LOTTA ALLA CIMICE ASIATICA: plotone di 110 vespe samurai lanciato nelle campagne di CAMPOGALLIANO

Assessore Mammi per lancio vespa samurai a CampogallianoTra giugno e luglio gli altri lanci in regione dell’insetto, innocuo per l’uomo e gli altri animali. Il Piano di contrasto è stato approvato con decreto ministeriale e previsto su tutte le regioni del nord Italia con 712 siti totali distribuiti lungo i corridoi ecologici

Bologna, 15 giugnoÈ piccolissima e già presente in regione, non è pericolosa per l’uomo e neanche per gli animali o le api, si ciba di polline e non punge, il suo unico nemico è la cimice asiatica, il pericoloso parassita che da tempo danneggia le produzioni frutticole della regione e del nord Italia. Il Trissolcus japonicus, più comunemente noto come vespa samurai, è il grande alleato degli agricoltori nella lotta biologica alla cimice asiatica che ha ufficialmente preso il via questa mattina con il primo lancio nelle campagne modenesi. Continua a leggere

UE: COLDIRETTI, CON IL -20% DI PESTICIDI L’ITALIA È LA PIÙ GREEN

donne in agricoltura coldiretti mantova

L’agricoltura italiana è la più green d’Europa con il taglio record del 20% sull’uso dei pesticidi che al contrario aumentano in Francia, Germania e Austria. Lo rende noto la Coldiretti in riferimento all’ultimo report Eurostat per il periodo compreso fra il 2011 al 2018 che registra invece un aumento del 39% in Francia che si contende con l’Italia il primato agricolo nell’Unione Europea. Continua a leggere

COLDIRETTI, ETICHETTA D’ORIGINE È VITTORIA PER L’82% DEGLI ITALIANI

ETTORE-PRANDINI

L’estensione dell’obbligo di etichette con l’indicazione dell’origine degli alimenti è una vittoria per 1,1 milioni di cittadini europei che hanno firmato l’iniziativa dei cittadini europei (Ice) “Eat original! Unmask your food” promossa dalla Coldiretti, da Campagna Amica ed altre organizzazioni europee, da Solidarnosc a Fnsea.

E’ quanto afferma il presidente Ettore Prandini nel sottollinare che si tratta di un risultato storico nell’ambito della strategia “farm to fork” del Green New Deal proposto dalla Commissione Europea che mostra tuttavia preoccupanti zone d’ombra nei fuorvianti bollini nutriscore e nei pregiudizi sui consumi di carne e sugli allevamenti. Continua a leggere

LOMBARDIA: STATO DI CALAMITÀ PER AGRITURISMI, ANTICIPARE APERTURE. Coldiretti: anticipare riapertura, luoghi sicuri 

Stato di calamità per gli oltre 1.600 agriturismi lombardi. La richiesta, avanzata da Coldiretti Lombardia alla Regione, arriva dopo quasi due mesi di chiusura forzata a causa dell’emergenza coronavirus che ha portato un impatto negativo sugli agriturismi con picchi fino al -100% di attività.

agriturismo

Lo rende noto la Coldiretti regionale nel sottolineare la necessità di anticipare la ripartenza per queste strutture per le quali è invece previsto un lockdown prolungato fino al mese di giugno, secondo le ultime disposizioni nazionali in vista della cosiddetta “Fase 2”. Continua a leggere

“PIANO MANTOVA” INIZIATO IL PRIMO INCONTRO DI SBUROCRATIZZAZIONE E SNELLIMENTO PROCEDURE LANCIATO DAL SINDACO PALAZZI

Mantova, 17 aprileSi è tenuto venerdì 17 aprile il primo di una serie di tavoli previsti dall’Amministrazione di via Roma volti a realizzare entro maggio “il Piano Mantova”. Il Piano, annunciato dal sindaco Mattia Palazzi con una lettera aperta ai mantovani, ha come fine quello di creare un programma di interventi, condivisi con le realtà economiche e sociali del territorio, allo scopo di affrontare e superare la crisi conseguente all’emergenza Coronavirus.

