INFLUENZA, ASSESSORE GALLERA: ESTESA VACCINAZIONE GRATUITA CON DOSI SPRAY AI RAGAZZI FINO A 10 ANNI

IERI IL VIA LIBERA DEL MINISTERO DELLA SALUTE E AIFA ALLA SOMMINISTRAZIONE UNICA COME RICHIESTO DA REGIONE LOMBARDIA

MILANO – “Il vaccino spray antinfluenzale potrà essere utilizzato in un’unica somministrazione e sarà esteso ai ragazzi fino a 10 anni. La decisione scaturisce dal parere favorevole formulato ieri dal Ministero della Salute e dall’Agenzia Italiana del Farmaco”. Lo annuncia l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Continua a leggere

VACCINO ANTINFLUENZALE, AL VIA CAMPAGNA CON SPRAY NASALE PER BIMBI 2-6 ANNI

La Lombardia è la prima regione in Italia a offrire ai bambini dai 2 ai 6 anni il vaccino contro l’influenza stagionale che si somministra come un semplice spray nasale. Al posto della tanto temuta iniezioni, la somministrazione avviene attraverso due spruzzi, uno per narice.

Testato e già usato in Stati Uniti e Gran Bretagn, è un vaccino innovativo, indolore e assolutamente sicuro.

Continua a leggere

CENTRO PER FAMIGLIE DELLA BASSA ROMAGNA: AL VIA 4 INCONTRI GRATUITI ONLINE PER NEOGENITORI

UNIONE – Il Centro per le Famiglie ripropone anche per questo autunno “Un bebè in arrivo”, il ciclo di incontri per l’accompagnamento alla nascita per famiglie che attendono l’arrivo di un bambino e per neo genitori.

I quattro appuntamenti in calendario, gratuiti e ad accesso limitato, si svolgeranno online, all’interno di stanze virtuali.

Continua a leggere

IN BASSA ROMAGNA RIPARTONO I PERCORSI DI TEATRO-EDUCAZIONE

Cinque i comuni coinvolti: Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Cotignola e Lugo

Dal 26 ottobre ripartono i corsi extrascolastici di teatro educazione rivolti ai bambini, ragazzi e giovani residenti in Bassa Romagna. I corsi, patrocinati dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, sono promossi dalla Scuola Teatro La Bassa, ora diventata associazione di promozione sociale, formata da un’equipe affiatata di esperti operatori teatrali che da diversi anni operano nel territorio per promuovere il linguaggio e la cultura del teatro fin dalla tenera età.

Continua a leggere

LE SCUOLE DELLA BASSA ROMAGNA SI PREPARANO ALL’APERTURA DEL NUOVO ANNO: AL VIA IL 7 SETTEMBRE

Il Coordinamento pedagogico della Bassa Romagna è al lavoro per la ripartenza

SCUOLA DELLINFANZIA

Lunedì 7 settembre riapriranno le porte le scuole dell’infanzia comunali e nidi d’infanzia dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna. Dopo diversi mesi di sospensione, legata all’emergenza Covid-19, è finalmente arrivato dal Ministero dell’Istruzione il documento di indirizzo per la ripresa delle attività in presenza dei servizi 0-6 anni. Continua a leggere

CONCLUSE CON GRANDE SODDISFAZIONE LE ATTIVITÀ ESTATE 2020 A MARMIROLO

Marmirolo, 1 settembreSi sono concluse la scorsa settimana le attività dei centri estivi organizzati a Marmirolo nell’estate 2020, con grande soddisfazione dell’Amministrazione, delle famiglie e dei bambini. 

ESTATE MARMIROLO 2020 (1).jpg

Per venire incontro alle esigenze delle famiglie, ma anche ai bisogni di socializzazione e gioco dei bambini, l’Amministrazione ha organizzato sia un centro estivo mattutino per i bambini dai 2 agli 11 anni sia delle attività pomeridiane suddivise per fasce d’età. Continua a leggere

MANTOVA ESTATE CON SEGNI D’INFANZIA: 4 SPETTACOLI PER LE FAMIGLIE, ADATTI A TUTTE LE ETÁ, FRA L’ARENA BIKE IN E L’ARENA GRADARO

SEGNI D'INFANZIA L'attrice Sara Zoia alla Festa Estate 2017

Mantova, 14 luglio – Nel ricco calendario di eventi culturali di Mantova Estate 2020, promosso dal Comune, ci sono anche quattro proposte di spettacoli firmate Segni d’infanzia associazione, pensati per le famiglie ma adatti a tutte le età, che vanno in scena, tra il 17 e il 31 luglio, fra la nuova Arena Bike in, presso Campo Canoa, e l’arena del cortile dello Spazio Gradaro, già noto a molti come Ciclofficina. Continua a leggere

CENTRI ESTIVI: In EMILIA-ROMAGNA già operative 2.600 realtà con 70.000 tra bambini e ragazzi. Ecco le stime del sondaggio svolto dall’Anci regionale

Bologna, 9 luglio – Un ritorno alla socialità per bambini e ragazzi che, dopo la chiusura forzata delle scuole a fine febbraio, non avevano più potuto incontrare amici e compagni per mesi.

bambini_530x400_laienakeride_blog_deejay_itcategoryscuola

Al tempo stesso, un importante sostegno per la conciliazione dei tempi lavoro-famiglia dei genitori, alle prese in molti casi con il ritorno all’attività lavorativa in presenza: ai tempi del post Covid, i centri estivi dell’Emilia-Romagna fanno la loro parte nell’offerta regionale del welfare, mentre si lavora già alla riapertura in sicurezza delle scuole a settembre. Continua a leggere