FALSI TECNICI DI GAS, ACQUA, ENEL IN PROVINCIA DI MANTOVA TENTANO TRUFFE AD ANZIANI: SMASCHERATI DALLA STESSE VITTIME

 

Mantova, 9 luglio – Il modus operandi è sempre il solito, le incursioni sono cicliche, ma i cittadini, grazie anche alla fitta campagna di sensibilizzazione posta in essere dall’Arma dei Carabinieri non solo attraverso le gli incontri di “ascolto ascoltiamoci” ma nell’ultimo periodo a causa della pandemia da COVID 19 anche attraverso dirette nei profili Facebook dei Comuni delle varie Giurisdizioni (che alla fine si sono rivelativi molto redditizi sotto il profilo dell’attività informativa e divulgativa – con migliaia di visualizzazioni delle dirette) da parte dei Comandanti di Stazione, ora gli anziani difficilmente cadono nella rete dei truffatori che con le più svariate scuse (controllo acqua, controllo banconote, perdite di gas e quant’altro la fantasia di questi ultimi può scatenare) tentano di accedere nelle abitazioni in particolar modo di anziani.

Continua a leggere

LOCKDOWN: STRAORDINARIO BILANCIO DEL LAVORO SVOLTO DAI CARABINIERI DI MANTOVA

Mantova, 26 maggioLa pandemia, che ha tristemente interessato il nostro Paese, è stata contenuta e ridimensionata con provvedimenti governativi draconiani, che, adottati anche in tutti gli altri paesi del mondo, hanno limitato il contagio. L’Arma dei Carabinieri ha continuato a svolgere i propri compiti istituzionali, implementando la propria attività con servizi volti a far rispettare i provvedimenti governativi anti-Covid.

carabinieri lago 2 copia Continua a leggere

CASSA DEPOSITI E PRESTITI DONA 2 MILIONI DI MASCHERINE AI CARABINIERI IMPEGNATI CONTRO IL CONTAGIO DA COVID-19

Roma, 19 maggio 2020 – Il Gruppo Cassa Depositi e Prestiti sostiene l’attività di chi ogni giorno è impegnato nella difficile battaglia contro il contagio da Covid-19 e mette in campo iniziative concrete a supporto del sistema sanitario e della Protezione Civile per far fronte all’emergenza nazionale.

donazione mascherine CDP ai CarabinieriIn particolare, CDP ha acquistato e donato 2 milioni di mascherine chirurgiche all’Arma dei Carabinieri per i propri militari impiegati nelle attività di vigilanza e controllo sul territorio nazionale. Un impegno tangibile per garantire alle donne e agli uomini dell’Arma di operare in sicurezza a tutela dei cittadini. Continua a leggere

MANTOVA E PROVINCIA, PORTO DI ARMI ED OGGETTI ATTI AD OFFENDERE: SEI DENUNCE DA PARTE DEI CARABINIERI

Mantova, 6 maggio – La parziale riapertura delle attività produttive e l’allentamento delle misure contenitive ha fatto aumentare notevolmente la mobilità di lavoratori e cittadini. A rimanere immutata è stata invece l’azione di prevenzione dell’Arma dei Carabinieri che ha proseguito incessantemente nelle attività di controllo del territorio.

MANTOVA E PROVINCIA – PORTO DI ARMI ED OGGETTI - SEI DENUNCE DA PARTE DEI CARABINIERI2

Continua a leggere

CARABINIERI CONSEGNANO LA PENSIONE E PAGANO LE BOLLETTE AD UNA COPPIA DI ANZIANI

Breda Cisoni, 23 aprile Severi controlli dei Carabinieri, per far rispettare le recenti regole relative ai divieti di movimento per evitare il contagio da Coronavirus, ma anche assistenza e solidarietà.

