L’EMILIA-ROMAGNA INVESTE OLTRE 5,4 MILIONI DI EURO SULLA QUALITÀ DEI VINI E L’INNOVAZIONE

 

Mammi aiuti agricoltura

Mammi:Continuiamo a sostenere il nostro agroalimentare e il lavoro nelle vigne, in un momento delicato a causa del cambiamento climatico e degli effetti del lockdown

Bologna, 3 settembre – Oltre 5,4 milioni di euro per incentivare l’ammodernamento degli impianti e l’innovazione tecnologica in cantina, con l’obiettivo di migliorare la qualità dei vini made in Emilia-Romagna e rafforzare la competitività delle imprese. È la dotazione finanziaria di un bando varato dalla Giunta regionale nell’ambito della misura “Investimenti” del Programma nazionale di sostegno al settore vitivinicolo, annualità 2020-2021. Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA, IL PRESIDENTE BONACCINI RICEVE L’AMBASCIATORE D’ISRAELE IN ITALIA, DROR EYDAR

ambasciatore israeliano1.jpg

IL PRESIDENTE BONACCINI e L’AMBASCIATORE D’ISRAELE IN ITALIA, DROR EYDAR

Bologna, 24 luglio – Questa mattina, il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, ha ricevuto l’ambasciatore d’Israele in Italia, Dror Eydar. Un’occasione per rinsaldare le relazioni e tracciare nuove occasioni di collaborazione, in particolare nell’ambito dei programmi accademico-scientifici già in essere tra l’Emilia-Romagna e Israele. Continua a leggere

“MACINARE CULTURA”, PRIMA EDIZIONE DEL FESTIVAL DEI MULINI STORICI DELL’EMILIA ROMAGNA

Bologna, 24 luglio – Da La Toscanini Next (nuovo progetto della Fondazione Arturo Toscanini) alla cantante e attrice bolognese Angela Baraldi in duo con il chitarrista Federico Fantuz, passando per i ballerini della Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto, i giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” di Modena e Carpi, l’attore drammaturgo e regista Silvio Castiglioni, i musicisti Ambrogio Sparagna ed Erasmo Treglia e la cantautrice Ginevra Di Marco con Francesco Magnelli.

Toscanini Next.jpg

La Toscanini Next

Continua a leggere

TURISMO IN EMILIA-ROMAGNA: AL VIA BANDO REGIONALE PER SOSTENERE LE ATTIVITÀ DELLE PRO LOCO

Bologna, 22 luglio – Nuove risorse in arrivo dalla Regione per promuovere in chiave di sviluppo dell’offerta turistica le bellezze naturali, il patrimonio artistico e culturale, oltre ai prodotti dell’artigianato e alle eccellenze enogastronomiche dell’Emilia-Romagna, attraverso l’attività delle Pro Loco iscritte all’apposito registro regionale.

EMILIA_ROMAGNA_-_ENOGASTRONOMIA

Continua a leggere

OPERAZIONE TAURUS. COSCHE DI ‘NDRANGHETA DALLA CALABRIA AL VENETO: 33 ARRESTI E OLTRE 100 INDAGATI

Venezia, 15 luglio – Nelle prime ore della mattinata odierna il R.O.S., con il supporto dell’Arma territoriale in Veneto, Emilia Romagna, Lombardia e Calabria, ha eseguito un’O.C.C., emessa dal G.I.P. del Tribunale di Venezia su richiesta della locale D.D.A., nei confronti di 33 indagati per associazione di tipo mafioso, traffico di stupefacenti, estorsione, rapina, usura, ricettazione, riciclaggio, turbata libertà degli incanti, furto aggravato, favoreggiamento, violazione delle leggi sulle armi, con le aggravanti mafiose previste dall’articolo 416 bis-1 C.P.

Contestualmente, sono state notificate più di cento informazioni di garanzia ed effettuate numerose perquisizioni, nonché sequestrati beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre 3 milioni di euro.

I provvedimenti scaturiscono da un’attività investigativa avviata nel 2013 – anche a riscontro delle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia – per ricostruire un traffico di stupefacenti diretto verso il Veneto, successivamente ampliata per accertare l’eventuale presenza in quella regione di strutture di ‘ndrangheta.

Le indagini hanno consentito di individuare gravi elementi di responsabilità in ordine ad una strutturata consorteria ‘ndranghetistica stanziata a Sommacampagna (VR) almeno dal 1981, riconducibile alle famiglie “GERACE-ALBANESE-NAPOLI-VERSACE” originarie della piana di Gioia Tauro (RC) e con ramificazioni in diversi comuni della Provincia di Verona (Villafranca Veronese, Valeggio sul Mincio, Lazise e Isola della Scala).

