MILANO – IN BETWEEN / WIPE OUT DESIGN. Art vs. Design alla GALLERIA GRUPPO CREDITO VALTELLINESE

retablo-sliding-rackLa Fondazione Gruppo Creval, con il Patrocinio della Scuola del Design – Politecnico di Milano, in collaborazione con la Fondazione Enaip – Lombardia, presenta “IN BETWEEN/WIPE OUT DESIGN. Art vs. Design”, un evento promosso in concomitanza con il Fuorisalone 2019.

L’inaugurazione di venerdì 12 aprile è concepita secondo uno storytelling didattico diviso fra “makers” – lo studio dei materiali, l’impiego delle mani, il recupero della tradizione, l’aggiunta di contenuti hi-tech – e “philosophers” – il metaprogetto, i riferimenti culturali, la critica al risultato – che vedranno gli interventi di Sergius Fstöhler (1958, artista), William Plebani (1975, maker Soleneon Srl), Mario Piazza (1956, Docente, Scuola del Design – Dipartimento di Design – Politecnico di Milano), Ilenia Brenna (1977, direttore di Enaip) con la conduzione di Roberto Borghi (1972, curatore indipendente e critico d’arte). Continua a leggere

MILANO – ALLA GALLERIA GRUPPO CREDITO VALTELLINESE RIVIVONO I MITICI ANNI ’80, IL DECENNIO DEGLI EFFETTI SPECIALI

REALITY 80 Il “decennio degli effetti speciali”, mostra nella sede della Galleria Gruppo Credito Valtellinese Corso Magenta n. 59 a Milano, curata da Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza. 

Dal 20 dicembre 2018 al 23 febbraio 2019

Inaugurazione mercoledì 19 dicembre – ore 18.30

Maria-Mulas-Edgarda-Ferri-Giorgio-Armani-Anna-Riva-1987

Se Umberto Eco in piena Tangentopoli definì gli anni Ottanta come il ‘decennio degli effetti speciali’, REALITY ’80 si potrebbe immaginare come il caleidoscopio visivo dell’epoca. Analogamente al fantasmagorico strumento ottico, la mostra – che inaugura il 19 dicembre alla Galleria Gruppo Credito Valtellinese per la cura di Leo Guerra e Cristina Quadrio Curzio con la consulenza scientifica di Valentino Catricalà e Mario Piazza –  si propone come l’avvicendamento in libera sovrapposizione cronologica e tematica di cultura, società, spettacolo, arti, design e grafica della ‘Milano da bere’. Continua a leggere