EMILIA-ROMAGNA, FIRMATA L’INTESA PER RILANCIO E SVILUPPO SOSTENIBILI. BONACCINI: “IL FUTURO FATTO INSIEME

Bologna – Nel tempo dell’emergenza e della lotta alla pandemia, in Emilia-Romagna si disegna un futuro diverso. Per tutti, nessuno escluso. Un progetto di rilancio e sviluppo della regione fondato sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Per creare lavoro di qualità, accompagnarla nella transizione ecologicacontrastare le diseguaglianze ridurre le distanze fra le persone, le comunità e le aree territoriali, ricucendo fratture acuite dalla crisi in atto. Con un investimento senza precedenti sulle persone, il welfare e la sanità pubblica, l’innovazione tecnologica e digitale – con la scienza al servizio dell’uomo, in ogni campo – i saperi ela scuola, la formazione, le eccellenze della nostra manifattura, l’economia verde e circolare, il turismo, il commercio, l’agricoltura, il mondo delle professioni e il terziario, la messa in sicurezza del territorio. Con l’obiettivo di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050 e il 100% di energie rinnovabili entro il 2035.

Continua a leggere

MALTEMPO. PANARO e SECCHIA: l’assessore PRIOLO in Assemblea legislativa: “Commissione tecnica speciale per accertare rapidamente le cause e mettere in sicurezza il nodo modenese”

Oggi in Aula la relazione dell’assessore sugli eventi alluvionali nel modenese di domenica scorsa. 170 i milioni già investiti dalla Regione in sei anni per Secchia, Panaro e Naviglio che hanno permesso di evitare lo scenario peggiore. Scheda allegata su quanto accaduto, gestione dell’emergenza e risorse messe in campo

BOLOGNA – Piogge che non si erano mai viste da 100 anni a questa parte, rinforzate dallo scioglimento repentino della neve caduta in Appennino per circa 40 centimetri dovuta a un improvviso innalzamento della temperatura. È la situazione che domenica 6 dicembre ha contribuito a produrre, con la rotta arginale, l’esondazione del Panaro e la piena del Secchia nel modenese.

Continua a leggere

ESONDAZIONE PARANO E PIENA DEL SECCHIA, ASSESSORE PRIOLO: Situazione sotto controllo, pur nelle difficoltà generate da una piena storica

Oltre mille utenze elettriche rialimentate a Nonantola e tutte funzionanti quelli di Castelfranco Emilia. Al momento restano circa 300 i cittadini evacuati, di cui 30 in albergo, gli altri in autonoma sistemazione. In arrivo dal Piemonte squadre con 36 volontari specializzati nell’utilizzo di motopompe per aiutare nei lavori di pulizia e ripristino. Si affiancheranno ai volontari dell’Emilia-Romagna e, da domani, a squadre dalla Lombardia e del Veneto, oltre mille utenze elettriche rialimentate a Nonantola e tutte funzionanti quelli di Castelfranco nell’Emilia. Riaperti la Via Emilia e i ponti Bacchello e San Martino sul Secchia

BOLOGNA – Dopo la chiusura della falla di 70 metri dell’argine del Panaro, questa mattina alle 8,30, a 24 ore dall’esondazione a monte dell’abitato di Nonantola, procede nel modenese il lavoro di ripristino e pulizia per garantire la riapertura di ponti e strade e un ritorno progressivo alla normalità.

Continua a leggere

Trent’anni fa la strage all’ISTITUTO SALVEMINI a CASALECCHIO DI RENO, tutte le iniziative per ricordare. BONACCINI “Tragedia che scosse il Paese, doveroso fare memoria e non dimenticare mai”

BOLOGNA – “30 anni per sempre”. È il titolo del video che raccoglie le testimonianze di chi quel giorno c’era, pensato per chi trent’anni fa ancora non era nato e oggi vede cosa accadde quel giorno all’Istituto Salvemini di Casalecchio di Reno, alle porte di Bologna.

