado di dare una giusta continuità ad un evento che rappresenta il design lombardo ed italiano nel mondo”. Così Lara Magoni, assessore regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda, interviene in merito alle notizie diffuse dalla stampa, secondo cui l’edizione 2021 del ‘Salone del Mobile’ di Milano potrebbe essere annullata.

Continua a leggere