REPORT MONITORAGGIO CAMPAGNA VACCINALE COVID-19 REGIONE EMILIA-ROMAGNA AGGIORNATO AL 17 GENNAIO

Ancora una volta sono i numeri a dimostrarlo: il rischio di essere ricoverati in terapia intensiva o di morire per i non vaccinati è 36 volte maggiore rispetto a chi ha ricevuto la dose booster.

Un divario che si mantiene altissimo anche se rapportato ai vaccinati con due dosi entro i quattro mesi: rispetto a questi ultimi, i non vaccinati rischiano 33,3 volte in più di finire in terapia intensiva e 9,5 volte in più di morire.

Continua a leggere

LOTTA ALLA CRMINALITÀ E A TUTTE LE MAFIE: Emilia-Romagna prima regione del Centro Nord Italia a dotarsi del piano per la gestione dei beni confiscati

Oltre 1,2 milioni di euro di risorse regionali, 39 progetti avviati, nuove azioni per il prossimo biennio. Bonaccini: “Monitoraggio e lavoro di squadra insieme territori, scuole, forze sociali, Prefetture, inquirenti e Forze dell’ordine. Rispetto delle regole e della democrazia nel Dna della comunità regionale”

Il presidente Stefano Bonaccini alla Consulta per la legalità
Continua a leggere

PRIOLO e ZUFFI presenti al collaudo della Cassa del Panaro: a due giorni dalla chiusura delle paratoie invasati già 3 milioni 400mila metri cubi d’acqua

Le paratie si sono abbassate e, in poco più di due giorni d’invaso, il Panaro ha già riempito la Cassa di Sant’Anna di 3 milioni e 400 mila metri cubi d’acqua, come previsto per la prima fase del collaudo funzionale dell’invaso e nel pieno rispetto del deflusso minimo vitale del fiume. Il sopralluogo per verificare lo svolgimento delle operazioni si è svolto questa mattina alla presenza dell’assessore regionale Difesa del suolo e Protezione civile, Irene Priolo, e del sindaco di San Cesario sul Panaro, Francesco Zuffi.

L’assessore regionale Irene Priolo e il sindaco di San Cesario sul Panaro, Francesco Zuffi in visita al sopralluogo
Continua a leggere

Direttissima Bologna-Prato, prima riunione di monitoraggio della cabina di regia. L’assessore CORSINI: “Serve un importante lavoro di squadra per rispettare i tempi ed essere pronti a intervenite in caso di criticità”

Linea ferroviaria Direttissima Bologna-Prato. I lavori di potenziamento infrastrutturale e tecnologico per adeguare le sagome delle gallerie agli standard europei per il traffico merci proseguono puntuali, ma l’attenzione deve essere sempre alta.

A riscontrarlo è la cabina di regia Emilia-Romagna – Toscana, l’organoche nasce proprio con il compito di controllare in modo puntuale l’andamento dei lavori, gli impatti sul territorio e individuare le possibili soluzioni a eventuali criticità del servizio di trasporto, treno e bus sostitutivi.

Continua a leggere

In Emilia-Romagna mezzi pubblici pieni a metà, come prevedono le norme. Continua il monitoraggio delle corse

Dopo la ripresa della didattica in presenza alle superiori resta sotto il 50% la percentuale media di riempimento dei mezzi in circolazione. Trasporto pubblico locale pronto anche alla progressiva ripresa delle lezioni all’Università che dopo Bologna e la Romagna interesserà, a marzo, gli atenei di Parma e Modena

A un mese dalla riapertura delle scuole superiori con didattica in presenza al 50% è buona la situazione dei trasporti pubblici locali in Emilia-Romagna.

Continua a leggere

FASE-2, SORVEGLIANZA E CONTROLLO IN AMBIENTI di LAVORO: PREVENZIONE, MONITORAGGIO E RESPONSABILITÀ SONO LE BASI ALLA NUOVA NORMALITÀ

INCLUSIONE SOCIALE, PIANI: LA LOTTA ALLA MARGINALITÀ NON SI FERMA NEANCHE CON IL CORONAVIRUS

silvia pianiMilano, 8 aprileAttivare processi di inclusione per giovani e adulti a grave rischio di marginalità e disagio sociale. È l’obiettivo del decreto approvato dall’Assessorato alla Famiglia, Genitorialità e Pari Opportunità di Regione Lombardia, che punta sia alla prevenzione sui giovani che all’aggancio, attraverso l’avvio di percorsi di recupero, di persone in stato di grave vulnerabilità.

L’obiettivo generale dell’Avviso appena pubblicato – ha spiegato l’assessore regionale Silvia Pianiè quello di standardizzare le modalità di intervento nelle aree urbane più a rischio nella marginalizzazione di alcuni soggetti. Continua a leggere

EPIDEMIA CORONAVIRUS TROPPA GENTE IN GIRO. FABRIZIO SALA: SPOSTAMENTI AUMENTATI ANCORA DEL 2%

Appello ai lombardi: restate a casa, il virus non è sconfitto

Milano, 7 aprile – Nessun calo della mobilità in Lombardia, ma un aumento del 2% rispetto al lunedì precedente. È quanto si evince dai dati del monitoraggio degli spostamenti dei cittadini lombardi rilevato in base ai cambi delle celle telefoniche alle quali si agganciano gli smartphone.

spostamenti intraregionali regione lombardia.jpg Continua a leggere

IO RESTO A CASA, vicepresidente Sala: lombardi riducono spostamenti, positivi i dati monitoraggio cambio celle smartphone

Milano, 24 marzo –  “I dati degli spostamenti delle persone che si muovono in Lombardia ci stanno dando segnali confortanti, segno che i cittadini hanno capito di non muoversi da casa se non per reali e indifferibili necessità“.

spostamenti interegionali.jpg

Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala illustrando i dati sugli spostamenti dei lombardi desunti dal monitoraggio del cambio di celle telefoniche alle quali si agganciano gli smartphone in collaborazione con le compagnie che gestiscono i servizi di telefonia mobile Continua a leggere

CONTAGIO CORONAVIRUS, SALA e DE CORATO: “BENE ENAC PER UTILIZZO DRONI PER CONTROLLO TERRITORIO”

Milano, 23 marzo – Il vicepresidente della Regione Lombardia Fabrizio Sala e l’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, hanno espresso il proprio plauso per il via libera dell’Enac, sino al 3 aprile, all’impiego di droni per ‘le operazioni di monitoraggio degli spostamenti dei cittadini sul territorio comunale’.

Continua a leggere