GIORNATE FAI DI PRIMAVERA: per la XXIX edizione, sono aperti 46 beni in 25 località dell’Emilia-Romagna

Palazzi storici, luoghi di culto, giardini, castelli, borghi e luoghi insoliti da Piacenza alla Romagna: sabato 15 e domenica 16 maggio torna l’appuntamento con le meraviglie “nascoste” della regione. In tutta Italia 600 aperture in 300 città, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria

Palazzo Caprara – Bologna – Emilia Romagna – Delegazione FAI di Bologna

Dalle sale dei palazzi alla street art, con circa il 50% di luoghi all’aria aperta da visitare. Tornano, nel week-end del 15 e 16 maggio, le Giornate FAI di primavera anche in Emilia-Romagna: 46 aperture gratuite in 25 luoghi diffusi in tutta la regione, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Continua a leggere

PALAZZI STORICI, CASTELLI, BORGHI: le aperture straordinarie delle Giornate Fai d’autunno di fine ottobre

L’assessore Felicori: “Un’occasione d’oro per vedere luoghi di grande bellezza. Ben venga il modello inglese di gestione dei beni culturali, dove Stato e cittadini fanno la loro parte

BOLOGNA – Visite a palazzi storici, a luoghi di culto, castelli e borghi ma anche percorsi di trekking, itinerari culturali e mostre. Torna l’appuntamento dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico realizzato dal Fai, Fondo Italiano per l’Ambiente, rimandato dalla primavera all’autunno a causa dell’emergenza Covid.

Continua a leggere