TESSERA SANITARIA PRIVA DI MICROCHIP, ECCO COSA FARE

Molti cittadini stanno ricevendo la nuova Tessera Sanitaria-Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) per sostituire quella in scadenza o appena scaduta.

La nuova tessera, inviata direttamente dal Ministero dell’Economia e delle finanze – attraverso l’Agenzia delle Entrate- è priva di microchip, a causa dell’attuale difficoltà a reperire sul mercato le componenti necessarie alla sua fabbricazione.

Continua a leggere