INFLAZIONE: COLDIRETTI, COVID SPINGE SPECULAZIONE SUL CIBO

I prezzi dei prodotti base dell’alimentazione hanno raggiunto a livello mondiale il massimo da quasi dieci anni trainati dalle quotazioni in forte aumento per oli vegetali, zucchero e cereali. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti diffusa in occasione dei dati Istat sull’inflazione a maggio sulla base dell’Indice Fao dei prezzi delle materie prime agricole dello stesso mese.

Continua a leggere

COVID: COLDIRETTI, BALZO PREZZI AGRICOLI NEL 2020, E’ RECORD STORICO

Il 2020 si chiude con un balzo nelle quotazioni internazionali dei principali prodotti agricoli, dal mais che registra il  massimo incremento del decennio alla soia che raggiunge il picco da sei anni e mezzo fino al grano al top da 6 anni ma anche il succo di arancia concentrato che registra un aumento delle quotazioni del 28% nel corso dell’anno. E’ quanto emerge dal bilancio della Coldiretti per i contratti future alla chiusura annuale del Chicago Bord of Trade (CBOT), il punto di riferimento internazionale per il mercato future i delle materie prime agricole.

Continua a leggere

COLDIRETTI: ETICHETTA MADE IN ITALY DIVENTA LEGGE. OBBLIGO INDICAZIONE D’ORIGINE ATTESO DA 96% CONSUMATORI ITALIANI

ETTORE-PRANDINICon l’approvazione del Dl Semplificazioni diventa legge l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti in commercio, come richiesto dal 96% dei consumatori italiani. Ad affermarlo è la Coldiretti in occasione del varo definitivo da parte della Camera della norma contenuta nel decreto legge che estende a tutti i prodotti alimentari l’obbligo di indicare in etichetta il luogo di provenienza geografica.

È una nostra grande vittoria che consentirà di valorizzare la produzione nazionale, garantire scelte di acquisto consapevoli ai cittadini e combattere il falso Made in Italy” commenta il presidente della Coldiretti Ettore Prandini nel sottolineare che l’Italia si pone così all’avanguardia in Europa nella battaglia per la trasparenza dell’informazione”.

Continua a leggere

COLDIRETTI: BENE ETICHETTA SALVA MADE IN ITALY per VALORIZZARE la PRODUZIONE NAZIONALE

coldiretti etichette made in italy.jpgL’Italia si pone all’avanguardia in Europa nelle politiche per la trasparenza dell’informazione ai consumatori con l’etichetta di origine Made in Italy per valorizzare la produzione nazionale, consentire scelte di acquisto consapevoli ai cittadini ed impedire di spacciare prodotti stranieri come nazionali.

È quanto afferma la Coldiretti nel commentare positivamente l’approvazione da parte dell’aula del Senato della norma sull’obbligo di etichettatura di origine per tutti i prodotti alimentari contenuta nel decreto semplificazioni. Continua a leggere