PIANO ENERGETICO REGIONALE, COLLA: fare ambiente creando occupazione. Nel Patto una legge regionale per il Clima e una sulle Comunità energetiche

Gli obiettivi: ridurre del 40% le emissioni inquinanti, raggiungere il 27% di fonti rinnovabili e aumentare fino al 47% il livello complessivo di efficienza energetica

BOLOGNA – Un territorio sempre più green, privo di emissioni di carbonio, per un futuro sostenibile. La Regione Emilia-Romagna parte da Ecomondo Digital Edition, la fiera internazionale di Rimini (quest’anno in versione virtuale) dedicata all’economia circolare e al recupero di materia ed energia, per lanciare il confronto sul Piano Energetico regionale.

Continua a leggere

SESSIONE EUROPA 2020. EMERGENZA COVID, trasversalità delle POLITICHE DIGITALI e il nuovo PATTO PER IL LAVORO e il CLIMA i temi al centro del confronto

Bonaccini-Schlein: “Emilia-Romagna terra di grande vocazione europea. Opportunità Recovery Fund: le Regioni siano protagoniste nel progettare la strategia di ripresa e resilienza del dopo pandemia

BOLOGNA – L’emergenza Covid, la trasversalità delle politiche digitali e il nuovo Patto per il lavoro e il clima. Su tutto la piena condivisione del programma europeo per l’alfabetizzazione digitale, che rappresentare l’infrastruttura umana più importante su cui costruire il futuro.

Continua a leggere

ECONOMIA CIRCOLARE A MANTOVA: imprese e competenze innovative unite per il futuro

MANTOVA – Il territorio mantovano conferma ancora una volta la propria vocazione e attenzione circa le tematiche riguardanti l’ideazione e la progettazione del futuro che oggi trovano nell’Economia Circolare una delle principali sfide poste alla nostra comunità. Questo nuovo modo di concepire il sistema economico punta, infatti, alla realizzazione di modelli economici in grado di autorigenerarsi garantendo da una parte opportunità occupazionali e, dall’altra, uno sviluppo all’insegna dell’ecosostenibilità.  

Continua a leggere

FOOD&SCIENCE FESTIVAL “METAMORFOSI” QUARTA EDIZIONE MANTOVA, 2-4 OTTOBRE 2020

Mantova, 20 luglio – Come l’Italo Calvino delle Cosmicomiche che continua la propria strada nelle trasformazioni del mondo, anche lui trasformandosi, così il Food&Science Festival ha rivisto e modificato alcune delle proprie caratteristiche per adattarsi al momento che stiamo attraversando senza dover interrompere il dialogo iniziato quattro anni fa con il suo pubblico.

Food & Science  2020.jpg

Promossa da Confagricoltura Mantova, ideata da FRAME – Divagazioni scientifiche e organizzata da Mantova Agricola – la manifestazione mette in scena la metamorfosi come tema centrale dell’edizione 2020, in programma a Mantova da venerdì 2 a domenica 4 ottobre. Continua a leggere

MANTOVA ADERISCE ALLA “AGENZIA PER L’ENERGIA E LO SVILUPPO SOSTENIBILE”

adriana nepote

Mantova, 3 luglioLa Giunta ha approvato la domanda di ammissione del Comune di Mantova come Socio Ordinario a far parte dell’associazione senza scopo di lucro denominata “Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile” (Aess), con sede a Modena.

“L’Aess potrà coadiuvare il Comune di Mantova – ha detto l’assessore Adriana Nepote – nella realizzazione di varie azioni coordinate per promuovere lo sviluppo sostenibile e la qualificazione ambientale del territorio”. Continua a leggere

FATTORE CLIMA SULLE CAMPAGNE MANTOVANE: CEREALI, ANGURIE E VITE IN SOFFERENZA, BENE MAIS E MELONI

Mantova, 10 giugno – Questo scorcio finale di primavera sta trascorrendo all’insegna dell’incertezza metereologica, con abbondanti piogge e temperature che di certo sono inferiori alle medie stagionali. Come sta reagendo il settore agricolo?

METEO

Da un lato, l’andamento climatico sta mettendo in difficoltà i cereali autunno-vernini, ormai prossimi alla fase di raccolta (sono circa 30.000 gli ettari nella nostra provincia). Basti pensare che, come rilevato dalla centralina meteo di Borgochiesanuova, da inizio anno sono caduti soltanto 178,60 mm di pioggia, contro una media del periodo pari a circa 380 mm. Continua a leggere

SMOG, CATTANEO REPLICA A ISPRA: PM10 IN LOMBARDIA INFERIORE A MEDIA EUROPEA

Milano, 4 giugno

Raffaele Cattaneo

Con riferimento ai dati dell’Annuario dei dati ambientali 2019 di Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ndr) presentati ieri, in cui si afferma che “Il Bacino padano è una delle aree dove l’inquinamento atmosferico è più pesante in Europa“, l’assessore all’Ambiente e Clima della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo precisa che i “Dati recenti confermano che l’emissione pro capite della Lombardia è più bassa di quella media Europea per PM10 ed NOX. In particolare, per il PM10 primario le emissioni medie di un cittadino lombardo sono meno della metà di quelle di un cittadino medio europeo: 1.884 grammi per abitante in Lombardia contro 4.107 per abitante nell’EU28. Per gli ossidi di azoto, sono circa il 25% in meno: 11.704 grammi per abitante contro i 15.966 grammi per abitante nell’EU28. Anche le emissioni di PM10 per unità di ricchezza prodotta in Lombardia sono meno della metà di quelle medie europee e le emissioni di ossidi di azoto sono circa il 40% inferiori a quelle medie europee per la stessa ricchezza prodotta“. Continua a leggere

CORNAVIRUS, CATTANEO: FIRMATA ORDINANZA SU GESTIONE RIFIUTI DISPOSITIVI PER ASSICURARE CORRETTO SMALTIMENTO

Milano, 3 giugnoProseguire con una corretta gestione dei rifiuti, dal servizio di raccolta fino al recupero e smaltimento finale, anche in questo periodo che segue l’emergenza epidemiologica da Covid-19. E’ questo l’obiettivo dell’ordinanza (la n.554) firmata nei giorni scorsi dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.

raccolta rifiuti
FARE CHIAREZZA – Il testo fa chiarezza sullo smaltimento di mascherine, guanti monouso e altri dispositivi di protezione individuale e fazzoletti di carta utilizzati all’interno di attività economiche dalle attività sanitarie e sociosanitarie. Continua a leggere

AGRITURISMO. CONS. AGRITURISTICO MANTOVANO: RIPRESA LENTA E CON MOLTE REGOLE DA RISPETTARE

Marco Boschetti

Mantova, 21 maggio – I problemi della riapertura degli agriturismi sono stati al centro dell’assemblea tenutasi on line mercoledì 20 maggio, promossa dal Consorzio agrituristico mantovano.  Nel corso dell’incontro, condotto dalla dott.ssa Annalisa Pignatti,  dall’ing. Giovanni Borrini e dal direttore del Consorzio dott. Marco Boschetti,  sono state presentate le normative vigenti, ed in particolare il Dpcm 17.05.2020 e l’Ordinanza dello stesso giorno della Regione Lombardia, n° 547. Continua a leggere