GRANO DURO: FINALMENTE IL DECRETO LEGGE PER I CONTRATTI DI FILIERA

Dopo oltre due mesi e mezzo di attesa, è uscito finalmente, con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale due giorni fa, il decreto legge relativo ai contratti di filiera del grano duro, altro strumento atteso con impazienza dai cerealicoltori.

grano-duro

Il provvedimento si va ad aggiungere a quelli messi in campo per le filiere del mais, della soia e dei legumi, a dimostrazione di come, oggi, sia questa la strada più sicura e remunerativa per i produttori. Continua a leggere

MALTEMPO IN LOMBARDIA: SOS CAMPI ALLAGATI CON -50% SEMINE E PIANTINE SOTT’ACQUA

La pioggia senza tregua sta compromettendo le tradizionali semine autunnali come quelle del frumento tenero, loietto, triticale e grano duro, con il 50% in media delle operazioni in media ancora da completare.agricoltura-pioggia

E’ quanto emerge da un monitoraggio di Coldiretti Lombardia sul territorio mentre l’ultima ondata di maltempo sta colpendo la regione. Continua a leggere

CEREALICOLTURA: ITALIA SEMPRE PIÙ DIPENDENTE DALLE IMPORTAZIONI.

MATTEO LASAGNA.jpgLa percentuale di auto-approvvigionamento di prodotti agricoli in Italia, tra il 2012 e il 2017, si è ridotta dall’83% al 78%. Un calo di cinque punti percentuali dovuto anche alla riduzione della Sau (superficie agricola utilizzata), che è calata del 3,53% (persi 445mila ettari), e compensato dunque dall’aumento delle importazioni dall’estero (+7%) di prodotti agricoli. È questo il quadro emerso dai dati Ismea elaborati dal centro studi di Confagricoltura, che mettono in evidenza come, per alcune colture, il nostro paese sia sempre più dipendente dall’estero.

È il caso ad esempio del mais e del frumento tenero, che da anni ormai vivono situazioni di difficoltà. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – GRANO DURO, UFFICIALIZZATO IL SOSTEGNO AI CONTRATTI DI FILIERA

Il testo del decreto interministeriale per il sostegno ai contratti di filiera del grano duro è stato ufficializzato pochi giorni fa da parte dei ministeri delle Politiche agricole e dell’Economia.

grano duro.jpg

L’obiettivo del nuovo provvedimento è innanzitutto quello di sostenere l’aggregazione e l’organizzazione economica dei produttori di grano duro, oltre che dell’intera filiera, e favorire le ricadute positive sulle produzioni agricole. Tra gli intenti anche quello di migliorare e valorizzare la qualità del grano duro attraverso l’uso di sementi certificate e quello di favorire investimenti legati proprio alla tracciabilità e alla certificazione di qualità del grano duro. Continua a leggere

IL DDL GRANO DURO È LEGGE. ENTRO IL 28 DICEMBRE VANNO STIPULATI I CONTRATTI DI FILIERA

grano-duro.jpg

Il decreto ministeriale sul grano duro è ufficialmente legge. Lo scorso 28 novembre infatti è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, con il Ministero per le politiche agricole che dunque ha stanziato i 10 milioni di euro che andranno a sostegno dei contratti di filiera stipulati nel comparto. Si ricorda che l’aiuto previsto è di massimo 100 euro per ettaro, per un massimo di 50 ettari per ogni impresa richiedente. Continua a leggere