MANTOVA – LA CULTURA NAVIGA LUNGO IL RIO

IL RIO E LE SPLENDIDE BECCHERIE.jpg

TUTTI GLI APPUNTAMENTI SONO GRATUITI

Di G.Baratti

La LOGGIA DELL’ARTE è un’iniziativa promossa dalla Fondazione Centro Studi Leon Battista Alberti e dal Centro Internazionale di Palazzo Te realizzata in collaborazione del Comune di Mantova e della Provincia di Mantova che si tiene alle Beccherie di Giulio Romano, recentemente restituite alla città in tutto il suo splendore. Continua a leggere

MANTOVA: GUARDANDO ALL’URSS. Realismo socialista in Italia dal mito al mercato

   Fruttiere di Palazzo Te dal 30 maggio al 4 ottobre 2015

7a

Da un’idea di Arturo Calzona, per la prima volta a Palazzo Te a Mantova, un progetto espositivo che indaga le relazioni, gli scambi, gli sguardi e i “fuochi incrociati” tra arte italiana del secondo dopoguerra e arte sovietica del realismo socialista, riflettendo su affinità elettive e divergenze culturali e linguistiche, in una mostra di grande respiro internazionale e ricca di documenti, video e fotografie, manifesti e libri, poco o per nulla conosciuti al pubblico.

image

La mostra riconduce il visitatore agli anni della frontale contrapposizione politica tra comunisti e democristiani, quelli di don Camillo e Peppone, di Dio ti vede e Stalin no. Agli anni in cui per metà degli italiani l’URSS era il mito, il paradiso della giustizia sociale e il demonio per l’altra metà. Gli anni in cui grandi intellettuali italiani (Levi, Calvino, Moravia tra i tanti) compivano il loro pellegrinaggio laico a Mosca. Gli anni in cui lunghe code si formavano all’Hermitage per ammirare Guttuso. Lo fa in modo del tutto originale: al centro di questa proposta è infatti la riflessione sull’immagine mitica dell’URSS nell’Italia del secondo dopoguerra e sul ruolo assunto dall’iconografia realista nella sua diffusione e veicolazione. Continua a leggere