COVID, MORATTI: ZONA ARANCIONE ‘RAFFORZATA’ IN AREE CRITICHE BERGAMO, BRESCIA E CREMONA RIMODULAZIONE STRATEGIA VACCINALE

Chiusura delle scuole elementari, dell’infanzia e dei nidi. Divieto di recarsi presso le seconde case, utilizzo dello smart working obbligatorio nei casi in cui è possibile. Oltre a obbligo a indossare mascherine chirurgiche sui mezzi pubblici e chiusura delle attività universitarie in presenza.

Continua a leggere