CLIMA, SUMMIT GIOVANI CONTADINI PER IL PRE VERTICE ONU A MILANO

Martedì 28 settembre 2021, ore 10:00

In occasione della PRECOP26, che anticipa la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in programma a novembre nel Regno Unito, i giovani contadini si ritrovano a Milano per un summit su economia circolare e nuove soluzioni da applicare al lavoro nei campi per contrastare la tropicalizzazione del clima, sempre più evidente anche nel nostro Paese.

Continua a leggere

G20: COLDIRETTI, SPECULAZIONI SU TERRA SPINGONO CARO PREZZI (+32%)

L’APPELLO DEI GIOVANI AGRICOLTORI AI GRANDI DEL PIANETA

Le speculazioni sulla terra spingono il caro prezzi delle materie prime agricole a livello internazionali con rincari del 32% rispetto allo scorso anno secondo l’ultimo indice della Fao di agosto. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti diffusa in occasione del G20 con il cuore della città di Firenze in Piazza Santa Croce nel corso della mobilitazione dei giovani agricoltori con un appello ai grandi del mondo per la difesa del lavoro agricolo siglato insieme ai colleghi dei altri Paesi più avanzati nei diversi continenti, per fermare una deriva pericolosa che ha effetti dirompenti sull’economia e sulla vita delle persone.

Giovani contadini in piazza
Continua a leggere

COLDIRETTI, SPINTA DA RECORD STORICO EXPORT ALIMENTARE (+5,3%). PRANDINI: RIPARTENZA FIERE STRATEGICA PER LA CRESCITA ECONOMICA

E’ record storico per le esportazioni alimentari Made in Italy che fanno segnare un aumento del 5,3% nel primo quadrimestre del 2021 dopo che lo scorso era stato raggiunto un valore di oltre 46,1 miliardi, il massimo di sempre, nonostante la pandemia Covid. Lo ha reso noto il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel commentare i dati Istat sull’aumento del fatturato industriale ad aprile in occasione della presentazione di Macfrut e Fieravicola 2021 al Ministero delle Politiche Agricole. 

Continua a leggere

GIORNATA DELLA GASTRONOMIA SOSTENIBILE IN LOMBARDIA: OLTRE 300 CAMPIONI DEL GUSTO IN TAVOLA

Sono più di 300 i campioni del gusto in Lombardia, prodotti agroalimentari riconosciuti da regolamenti, metodi produttivi e denominazioni che ne certificano la qualità e la tipicità: 34 Dop/Igp, 41 vini Dop/Igp e 262 prodotti alimentari tradizionali. È quanto afferma la Coldiretti Lombardia in occasione della Giornata della Gastronomia Sostenibile, che si festeggia il 18 giugno dopo essere stata istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2016.  Il sistema dell’enogastronomia lombarda solo per la “Dop Economy” – precisa la Coldiretti regionale – ha messo a segno un valore alla produzione di 2,19 miliardi di euro (pari al 13% del totale nazionale) sulla base dei dati Ismea – Qualivita. 

Continua a leggere

POVERTÀ. AIUTATE OLTRE 600 FAMIGLIE GRAZIE A COLDIRETTI, TERRANOSTRA E CAMPAGNA AMICA MANTOVA

A livello nazionale da inizio pandemia 340 milioni di aiuti, 1 su 3 fa solidarietà. “Da quando sono partite le iniziative del pasto solidale e della spesa sospesa sono oltre 600 le famiglie che sono state aiutate sul territorio dalla rete di Coldiretti, Campagna Amica e Terranostra Mantova, grazie alla collaborazione degli agriturismi e dei Farmer’s Market a livello provinciale”.

Continua a leggere

INFLAZIONE: COLDIRETTI, COVID SPINGE SPECULAZIONE SUL CIBO

I prezzi dei prodotti base dell’alimentazione hanno raggiunto a livello mondiale il massimo da quasi dieci anni trainati dalle quotazioni in forte aumento per oli vegetali, zucchero e cereali. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti diffusa in occasione dei dati Istat sull’inflazione a maggio sulla base dell’Indice Fao dei prezzi delle materie prime agricole dello stesso mese.

Continua a leggere

ACCORDI DI FILIERA SALVA MADE IN ITALY: GIOVEDÌ 6 MAGGIO DIRETTA STREAMNG SUL CANALE DI COLDIRETTI

Con la crisi economica che ha colpito duramente tutti i territori italiani arrivano gli accordi di filiera per restituire certezze economiche e occupazionali in un momento di grande emergenza per il Paese, con un deciso impegno per la sostenibilità ambientale e sociale, in linea con gli interventi previsti dal Recovery plan e del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). 

Continua a leggere

LARVE NEGLI SNACK: IL 54% DEGLI ITALIANI BOCCIA GLI INSETTI NEL PIATTO

La maggioranza degli italiani (54%) considera gli insetti estranei alla cultura alimentare nazionale e non porterebbe mai a tavola la larva gialla della farina (Tenebrio molitor) essiccata termicamente, intera o sotto forma di farina, per il consumo umano. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe’ in riferimento alla autorizzazione degli Stati membri dell’Ue alla commercializzazione come alimento delle larve gialle essiccate del tenebrione mugnaio, meglio note come tarma della farina, dopo la valutazione scientifica da parte dell’Efsa. 

Continua a leggere

RECOVERY: COLDIRETTI, 62 VOLTE AGRICOLTURA e 242 VOLTE TERRITORIO NEL PIANO DRAGHI

Record citazioni per le parole che spiegano la rivoluzione green dell’Italia

Per ben 62 volte la parola agricoltura viene richiamata nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza varato dal Governo di Mario Draghi, che traccia il percorso dell’Italia nei prossimi anni con l’uscita dall’emergenza Covid. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti sul testo del Recovery Plan con il record di citazioni per tutti i termini che disegnano la rivoluzione green dell’Italia del futuro. 

Continua a leggere

RECOVERY: COLDIRETTI, AGRICOLTURA ITALIANA LA PIU’ GREEN IN UE

Accordo con “Cascina Pulita” per raccolta e gestione rifiuti a livello nazionale

L’agricoltura italiana grazie ai suoi primati green in Europa riveste un ruolo strategico per la transizione ecologica prevista dal nuovo Recovery Plan italiano. E’ quanto afferma la Coldiretti in occasione della firma della convenzione nazionale per promuovere un approccio sempre più sostenibile alle produzioni grazie a un circuito organizzato di raccolta per i rifiuti con l’agricoltura italiana che vanta un livello di scarti di gran lunga inferiore agli altri settori e rappresenta appena il 7% di tutte le emissioni a livello nazionale rispetto a industrie e trasporti con un trend in calo rispetto alla crescita registrata invece da Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.

Continua a leggere