COVID, PRESIDENTE FONTANA: PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO DPCM SIANO MIRATI A CONTENERE E NON A INSEGUIRE IL VIRUS

MILANO – “Oggi abbiamo avuto, come Regioni, un incontro con il Governo, durante il quale l’Esecutivo ha dichiarato la volontà, nel prossimo Dpcm, di mantenere, per il prossimo mese, una serie di misure abbastanza rigorose. Come, ad esempio, il divieto di trasferimento tra le Regioni, particolari attenzioni per le feste a Natale e Capodanno, e limitazioni, o addirittura divieti, riguardanti gli impianti sciistici. Quest’ultimo è un tema da considerare nell’ambito di un’intesa di carattere europeo“.

Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo il confronto tra Regioni e Governo sul prossimo Dpcm per contenere la diffusione del Covid-19.

Continua a leggere

COVID, IL PRESIDENTE BONACCINI EMETTE NUOVA ORDINANZA CON PIU’ APERTURE IN VIGORE DAL 28 NOVEMBRE AL 3 DICEMBRE

In vigore da domani, 28 novembre, al 3 dicembre, quando scadrà il Dpcm. Lezioni di educazione fisica a scuola consentite se in spazi aperti, corsi di formazione in presenza se individuali.

BOLOGNA – Prosegue il processo di riallineamento delle misure anti-Covid previste dall’ordinanza regionale rispetto a quelle contenute nel Dpcm del Governo per le aree in zona arancione, dopo due settimane nelle quali l’Emilia-Romagna aveva adottato provvedimenti più restrittivi d’intesa col ministro della Salute.

Continua a leggere

COVID: COLDIRETTI, CON CRACK STALLE A RISCHIO 100MILA OCCUPATI

Prandini: in Manovra compensazioni Iva fino al 10% per allevamenti suini in crisi 

MANTOVA – Sono oltre 100mila i posti di lavoro messi a rischio dalla crisi delle stalle italiane dove si allevano i maiali per le produzioni di prosciutti e i salami Dop della tradizione Made in Italy. E’ quanto afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nelle lettere scritte ai ministri dell’Agricoltura Teresa Bellanova, della Salute Roberto Speranza e degli Esteri Luigi Di Maio sulla pesante crisi generata dall’emergenza Covid.

Continua a leggere

SANITA’, L’EMILIA-ROMAGNA SI AGGIUDICA OLTRE 7,7 MILIONI DI FINANZIAMENTI STATALI PER 19 PROGETTI DI RICERCA

L’assessore Donini: “Un risultato che rende merito al nostro servizio sanitario e alla capacità di fare sistema. Mai come in questo momento è chiaro quanto la ricerca sia fondamentale

La Regione seconda in Italia per numero di proposte finanziate. Coinvolte le Aziende Ospedaliero-Universitarie di Bologna, Modena, Ferrara e Parma e tutti gli Irccs

Continua a leggere

PESTE SUINA, ROLFI: SERVONO ABBATTIMENTI CINGHIALI. DAL GOVERNO SOLO LOCKDOWN DELLA CACCIA

MILANO – “La peste suina si combatte solo in un modo: con gli abbattimenti dei cinghiali. Mentre il ministro Bellanova garantisce impegno solo con gli annunci e con i comunicati stampa, l’azione del Governo va nella direzione opposta“. Lo ha detto l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, Fabio Rolfi, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal ministro Teresa Bellanova sulle iniziative di contrasto alla peste suina africana.

Continua a leggere

SICUREZZA CARCERI, DE CORATO: GOVERNO CHIARISCA SE SONO AUTORIZZATI I COLLOQUI DETENUTI-FAMILIARI. RISCHIO RIVOLTE

MILANO – “Serve subito un chiarimento da parte del Governo agli agenti di Polizia penitenziaria in merito allo svolgimento dei colloqui detenuti-familiari in carcere”. Lo sostiene l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato a seguito alla denuncia del Sindacato Nazionale Autonomo Polizia Penitenziaria.

Continua a leggere

CONSENTIRE LO SVOLGIMENTO DELLA CACCIA: LOMBARDIA E PIEMONTE SI APPELLANO AL GOVERNO

Il Dpcm consente anche nelle cosiddette zone rosse di svolgere attività motoria in prossimità della propria abitazione e l’attività sportiva all’aperto ed in forma individuale. L’attività venatoria potrebbe dunque essere svolta in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle restrizioni imposte da Roma“. 

Lo hanno detto gli assessori con delega alla Caccia delle Regioni Lombardia e Piemonte, Fabio Rolfi e Marco Protopapa.

Continua a leggere

REGIONE LOMBARDIA, CORONAVIRUS: CONTINUA IL CONFRONTO CON UPL, ANCI E SINDACI IN ATTESA DI CONOSCERE LE DECISIONI DEL GOVERNO

ROMA BOCCIA LA PROPOSTA DELLE REGIONI DI FARE SCELTE DI CARATTERE ‘NAZIONALE’ 

MILANO – “Una riunione interlocutoria. Le parti, infatti, si sono lasciate con l’accordo di aggiornarsi in tempi rapidi, non appena saranno formalizzati i nuovi provvedimenti del Governo. Prima di allora sarebbe infatti impossibile prendere ogni tipo di decisione”. 

Continua a leggere

GIUNTA PALAZZI: MANOVRA DI 4,600 MLN DI EURO A COPERTURA CONSEGUENZE NEGATIVE SU BILANCIO COMUNALE DOVUTE AL COVID

MANTOVA – La Giunta ha approvato la variazione al bilancio previsionale 2020-2022. Si tratta di una variazione di circa 4 milioni e 600 mila euro derivanti da minori entrate e maggiori spese dovute all’emergenza Covid-19, ma anche da maggiori entrate in buona parte derivanti dai fondi messi a disposizione dal Governo.

Continua a leggere