IL COMUNE DI MANTOVA HA VINTO IL BANDO PER LA NUOVA SEDE DEL CENTRO ANTIVIOLENZA di TELEFONO ROSA

Grazie al bando regionale vinto dal Comune di Mantova, sono pronti a partire i lavori per la nuova sede del Centro Antiviolenza di Telefono Rosa, che nascerà presso l’edificio di edilizia sociale di via Indipendenza 2, nel quartiere di Borgo Pompilio.

Centro Telefono Rosa.jpgL’amministrazione comunale riceverà un contributo da parte di Ats Valpadana di ben 112.500 euro, ovvero il 90 per cento dell’intero intervento che prevede un investimento complessivo di 125mila euro. Il Comune di Mantova, quindi, cofinanzierà l’opera con i restanti 12.500 euro. La nuova sede sorgerà al primo piano dell’edificio di edilizia sociale di via Indipendenza 2, struttura che già oggi ospita al piano terra il Club delle Tre Età, che verrà ristrutturato e modellato in base alle esigenze dell’Associazione. Continua a leggere