cc sabbioneta consegnano pensione

I Carabinieri di Sabbioneta consegnano la pensione agli anziani in difficoltà

Infatti, nell’ambito delle iniziative volte al sostegno della popolazione nell’attuale situazione epidemica, l’Arma dei Carabinieri ha avviato una collaborazione con le Poste Italiane finalizzata a prevedere, limitatamente al periodo emergenziale, il ritiro delle pensioni da parte delle varie Stazioni Carabinieri sul territorio in favore di anziani impossibilitati a raggiungere gli uffici postali. Continua a leggere

EMERGENZA COVID-19, CARABINIERI DI ACQUANEGRA SUL CHIESE IN PRIMA LINEA PER AIUTARE GLI ANZIANI

cc acquanegra consegnano pensioneAcquanegra sul Chiese, 21 aprile – Severi controlli dei Carabinieri del Comando Compagnia di Viadana, per far rispettare le recenti regole relative ai divieti di movimento per evitare il contagio da Coronavirus, ma anche assistenza e solidarietà. Anche nella giornata di ieri sono stati numerosi gli episodi che hanno visto i militari dell’Arma in prima linea per aiutare le fasce più deboli.

Ad Acquanegra sul Chiese, ad esempio, i Carabinieri della locale Stazione hanno consegnato la spesa ad un’anziana con problemi di deambulazione che non gli permettono di andare al supermercato; la signora infatti, impossibilitata anche a fare la spesa on line, ha il figlio, unico parente che si occupa di lei,  bloccato all’estero, e si è quindi rivolta all’Arma per avere assistenza. Continua a leggere

I CARABINIERI DI VIADANA CONSEGNANO LA PRIMA PENSIONE AD UN’ANZIANA

Viadana, 15 aprileSeveri controlli dei Carabinieri, per far rispettare le recenti regole relative ai divieti di movimento per evitare il contagio da Coronavirus, ma anche assistenza e solidarietà.

carabinieri consegnano pensione1

Infatti, nell’ambito delle iniziative volte al sostegno della popolazione nell’attuale situazione epidemica, l’Arma dei Carabinieri ha avviato una collaborazione con le Poste Italiane finalizzata a prevedere, limitatamente al periodo emergenziale, il ritiro delle pensioni da parte delle varie Stazioni Carabinieri sul territorio in favore di anziani impossibilitati a raggiungere gli uffici postali. Continua a leggere

CORONAVIRUS, CONVENZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI CON LE POSTE ITALIANE PER IL RITIRO DELLE PENSIONI

Viadana, 14 aprileSeveri controlli dei Carabinieri, per far rispettare le recenti regole relative ai divieti di movimento per evitare il contagio da Coronavirus, ma anche assistenza e solidarietà.

convenzione arma-poste

Infatti, nell’ambito delle iniziative volte al sostegno della popolazione nell’attuale situazione epidemica, l’Arma dei Carabinieri ha avviato una collaborazione con le Poste Italiane finalizzata a prevedere, limitatamente al periodo emergenziale, il ritiro delle pensioni da parte delle varie Stazioni Carabinieri sul territorio in favore di anziani impossibilitati a raggiungere gli uffici postali. Continua a leggere

ALTO MANTOVANO CORONAVIRUS: 349 VIOLAZIONI RILEVATE DAI CARABINIERI. I PIÙ IRRISPETTOSI SONO GLI UOMINI

Alto Mantovano, 28 marzo – La Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, tra il 10 e il 27 marzo,  durante gli innumerevoli massivi e minuziosi controlli su tutto l’alto mantovano, con il dispiegamento di tutti i militari disponibili, impegnati a far rispettare le norme stabilite con il D.P.C.M. 8 marzo 2020 e successive modificazioni, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno controllato complessivamente 1872 veicoli e 2263 persone. Sono 349 le violazioni amministrative riscontrate.

CONTROLLI CARABINIERI ALTO MANTOVANO.jpg

La maggior parte degli inadempienti sono uomini e l’età varia dagli 83 ai 13 anni, quasi tutti residenti nell’alto mantovano e nelle provincie limitrofe. Continua a leggere