LE NINFEE DI MONET. UN INCANTESIMO DI ACQUA E DI LUCE: AL CINEMA SOLO IL 26, 27 e 28 NOVEMBRE

Quando l’ex Primo Ministro Francese George Clemenceau si reca a Giverny, trova parecchie tele accatastate nella cantina della ricca abitazione in cui è ospite. Numerose rappresentano fiori esotici, presentati per la prima volta all’Esposizione Universale di Parigi del 1889.

Il giardino, lo stagno, le tele che rendono unica tra tutte quella casa sono opere sue: di Claude Monet, il padre dell’Impressionismo. E quei fiori dai petali carnosi, che galleggiano sulla superficie dell’acqua ed estendono le proprie radici nelle acque paludose, sono nénuphar, ma per Monet saranno sempre e soltanto Nymphéas, Ninfee. Continua a leggere

MANTOVA – “NATURALI ASTRAZIONI” LA BELLA PITTURA di ROBERTO MAINOLDI alla GALLERIA ARIANNA SARTORI

Dal 26 maggio al 13 giugno 2018 la Galleria Arianna Sartori di Mantova nella sede di Via Cappello 17, ospiterà la mostra personale di Roberto Mainoldi intitolata “Naturali astrazioni”.

L’inaugurazione della mostra si svolgerà Sabato 26 maggio alle ore 17.00 alla presenza dell’artista con intervento critico di Gilberto Cavicchioli che per l’occasione ha scritto in catalogo: “Qualche tempo fa si diffuse nel vasto mondo dell’espressione segnica un agghiacciante annuncio: “La pittura è morta”. Non aveva cioè più valore il binomio operatore-supporto sul quale intervenire con sostanze pigmentali. Da lì il torrentizio diffondersi di operazioni artistiche (?) che non postulavano il vincolo della raffigurazione, ma si esprimevano con diverse modalità: “installazioni”, “performances”, “neon”, ecc, che avevano trovato il loro primordio in Duchamp (ready-made) che aveva avuto, almeno, il pregio dell’invenzione. Continua a leggere