CORONAVIRUS: PRESIDENTE FONTANA, RINNOVATA PER TUTTO IL 2021 ESENZIONE TICKET SU VISITE ED ESAMI PER CHI HA AVUTO IL COVID

MILANO “Chi ha avuto il Covid continuerà a non pagare il ticket per esami e visite di accertamento dovute alla malattia. La Giunta regionale, infatti, ha approvato oggi il rinnovo dell’esenzione con codice D97 per tutto il 2021“. Lo annuncia il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana.  

Continua a leggere

VACCINO ANTI-COVID, GALLERA: SARANNO FRA I PRIMI ANCHE I VOLONTARI DI EMERGENZA URGENZA

PRESIDENTE COMMISSIONE MONTI: SONO 50 MILA OPERATORI OGNI GIORNO IN PRIMA LINEA

MILANO – “Regione Lombardia ha inserito nelle liste prioritarie dei beneficiari del vaccino anti-Covid anche i volontari di tutte le organizzazioni emergenza urgenza insieme agli operatori sanitari degli ospedali pubblici e privati accreditati, i dipendenti delle società di servizi (mense, pulizie ecc.) che lavorano negli stessi ospedali, i medici e i pediatri di base, gli operatori e gli ospiti delle RSA”.

Continua a leggere

VACCINO ANTINFLUENZALE: REGIONE LOMBARDIA RIMBORSA CHI L’HA EFFETTUATO PRIVATAMENTE E RIENTRA NELLA FASCIA ‘TARGET’

MILANO – La Giunta regionale, considerata una richiesta in costante aumento, su proposta dell’assessore al Welfare, Giulio Gallera, ha approvato un provvedimento che stabilisce un rimborso pari 32 euro per i cittadini che rientrano nelle fasce target della popolazione (over 65, soggetti con particolari elementi di fragilità stabiliti dal Ministero della Salute e altri) che hanno dovuto ricorrere alla somministrazione a pagamento del vaccino antinfluenzale dopo l’avvio della campagna realizzata da Regione Lombardia. Per accedere al rimborso, i cittadini dovranno presentare all’ATS di riferimento la ricevuta del pagamento effettuato e un’autocertificazione attestante l’appartenenza alla popolazione ‘target’.

Continua a leggere

SANITÀ, FONTANA E GALLERA INCONTRANO ORDINI INFERMIERI: PROFICUO DIALOGO PER INCREMENTARE LORO PRESENZA SUL TERRITORIO, OBIETTIVO COMUNE ASSISTERE CITTADINI

MILANO – Potenziamento dei corsi di laurea per infermieri; valutazione sulla possibilità di inserimento degli studenti del terzo anno nei percorsi lavorativi; revisione degli organici, finalizzato ad incrementare il rapporto infermiere-paziente e approvazione delle linee di indirizzo a livello regionale che disciplinino il ruolo dell’infermiere di famiglia e di comunità, per un’applicazione uniforme sul territorio lombardo. Infine, collaborazione e cooperazione con tutte le figure professionali.

Continua a leggere

LOMBARDIA: APPROVATE LINEE D’INDIRIZZO PER MEDICI DI MEDICINA GENERALE PER EFFETTUARE TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI

MILANO – “La Giunta regionale ha approvato oggi le linee d’indirizzo per la Medicina Generale in tema di effettuazione dei tamponi antigenici rapidi”. Lo annuncia l’assessore al Welfare, Giulio Gallera, al termine della riunione straordinaria della Giunta. Il testo del provvedimento è stato confrontato con le principali associazioni sindacali di categoria.

Continua a leggere

COVID, ASSESSORE GALLERA: NELLE RSA E RSD NON ENTRA NESSUN POSITIVO. AL VIA TEST RAPIDI A PERSONALE E OSPITI OGNI 15 GIORNI

MILANO – Regole ferree e precise per la gestione degli isolamenti e delle quarantene, per l’utilizzo/interpretazione dei test antigenici rapidi e l’individuazione di setting appropriati in ordine alla severità clinica. Questi, in sintesi, i nuovi atti di indirizzo per la gestione dei pazienti positivi covid-19 nella rete territoriale di Rsa e Rsd, approvati dalla Giunta regionale e illustrati in conferenza stampa dall’assessore al Welfare, Giulio Gallera.

Continua a leggere

A COLOGNO MONZESE IL PRIMO CENTRO DIAGNOSTICO TERRITORIALE COVID DELL’AREA MILANESE GESTITO DALL’ASST NORD MILANO

MILANO – “E’ attivo a Cologno Monzese il primo Centro Diagnostico Territoriale Covid dell’area milanese, un percorso ambulatoriale gratuito dedicato ai pazienti con sintomi sospetti per COVID 19 per l’effettuazione di prelievo e tampone naso-faringeo e, dove necessario, un consulto specialistico con ecografia”.

Lo annuncia l’assessore Al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera che ha visitato la struttura di via Boccaccio 17, a Cologno Monzese.

Continua a leggere

CORONAVIRUS, A VAREDO/MB, IN FUNZIONE DUE AMBULATORI PER LA DIAGNOSI DELLA MALATTIA

VAREDO/MB – Sono stati aperti oggi, lunedì 2 novembre, presso la Asst di Monza a Varedo i primi due ‘hotspot’ territoriali per la diagnosi del Covid-19.

Lo ha annunciato il direttore generale della Asst di Monza Mario Alparone, intervenendo questa mattina alla presentazione del nuovo servizio territoriale insieme a Paolo Bonfanti, direttore Infettivologia all’ospedale San Gerardo di Monza e docente universitario, Gianluca Peschi, direttore sociosanitario Asst Monza e Silvano Casazza, direttore generale della Asst Brianza.

Continua a leggere

COVID-19, GALLERA: FORTE SOSTEGNO A RSA/RSD, PIENO RICONOSCIMENTO SUL 2020 DEL BUDGET 2019 E ALTRI 30 MILIONI PER AUMENTO TARIFFE

TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI PERIODICI A OSPITI E OPERATORI, 10 MILIONI PER ASSISTENZA E CURE PALLIATIVE DOMICILIARI

MILANO –  “Regione Lombardia mantiene le promesse. Ci eravamo fortemente impegnati a riconoscere un sostegno economico adeguato alle strutture di accoglienza e residenziali per anziani e disabili così duramente colpite e penalizzate nel corso dell’emergenza Covid-19. Le misure predisposte rendono concreto l’impegno assunto”. 

Lo fa sapere l’assessore al Welfare Giulio Gallera dopo aver  illustrato ai rappresentanti dell’Osservatorio Regionale RSA i provvedimenti, una delibera e un progetto di legge, che saranno esaminati dalla Giunta nella giornata di martedì. 

Continua a leggere

CORONAVIRUS: TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI A DISPOSIZIONE DI ATS E ASST IMPIEGATI NELLE SCUOLE SUL TERRITORIO

MILANO – “Da lunedì 2 novembre i tamponi rapidi antigenici inizieranno ad essere utilizzati  dalle ATS e ASST della Lombardia in determinati ambienti pubblici e successivamente, grazie ad una delibera che sarà presentata in Giunta martedì 3 novembre, saranno forniti a medici e pediatri di famiglia che daranno la disponibilità. Queste tipologie di test consentono una rapida definizione dell’esito e sono quindi molto importanti per l’individuazione dei possibili casi Covid in diversi ambiti”. 

Continua a leggere