MATTIA PALAZZO, SINDACO DI MANTOVA Continua a leggere

CORONAVIRUS – LOMBARDIA: via libera alla manutenzione del bosco e ok anche a cura verde e vendita al dettaglio di fiori

fiori nel parcoMantova, 14 aprileRipartono anche in Lombardia le attività di silvicoltura e manutenzione delle aree forestali, insieme alla cura del verde nelle città. È quanto afferma la Coldiretti regionale commentando positivamente gli effetti del Decreto del presidente del Consiglio sulle riaperture di alcune attività a partire da oggi 14 aprile. Continua a leggere

CORONAVIRUS, COLDIRETTI CONSEGNA DEL GRANA PADANO ALL’OSPEDALE DI ASOLA

Asola 14 aprileLa zona di Asola di Coldiretti ha consegnato questa mattina a tutto il personale del presidio ospedaliero locale due forme di Grana Padano stagionato 26 mesi, per oltre 150 pezzi sottovuoto, come riconoscimento da parte del primo sindacato agricolo nazionale per l’impegno nel fronteggiare l’emergenza Covid-19 alla vigilia della Santa Pasqua.

Grana Padano consegnato da Coldiretti all'ospedale di Asola

Partner dell’iniziativa la Latteria Sant’Angelo di Marcaria, guidata da Gabriele Gorni Silvestrini, consigliere di Coldiretti Mantova. Continua a leggere

CORONAVIRUS, VINO: -80% FATTURATO, CANTINE LOMBARDE A RISCHIO. COLDIRETTI: serve piano salva vino made in Italy

Brusco crollo del fatturato fino all’80% per le aziende vitivinicole lombarde, con l’allarme liquidità che mette a rischio un settore nel quale a livello regionale sono impegnate oltre 3mila imprese e che produce per circa il 90% vini di qualità grazie a 5 DOCG, 21 DOC e 15 IGT. È l’allarme lanciato dalla Coldiretti Lombardia a fronte delle gravi difficoltà generate al settore dall’emergenza coronavirus.

VINI IN LOMBARDIA.jpg Continua a leggere

CORONAVIRUS, RIUNITO IL TAVOLO PER L’IMPRENDITORIA BASSA ROMAGNA. La presidente Proni: “Un dialogo continuo con le forze economiche per studiare la ripartenza”

Bassa Romagna, 6 aprile – Lunedì 6 aprile, si è riunito in modalità telematica il Tavolo per l’imprenditoria della Bassa Romagna, per discutere l’emergenza economica creatasi a causa dell’emergenza Covid-19 e per tracciare possibili strategie di ripartenza e ripresa.

Videoconferenza 6 aprile 2020.jpg

La riunione è stata coordinata dalla sala giunta della Rocca di Lugo, dove erano presenti la presidente dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Eleonora Proni, il vicepresidente Daniele Bassi, il segretario generale Marco Mordenti e la dirigente del Settore Governance e Comunicazione, Sviluppo e Progetti strategici Nadia Carboni. Continua a leggere

CORONAVIRUS – LATTE, VOLTINI: STOP SPECULAZIONI, RISPETTARE ACCORDI

Paolo VoltiniNell’ultimo incontro del tavolo latte tutti i soggetti si sono impegnati a garantire uno sforzo comune per superare questo momento difficile. Ci aspettiamo quindi che gli impegni presi vengano mantenuti, rispettando i contratti e condannando ogni singola iniziativa speculativa”. Così Paolo Voltini, Presidente di Coldiretti Lombardia, fa seguito alle parole dell’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Fabio Rolfi che chiede anche per il mese di marzo il rispetto dei contratti pattuiti con gli allevatori per l’acquisto del latte, oltre che l’individuazione di un prezzo di riferimento verso il quale attenersi per garantire redditività a tutta la filiera. Continua a leggere