VACCINAZIONI DIRETTAMENTE NELLE AZIENDE. L’EMILIA-ROMAGNA SI ORGANIZZA PER ESSERE PRONTA A PARTIRE

Oggi primo incontro con categorie economiche e sindacati per iniziare a impostare la programmazione avviando una mappatura dei territori e delle aziende in attesa delle disposizioni del Governo sui tempi. La variabile principale rimane una fornitura adeguata delle dosi nei prossimi mesi

L’Emilia-Romagna si prepara per la vaccinazione dei lavoratori direttamente in azienda. Un tassello per accelerare la campagna vaccinale in corso ma anche un contributo importante per preparare le riaperture delle attività produttive e la ripartenza in sicurezza dell’intero sistema economico.

Continua a leggere

In Emilia-Romagna nasce la “Data Valley bene comune”, iper-connessa e proiettata nel futuro: una strategia da almeno 200 milioni di euro

dati come bene comune, diffusi e a disposizione del territorio. Le competenze digitali come infrastruttura necessaria per la trasformazione dei settori produttivi e delle amministrazioni, fino ad arrivare a veri e propri servizi pubblici digitali centrati sull’utente, che potrà accedervi ovunque grazie a una Emilia-Romagna iperconnessa. E poi le comunità online come risorsa indispensabile per il contrasto alla marginalizzazione di determinati territori e alla disparità di genere.

Continua a leggere

INNOVARE LE IMPRESE anche attraverso la formazione delle persone: candidature entro il 17 marzo

BOLOGNA – La formazione delle persone come leva per far decollare i processi di innovazione delle imprese, per puntare ad una economia verde e digitale. Per questo la Regione finanzia con 5 milioni di euro del Fondo sociale europeo un bando che invita gli Enti di formazione a realizzare un’offerta formativa modulare e flessibile, per qualificare e aggiornare le competenze delle persone, e rispondere alla richiesta delle imprese di nuovi profili lavorativi, per un nuovo sviluppo del sistema produttivo.

Continua a leggere

QUALITÀ ARIA: ASSESSORE CATTANEO: IN LOMBARDIA CONTINUA A MIGLIORARE SU BASE PLURIENNALE. NEL 2020 RISPETTATO VALORE LIMITE MEDIO ANNUO DI 40 µG/M³ DI PM10

DATI CONFERMANO CHE TRAFFICO NON È LA PRINCIPALE CAUSA DELL’INQUINAMENTO

MILANO – La qualità dell’aria in Regione Lombardia continua a migliorare su base pluriennale. E anche nel 2020 è stato rispettato il valore del limite medio annuo di 40 µg/m³ di Pm10. Questi alcuni dei dati presentati dall’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, durante la conferenza stampa di presentazione dei dati del 2020 che è servita anche a presentare un ‘pacchetto’ di incentivi da 100 milioni di euro.

Continua a leggere

GESTIONE RIFIUTI, CATTANEO: DATI 2019, LOMBARDIA SI CONFERMA LEADER NELLA RACCONTA DIFFERENZIATA

MILANO – “La Lombardia nel 2019 si conferma regione leader per la raccolta differenziata. Il risultato del 72%, oltre a migliorare la performance già elevata del 2018, supera di gran lunga l’obiettivo nazionale e l’obietto europeo per il 2035, che è pari al 65%”. Lo ha affermato l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo nel corso della presentazione del Report 2019 su ‘Produzione, gestione e recupero dei rifiuti urbani in Lombardia’, su dati Arpa Lombardia.

All’evento sono intervenuti anche il presidente di Arpa Lombardia Stefano Cecchin e Matteo Lombardi dell’Osservatorio regionale rifiuti di Arpa Lombardia.

Continua a leggere

PIANO ENERGETICO REGIONALE, COLLA: fare ambiente creando occupazione. Nel Patto una legge regionale per il Clima e una sulle Comunità energetiche

Gli obiettivi: ridurre del 40% le emissioni inquinanti, raggiungere il 27% di fonti rinnovabili e aumentare fino al 47% il livello complessivo di efficienza energetica

BOLOGNA – Un territorio sempre più green, privo di emissioni di carbonio, per un futuro sostenibile. La Regione Emilia-Romagna parte da Ecomondo Digital Edition, la fiera internazionale di Rimini (quest’anno in versione virtuale) dedicata all’economia circolare e al recupero di materia ed energia, per lanciare il confronto sul Piano Energetico regionale.

Continua a leggere

SESSIONE EUROPA 2020. EMERGENZA COVID, trasversalità delle POLITICHE DIGITALI e il nuovo PATTO PER IL LAVORO e il CLIMA i temi al centro del confronto

Bonaccini-Schlein: “Emilia-Romagna terra di grande vocazione europea. Opportunità Recovery Fund: le Regioni siano protagoniste nel progettare la strategia di ripresa e resilienza del dopo pandemia

BOLOGNA – L’emergenza Covid, la trasversalità delle politiche digitali e il nuovo Patto per il lavoro e il clima. Su tutto la piena condivisione del programma europeo per l’alfabetizzazione digitale, che rappresentare l’infrastruttura umana più importante su cui costruire il futuro.

Continua a leggere

ECONOMIA CIRCOLARE A MANTOVA: imprese e competenze innovative unite per il futuro

MANTOVA – Il territorio mantovano conferma ancora una volta la propria vocazione e attenzione circa le tematiche riguardanti l’ideazione e la progettazione del futuro che oggi trovano nell’Economia Circolare una delle principali sfide poste alla nostra comunità. Questo nuovo modo di concepire il sistema economico punta, infatti, alla realizzazione di modelli economici in grado di autorigenerarsi garantendo da una parte opportunità occupazionali e, dall’altra, uno sviluppo all’insegna dell’ecosostenibilità.  

Continua a leggere

FOOD&SCIENCE FESTIVAL “METAMORFOSI” QUARTA EDIZIONE MANTOVA, 2-4 OTTOBRE 2020

Mantova, 20 luglio – Come l’Italo Calvino delle Cosmicomiche che continua la propria strada nelle trasformazioni del mondo, anche lui trasformandosi, così il Food&Science Festival ha rivisto e modificato alcune delle proprie caratteristiche per adattarsi al momento che stiamo attraversando senza dover interrompere il dialogo iniziato quattro anni fa con il suo pubblico.

Food & Science  2020.jpg

Promossa da Confagricoltura Mantova, ideata da FRAME – Divagazioni scientifiche e organizzata da Mantova Agricola – la manifestazione mette in scena la metamorfosi come tema centrale dell’edizione 2020, in programma a Mantova da venerdì 2 a domenica 4 ottobre. Continua a leggere