Immagini e parole per ricordare la terribile tragedia del Salvemini che colpì e commosse tutta l’Italia, quando il 6 dicembre 1990 un aereo militare in avaria si schiantò sulla scuola causando la morte di 12 ragazzi e 88 feriti, dopo che il pilota aveva abbandonato il velivolo lanciandosi con il paracadute.

Continua a leggere

BOLLO AUTO, REGIONE EMILIA-ROMAGNA RINVIA AL 31 MARZO 2021 IL PAGAMENTO DEL BOLLO IN SCADENZA A DICEMBRE

L’assessore Calvano: “Provvedimento in continuità con quello adottato in occasione della prima ondata della crisi pandemica. Una misura utile verso coloro che stanno già subendo pesanti ripercussioni dal ritorno del contagio”

BOLOGNA – Slitta il pagamento del bollo auto in Emilia-Romagna. L’assessore regionale al Bilancio, Paolo Calvano, nel rispondere oggi all’interpellanza del presidente della I commissione assembleare, Massimiliano Pompignoli, ha annunciato la delibera che la Giunta regionale guidata dal presidente Stefano Bonaccini approverà lunedì prossimo, relativa allo slittamento del pagamento del bollo auto, sia per i proprietari di automobili che di autocarri.

Continua a leggere

APPENNINO EMILIANO-ROMAGNOLO: Andare a viverci, un’opportunità che diventa subito realtà per 341 giovani coppie e famiglie

Bonaccini: “Risultato straordinario, colta un’esigenza reale. Territori montani al centro delle nostre politiche, per ambiente, lavoro e crescita sostenibile

BOLOGNA – In un piccolo borgo ricco di storia e tradizioni. O nella natura ancora incontaminata, tra parchi e crinali. Andare a vivere in Appennino: un’opportunità che per 341 giovani coppie o famiglie è diventata realtà, grazie anche all’aiuto della Regione per comprare o ristrutturare una casa. Di 28.500 euro l’importo medio assegnato a fondo perduto, a beneficio di nuclei con figli nell’80% dei casi, per un’età media di 32,5 anni.

Continua a leggere

VIA LIBERA ALLA COMMISSIONE EUROPEA: la Regione riprogramma i Fondi Ue e destina 190 milioni di euro alle aziende sanitarie per rafforzare la risposta all’emergenza Covid-19

Il presidente Bonaccini: “Premiata la capacità di gestire al meglio i Fondi europei, un tassello importante nel quadro dei nostri sforzi per affrontare pandemia e ripartenza

BOLOGNA – Via libera dalla Commissione europea, e la Regione può destinare 190 milioni di euro all’emergenza Covid in Emilia-Romagna. In particolare, alla copertura delle spese sostenute dalle aziende sanitarie regionali per rafforzare la risposta al contagio: acquisto di dispositivi di protezione personale, di attrezzature mediche e per potenziare la capacità di fare test.

Continua a leggere

CORONAVIRUS: ESITI IN 15 MINUTI. DISTRIBUZIONE IN EMILIA-ROMAGNA DI UN MILIONE DI TAMPONI ANTIGENICI RAPIDI

Bonaccini-Donini: “Un altro importantissimo strumento per prevenire e circoscrivere in modo ancor più veloce la diffusione del virus”

BOOGNA – Sapere se si è positivi al Covid-19 in un quarto d’ora dall’effettuazione del tampone. La lotta al Coronavirus in Emilia-Romagna può contare su un nuovo strumento: è iniziata, e sarà terminata per la maggior parte della dotazione entro la fine della prossima settimana, la distribuzione di quasi un milione di tamponi antigenici rapidi, capaci di fornire un risultato in circa 15 minuti. Ed è solo il primo lotto di una fornitura complessiva che si avvicina ai 2 milioni di test.

Continua a leggere

PREVENIRE LA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA: DA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 1 MILIONE DI EURO PER 39 PROGETTI

BOLOGNA – Promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile tra i giovani. Sostenere gli Osservatori locali per monitorare fenomeni di illegalità nonché favorire lo scambio di conoscenze e informazioni sui fenomeni criminosi e sulla loro incidenza sul territorio emiliano-romagnolo.

Continua a leggere