CORONAVIRUS: ASST MANTOVA SI RIORGANIZZA PER L’EMERGENZA. Riduzione dell’attività chirurgica in elezione, massima collaborazione con istituzioni

Riduzione dell’attività chirurgica in elezione, massima collaborazione con istituzioni ed erogatori privati per fare fronte all’evento

Unità di crisi ASST E COMUNE MANTOVA

Massima collaborazione fra Asst, erogatori privati e istituzioni per fare fronte all’emergenza Coronavirus. Nel pomeriggio di oggi si è riunita l’Unità di crisi istituita dall’Azienda Socio Sanitaria Territoriale, una task force multiprofessionale messa in campo per attuare tutte le misure organizzative e di sicurezza necessarie. Continua a leggere

CORONAVIRUS, ASST MANTOVA ASSICURA NESSUN CASO POSITIVO. Adottate misure di sicurezza per l’emergenza

L’ASST istituisce un’Unità di crisi, grande lavoro e collaborazione fra i professionisti anche in una logica interaziendale. 

MANTOVA – Nessun caso positivo al Coronavirus. Il risultato arriva dai test effettuati fino ad ora sui pazienti con sintomatologia sospetta in carico ad ASST di Mantova. I professionisti stanno lavorando senza sosta con spirito di collaborazione e dedizione per fare fonte all’emergenza, che prevede un notevole sforzo organizzativo. Continua a leggere

IL POMA, È UN OSPEDALE CERTIFICATO “ALL’ALTEZZA DEI BAMBINI”

MANTOVA Rinnovata la certificazione per ASST, nella rete dei centri accreditati secondo la Carta dei diritti di Abio e Società italiana Pediatria. 

ospedali-certificati.jpg

Un ospedale all’altezza dei bambini. La certificazione di qualità che l’ASST di Mantova ha all’attivo ormai da sei anni è stata rinnovata per altri tre, dopo il superamento del secondo esame previsto dall’iter certificativo, che si è tenuto lo scorso 5 febbraio. Continua a leggere

ALLA CHIRURGIA VASCOLARE DEL POMA UN ANGIOGRAFO DI ULTIMA GENERAZIONE

Lo strumento da 268mila euro  consentirà ai chirurghi di eseguire procedure lunghe e complesse

Angiografo.jpgMANTOVA – Un angiografo portatile di ultima generazione con possibilità di ricostruzione 3D è il nuovo strumento acquisito dalla Chirurgia Vascolare di Mantova. L’apparecchiatura costata 268mila euro consente ai professionisti impegnati in sala operatoria di eseguire procedure lunghe e complesse senza le limitazioni temporali legate al surriscaldamento della macchina dopo un intenso utilizzo. Continua a leggere

MANTOVA, L’OSPEDALE SI AVVICINA AL CITTADINO: NUOVI AMBULATORI DI CARDIOCHIRURGIA SUL TERRITORIO

Consulenze cardiochirurgiche anche sul territorio. Un nuovo servizio per la popolazione mantovana, grazie all’impegno dei professionisti della struttura di Cardiochirurgia dell’ASST, diretta da Manfredo Rambaldini.

equipe di cardiochirurghi

L’equipe di medici che opera sul territorio

Entro i primi giorni di marzo, infatti, verranno attivati ambulatori nei presidi di Pieve di Coriano (mercoledì, dalle 16 alle 17), Bozzolo (lunedì dalle 16 alle 17), Asola (giovedì dalle 15 alle 16) e nel poliambulatorio di Goito (martedì dalle 16 alle 17). Le prestazioni saranno fruibili tramite il Servizio sanitario nazionale. Continua a leggere

MANTOVA, 28 NUOVE CARROZZELLE DONATE DAI LIONS MANTOVANI, ASSOCIAZIONE “IL DONO” E FONDAZIONE BAM

Chi frequenta gli ospedali ha avuto modo di riscontrare che i pazienti in età avanzata, o comunque in condizioni di limitata capacità deambulatoria, spesso trovano seria difficoltà a raggiungere laboratori, sale d’aspetto e ambulatori.

Donazione-carrozzelle.jpgEsempio tipico è l’anziano che deve eseguire esami urgenti o di routine, ma non è in grado di percorrere lunghi tragitti tra accettazione e padiglioni: in questo caso le barelle non sono autorizzate, e spesso le carrozzelle in dotazione ai reparti non sono a portata di mano o sufficienti. Continua a leggere

MANTOVA, L’ARTE COME FORMA DI CURA ENTRA IN SENOLOGIA PER AIUTARE LE PAZIENTI OPERATE AL SENO

Un reparto d’eccellenza, che non trascura l’approccio umanizzante alla malattia. Anche in Senologia, come già in varie altre strutture aziendali, si  è puntato sull’arte e sulla bellezza per lenire la sofferenza e attutire l’impatto con la malattia e con l’ospedale, grazie a un progetto di decorazione delle pareti, mediante pannelli che vedono come protagoniste le donne dell’arte: La ragazza con l’orecchino di perla di Jan Vermeeer, La dama con l’ermellino di Leonardo Da Vinci, Le tre età della donna di Gustav Klimt e  Due donne tahitiane di Paul Gauguin. Un omaggio alle pazienti, con un messaggio: la malattia non può avere l’ultima parola.

da sinistra Adele Calzolaro, Alessandro Germano, Consuelo Basili, Massimo Busani

da sinistra Adele Calzolaro, Alessandro Germano, Consuelo Basili, Massimo Busani

Continua a leggere

MANTOVA, LA STORIA DELLO IOM IN UN LIBRO “IL TEMPO E I TEMPI DELLA MEMORIA”: PRESENTAZIONE A PALAZZO SOARDI

il tempo e i tempi della momoria

Venerdì 7 febbraio alle 17:00 nella Sala degli Stemmi di Palazzo Soardi in via Frattini 60 si terrà la presentazione del libro “Il tempo e i tempi della memoria” che racconta il percorso fatto dall’Istituto Oncologico Mantovano dal 1989 ad oggi.

Il volume si sofferma anche sulla nascita dell’oncologia e delle cure palliative a Mantova. Continua a leggere

CORONAVIRUS, ASST MANTOVA: NESSUN CONTAGIO ACCERTATO

CONORA VIRUS.jpg

In relazione all’articolo comparso in data odierna sul quotidiano la Voce di Mantova, si precisa che un caso sospetto di Coronavirus è stato isolato per precauzione all’ospedale di Mantova.

Il paziente è risultato negativo al test.

Si conferma quindi che in provincia di Mantova non sono stati registrati ad oggi casi di coronavirus, nonché l’adeguatezza del protocollo di sorveglianza messo in atto dall’ASST di Mantova.

ASST MANTOVA