DA GOVERNO 250 MILIONI PER LE SPESE SANITARIE DELL’EMILIA-ROMAGNA IN RISPOSTA ALL’EMERGENZA COVID-19

Elly Schlein

Bologna, 17 luglio – Arrivano 250 milioni di euro per coprire le spese sanitarie con cui rispondere all’emergenza Covid in Emilia-Romagna, a partire da quelle già sostenute. Grazie all’accordo Governo-Regione firmato dalla vicepresidente Elly Schlein e dal ministro per il Sud e la Coesione Territoriale, Giuseppe Provenzano, per la riprogrammazione dei Fondi europei in risposta alla crisi pandemica. Continua a leggere

CASA. REGIONE EMILIA-ROMAGNA CONTINUA AD INVESTIRE NELL’EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA: ai Comuni e alle Unioni 10 milioni di euro per il 2020

Bologna, 15 luglioContribuire a soddisfare la domanda di servizi abitativi delle fasce più deboli della popolazione, valorizzare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica dell’Emilia-Romagna attraverso interventi di manutenzione e ristrutturazione diretti al recupero, alla messa a norma e all’adattamento funzionale di alloggi vuoti e non assegnati di proprietà dei Comuni, con la finalità principale di assegnare rapidamente gli alloggi a nuovi nuclei in graduatoria.

case popolari emilia romagna.jpg Continua a leggere

WELFARE. EMILIA-ROMAGNA: 10 milioni di euro per eliminazione e superamento delle barriere architettoniche

Vicepresidente Schlein: “Assicurare un diritto fondamentale a ogni cittadino: quello a una vita autonoma

Elly Schlein

Bologna, 14 luglioUna rampa ripida per entrare in casa. Palazzi privi di ascensore o montascale. Porte d’ingresso alle abitazioni troppo strette, bagni poco funzionali. Tutte situazioni che limitano, o impediscono del tutto, l’autonomia delle persone con disabilità. Continua a leggere

CENTRI ESTIVI: In EMILIA-ROMAGNA già operative 2.600 realtà con 70.000 tra bambini e ragazzi. Ecco le stime del sondaggio svolto dall’Anci regionale

Bologna, 9 luglio – Un ritorno alla socialità per bambini e ragazzi che, dopo la chiusura forzata delle scuole a fine febbraio, non avevano più potuto incontrare amici e compagni per mesi.

bambini_530x400_laienakeride_blog_deejay_itcategoryscuola

Al tempo stesso, un importante sostegno per la conciliazione dei tempi lavoro-famiglia dei genitori, alle prese in molti casi con il ritorno all’attività lavorativa in presenza: ai tempi del post Covid, i centri estivi dell’Emilia-Romagna fanno la loro parte nell’offerta regionale del welfare, mentre si lavora già alla riapertura in sicurezza delle scuole a settembre. Continua a leggere

EMILIA ROMAGNA 5 milioni di euro per il 2020 per rendere disponibili 159 alloggi per persone e famiglie con reddito medio basso

Bologna, 6 luglio – Si ampliano gli effetti del programma regionale di housing sociale della Regione Emilia-Romagna,destinato all’acquisto o all’affitto agevolato per specifiche categorie di cittadinipronte nuove risorse per 159 alloggi destinati a persone e famiglie con redditi medio bassi. 

REGIONE EMILIA ROMAGNA SEDE BOLOGNA

Questo grazie allo scorrimento della graduatoria degli interventi di riserva ammissibili ma non finanziati, presentati da cooperative e imprese di costruzione, approvato dalla Giunta regionale e riferito al bando da 5 milioni di euro indetto dalla Regione nel 2019. Continua a leggere

ECCO L’HUB REGIONALE E NAZIONALE PER LA TERAPIA INTENSIVA: 6 strutture, attrezzate con le più moderne tecnologie

Il ministro Speranza: “Archiviamo la stagione dei tagli, il diritto alla salute prima di tutto“. Il presidente Bonaccini: “Investire nella sanità pubblica la priorità, qui lo facciamo mettendo una rete d’eccellenza al servizio del territorio e del Paese

Bonaccini, Donini, sindaco di Parma , hub terpie intensive Parma

Bonaccini, Donini, sindaco di Parma , hub terpie intensive Parma

Bologna, 5 giugno – Dopo Rimini ieri, oggi è la volta dell’inaugurazione dei nuovi spazi di BolognaModena e Parma. È l’Hub regionale e nazionale per la Terapia intensiva, a disposizione dell’Emilia-Romagna e dell’intero Paese: il progetto di Regione e Ministero della Salute, annunciato nemmeno due mesi fa, a metà aprile, è già realtà, grazie a un lavoro di squadra e a un investimento complessivo di 26 milioni di euro. Continua a leggere

CENTRI ESTIVI. Vicepresidente Schlein: “Un elemento di sicurezza in più per Comuni, gestori, famiglie, lavoratrici e lavoratori”

Elly Schlein

Bologna, 1 giugno – Apertura dei Centri estivi – dall’8 giugno in Emilia-Romagna – garantendo la massima sicurezza a bambini e ragazzi, operatori e famiglie. Grazie alla maggiore capacità di elaborazione di test tamponi da parte del sistema sanitario regionale, la Regione Emilia-Romagna individua tra le priorità proprio l’esecuzione di tamponi naso-faringei sul personale impiegato nei Centri Estivi, annunciando l’impegno a effettuarli su coloro che avranno contatti con bambine e bambini, ragazze e ragazzi dai 3 ai 17 anni. Continua a leggere

RIAPERTURA CENTRI ESTIVI: Regione Emilia Romagna conferma il bonus alle famiglie per rette più leggere: fino a 336 euro a figlio

Bologna, 1 giugno – Si avvicina la data di riapertura dei Centri estivi, possibile a partire da lunedì 8 giugno, e nel frattempo la Regione Emilia-Romagna conferma per il terzo anno consecutivo il bonus economico alle famiglie, per sostenere i costi delle rette di frequenza.

REGIONE EMILIA ROMAGNA (2)

La Giunta regionale ha confermato in questi giorni lo stanziamento di 6 milioni di euro, provenienti dal Fondo sociale europeo, per finanziare il progetto di conciliazione dei tempi lavoro-famiglia. Continua a leggere

DA REGIONE EMILIA ROMAGNA BONUS AFFITTO PER FAMIGLIE E PERSONE IN DIFFICOLTÀ

Bologna, 29 maggio – Un bonus affitto fino a 1.500 euro per famiglie e persone in difficoltà, parametrato alla riduzione di reddito determinata dall’emergenza coronavirus.

Bonaccini e Schlein in Conferenza Stampa Affitti

Contributo massimo che sale – andando da 2 mila a 3 mila euro – per i proprietari che accettano di rinegoziare il contratto d’affitto riducendo il canone a favore dell’inquilino, che facciano lo stesso convertendolo in affitto a canone concordato o ne stipulino uno nuovo (misura che punta a rimettere sul mercato dell’affitto a lungo termine alloggi rimasti vuoti a causa del fermo degli spostamenti). Continua a leggere