Operazione “TAURUS” verona.jpg

In particolare è stato possibile fare emergere importanti elementi di responsabilità partecipativa alla struttura ndranghetista con articolata divisione dei compiti all’interno del sodalizio, nonché la sua costante connessione con il “Crimine di Polsi” in Calabria, confermando ulteriormente il carattere unitario della ‘ndrangheta.

Operazione “TAURUS”1

Le indagini hanno anche evidenziato concreti e puntuali elementi di pervicace capacità di intimidazione e conseguente assoggettamento delle vittime, realizzato attraverso la commissione, nel tempo, di un sistematico e rilevante numero di reati (in particolare estorsioni ed usura), acclarando anche la realizzazione di un vorticoso giro di false fatturazioni per operazioni inesistenti.

Inoltre sono stati documentati diversi episodi di riciclaggio, commessi attraverso società di cui i formali titolari si servivano, avvalendosi anche della mafiosità dei loro interlocutori, per trarre un personale tornaconto.

Dal quadro emerso dalle indagini è possibile ipotizzare, sulla base dei concreti elementi acquisiti, la capacità della consorteria di acquisire, direttamente o indirettamente, la gestione e il controllo di attività economiche nei più svariati settori (in particolare costruzioni edili e movimento terra, impiantistica civile ed industriale, servizi di pulizia e di affissione della cartellonistica pubblicitaria, commercio di autovetture e materiali ferrosi, nonché trasporti su gomma) anche in collegamento con soggetti contigui alla cosca “GRANDE ARACRI”  di Cutro (KR) stanziali nella provincia di Verona.

Infine, gravi elementi sono emersi in ordine alla gestione, da parte dei sodali, di un traffico di stupefacenti, sviluppato nel veronese attraverso due canali di approvvigionamento: uno in Calabria e l’altro facente capo ad appartenenti a gruppi criminali albanesi e sloveni. Nel corso delle attività, sono stati sequestrati ingenti quantitativi di cocaina e marijuana.

WELFARE. EMILIA-ROMAGNA: 10 milioni di euro per eliminazione e superamento delle barriere architettoniche

Vicepresidente Schlein: “Assicurare un diritto fondamentale a ogni cittadino: quello a una vita autonoma

Elly Schlein

Bologna, 14 luglioUna rampa ripida per entrare in casa. Palazzi privi di ascensore o montascale. Porte d’ingresso alle abitazioni troppo strette, bagni poco funzionali. Tutte situazioni che limitano, o impediscono del tutto, l’autonomia delle persone con disabilità. Continua a leggere

Ritornano a PARMA gli INTERNAZIONALI DI TENNIS, uno tra i primi tornei del circuito professionistico Atp dopo il lockdown

Bologna, 7 luglio – Il Circuito internazionale del tennis riparte dall’Emilia-Romagna, dopo il lungo lockdown imposto dall’emergenza sanitaria Covid-19.

presentazione internazionali Tennis

Dal 7 al 13 settembre 2020, al Tennis Club President di Basilicanova di Montechiarugolo, in provincia di Parma, si terrà la 2° edizione degli Internazionali di Tennis Emilia-Romagnatorneo del circuito professionistico Atp Challenger Tour. Continua a leggere

PREVISTO VENTO FORTE IL 7 LUGLIO. ALLERTA GIALLA NEL TERRITORIO DELLA BASSA ROMAGNA

Unione, 6 luglioNelle prime ore di martedì 7 Luglio e nel corso della mattinata, il veloce passaggio di un fronte freddo sul settore adriatico settentrionale determinerà un deciso aumento della ventilazione di Bora da nord-est sul mare e sui settori costieri della regione. Nelle aree di pianura adiacenti al settore costiero sono previsti venti fino a 62-73 km/h.

allerta050_2020 (1)1 copia.jpg Continua a leggere

TEMPORALI GRANDINE E RAFFICHE DI VENTO IL 3 LUGLIO NEL TERRITORIO DELLA BASSA ROMAGNA

Bassa Romagna, 2 luglio – Sono previsti temporali intensi per la giornata di venerdì 3 luglio, che interesseranno anche il territorio della Bassa Romagna. L’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile ha emanato un’allerta meteo per la giornata di venerdì 3 luglio, di colore arancione per il territorio della Bassa Romagna.

allerta EMILIA ROMAGNA 048_20201.jpg Continua a leggere