PONTE DI SAN BENEDETTO: CONFAGRICOLTURA CHIEDE TEMPI CERTI E MISURE DI SOSTEGNO ANCHE PER LE AZIENDE AGRICOLE

PONTE SUL PO A SAN BENEDETTO PO«Sul tema ponte di San Benedetto chiediamo garanzie certe su due tematiche. Sui tempi innanzitutto, per far in modo che non vi siano ulteriori disagi al territorio, e sulle misure di sostegno per le aziende danneggiate, che dovranno assolutamente includere anche quelle del settore agricolo».

Alberto Cortesi

È questa la posizione di Confagricoltura Mantova, emersa durante il tavolo di discussione convocato questa mattina in Camera di Commercio, al quale hanno preso parte tutti i rappresentanti delle categorie economiche provinciali: «È chiaro a tutti – dice il presidente Alberto Cortesiche i lavori non rispetteranno i tempi previsti. A questo punto esigiamo un programma certo dei prossimi passi, ma soprattutto la certezza che i lavori per il nuovo ponte inizino quanto prima». Continua a leggere

PONTE di SAN BENEDETTO PO: LAVORI PIÙ LUNGHI MA RIQUALIFICAZIONE ANCHE DELLA PARTE IN GOLENA  

La Provincia studia nuove misure per andare incontro ai disagi degli utenti quando la struttura sarà chiusa al traffico

Cinque mesi in più di lavori, ma a fronte della riqualificazione completa del ponte tra San Benedetto Po e Bagnolo San Vito, compreso anche il tratto in golena e la messa in campo di una serie di azioni per mitigare il maggior disagio dovuto a un protrarsi delle attività di cantiere. Sono queste le proposte illustrate oggi a Palazzo di Bagno dal presidente della Provincia Beniamino Morselli ai Sindaci di San Benedetto e Bagnolo San Vito Roberto Lasagna e Roberto Penna, quest’ultimo accompagnato dall’onorevole Annalisa Baroni. Continua a leggere

PONTE DI SAN BENEDETTO PO: DAL 7 DICEMBRE IL PIANO LAVORI DEI PROSSIMI TRE MESI: a breve nel piazzale lato Bagnolo San Vito le strutture d’acciaio del ponte  

Dopo l’incontro tecnico di ieri tra Provincia e Toto spa, il presidente dell’ente di Palazzo di Bagno Beniamino Morselli ha riferito oggi (5 dicembre) gli esiti della riunione sul futuro del cantiere per il nuovo ponte sul Po ai sindaci di San Benedetto e Bagnolo San Vito Roberto Lasagna e Manuela Badalotti.

È stato un confronto approfondito e utile per affrontare temi cruciali per la continuità del cantiere – spiega il numero uno dell’amministrazione di via Principe Amedeo -. Il direttore generale di Toto Costruzioni D’Onofrio e il direttore di cantiere Nicola Ieva ci hanno fatto una serie di comunicazione, tra cui il superamento del momento di grande difficoltà economico – finanziaria vissuto dall’azienda che ha portato ai rallentamenti dell’attività negli ultimi mesi. Continua a leggere