UN MILIONE DI EURO DA REGIONE EMILIA-ROMAGNA INCENTIVI ASSUNZIONE PERSONE CON DISABILITA’

BOLOGNA – Incentivi per le assunzioni anche a tempo parziale di persone con disabilità: la Giunta regionale ha definito criteri e modalità per la concessione ai datori di lavoro e stanziato 1 milione di euro. I contributi, del Fondo Regionale per le persone con disabilità, sono stati trasferiti all’Agenzia Regionale per il Lavoro, che entro gennaio emanerà una procedura per le richieste di incentivo, integrativo e non sostitutivo di quanto già erogato dall’Inps.

Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA: IL SOSTEGNO DELLA REGIONE PER ANZIANI E PERSONE DISABILI. Schlein e Donini: “Un aiuto massiccio e interventi concreti

Dopo anni di attesa, primi in Italia a favorire il giusto riconoscimento economico a una categoria da sempre in prima linea

BOLOGNA – Un sostegno nel momento in cui l’emergenza pandemica mette a rischio l’operatività quotidiana. Con lo stanziamento di 32 milioni di euro per la copertura di spese vive, a partire da quelle per il personale fino all’acquisto dei dispositivi di protezione individuale per gli operatori stessi.

Continua a leggere

EMILIA-ROMAGNA, BONACCINI: entro il 7 agosto tamponi per tutti i lavoratori della logistica e della lavorazione carni, a carico del Servizio sanitario

Bonaccini aiuti agricolturaBologna, 14 luglio – Entro il 7 agosto, in Emilia-Romagna saranno effettuati a carico del Servizio sanitario regionale tamponi naso-faringei per tutti i lavoratori dei comparti della logistica e della lavorazione carni.

Doppio tampone, poi, per chiunque arrivi dai Paesi extra Schengen. Pronta anche una stretta sul rispetto dell’isolamento fiduciario, con la possibilità di attivare soluzioni alternative come gli alberghi nel caso di contesti abitativi inadeguati. Continua a leggere

RIPARTENZA IN SICUREZZA DAL 22 GIUGNO IN EMILIA ROMAGNA. NUOVA ORDINANZA DEL PRESIDENTE BONACCINI

STEFANO BONACCINI presentazionepiano1

Bologna, 17 giugno – Da lunedì 22 giugno, in Emilia-Romagna possono riprendere le attività dei Centri diurni per anziani. Così come sarà consentito l’accesso di nuovi ospiti e pazienti alle strutture residenziali per anziani e persone con disabilità, comprese le Cra. Via libera anche alle visite didattiche e turistiche nelle aree naturali protette. Continua a leggere

CORONAVIRUS, DISABILI GRAVI E GRAVISSIMI. BOLOGNINI: “Più deboli dimenticati, sino a oggi Roma non ha fatto nulla”

Stefano Bolognini assessore regione lombardiaMilano, 31 marzo – Dopo aver denunciato l’assenza di fondi supplementari per i disabili gravi e gravissimi nel decreto ‘Cura Italia’, l’assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità della Regione Lombardia, Stefano Bolognini, reitera la richiesta al Governo di misure urgenti per far fronte all’emergenza in corso.

Dopo avere constatato che nel Decreto ‘Cura Italia’, varato alcuni giorni fa dal Governo, non sono previsti fondi per le persone con disabilità gravi e gravissime e per i ‘caregivers’ che con grande amore si prendono quotidianamente cura di loro – ha ricordato l’assessore – il Governo non può più far finta di nulla. Continua a leggere