AIUTI COVID ALLE FILIERE AGRICOLE: OLTRE 3 MILIONI DI EURO FERMI A ROMA A CAUSA DELLA BUROCRAZIA

La velocità con cui vengono emanati provvedimenti contro la pandemia Covid-19 non è purtroppo pari alla velocità con cui vengono stanziati i fondi che dovrebbero accompagnare i provvedimenti stessi, e che servirebbero per ristorare i settori più in difficoltà. Ne è un esempio il pacchetto di aiuti alle filiere agricole, le cui circolari sono state emanate addirittura nell’estate 2020, ma per il quale ancora non è stato smosso un euro da parte dell’organismo pagatore Agea: «Situazione scandalosa – spiega Confagricoltura Mantova – non è possibile che trascorra un anno tra l’annuncio dei ristori e gli stanziamenti veri e propri. In questo modo non si dà alcun aiuto alle aziende, e i produttori sono ormai disillusi».

Continua a leggere

COVID, ROLFI: 20 MILIONI AD AZIENDE AGRICOLE LOMBARDE. PAGHIAMO ENTRO FINE ANNO. NEL MANTOVANO SONO INTERESSATE 414 AZIENDE

MILANO – “La Regione Lombardia ha messo a disposizione di agriturismi, aziende agricole di produzione florovivaistica e allevamenti di vitelli a carne bianca 20 milioni di euro come parziale ristoro per i danni economici causati dal Covid. Sono arrivate oltre 3 mila domande. Ora inizierà subito la fase di valutazione, con l’obiettivo di pagare entro fine anno. Servono liquidità immediata e burocrazia zero.

Continua a leggere