PONTE DI SAN BENEDETTO: CONFAGRICOLTURA CHIEDE TEMPI CERTI E MISURE DI SOSTEGNO ANCHE PER LE AZIENDE AGRICOLE

PONTE SUL PO A SAN BENEDETTO PO«Sul tema ponte di San Benedetto chiediamo garanzie certe su due tematiche. Sui tempi innanzitutto, per far in modo che non vi siano ulteriori disagi al territorio, e sulle misure di sostegno per le aziende danneggiate, che dovranno assolutamente includere anche quelle del settore agricolo».

Alberto Cortesi

È questa la posizione di Confagricoltura Mantova, emersa durante il tavolo di discussione convocato questa mattina in Camera di Commercio, al quale hanno preso parte tutti i rappresentanti delle categorie economiche provinciali: «È chiaro a tutti – dice il presidente Alberto Cortesiche i lavori non rispetteranno i tempi previsti. A questo punto esigiamo un programma certo dei prossimi passi, ma soprattutto la certezza che i lavori per il nuovo ponte inizino quanto prima». Continua a leggere

CASTIGLIONE d/ STIVIERE – ISTITUTO GONZAGA: OK AL PROGETTO DI FATTIBILITÀ TECNICA ED ECONOMICA PER L’ADEGUAMENTO ANTISISMICO.  Lavori per 5 milioni di euro

BENIAMINO MORSELLI PRESIDENTE PROVINCIA DI MANTOVAC’è la firma del presidente della Provincia di Mantova Beniamino Morselli ai decreti che approvano i progetti di fattibilità tecnica ed economica dei lavori di adeguamento antisismico (lotto B, primo e secondo stralcio) dell’istituto superiore “F. Gonzaga” a Castiglione delle Stiviere.

Il complesso di via Fratelli Lodrini si compone di corpi di fabbrica integrati tra di loro con una struttura di cemento armato prefabbricato. “L’edificio realizzato quando era in vigore una normativa diversa in materia di sicurezza degli edifici scolastici rispetto ai terremoti – spiega il numero uno di Palazzo di Bagno – ha oggi la necessità di essere sottoposto a importanti lavori che lo renderanno conforme alle nuove disposizioni in materia di sicurezza. L’adeguamento dell’immobile ai nuovi criteri di resistenza sismica è tra gli interventi prioritari per la Provincia di Mantova”. Continua a leggere

PROVINCIA: STOP AL TRAFFICO LUNGO LA PROVINCIALE 16 TRA CERESARA E CASALOLDO

Da mercoledì  19 GIUGNO e per 3 giorni Stop al traffico lungo la provinciale 16 Ceresara – Casaloldo dalle ore 7.00 alle ore 20.00, a partire sino a fine lavori (che si stima dureranno tre giorni) per interventi di fresatura e bitumatura.

Il tratto interessato dal divieto di transito si trova nei territori dei Comuni di Ceresara e Casaloldo. Saranno esclusi dal divieto i residenti e i mezzi di soccorso. Il traffico sarà deviato sulla SP n. 7 “Calvatone – Volta Mantovana” e sulla SP n. 1 “Asolana”; nei territori dei comuni di Ceresara e Casaloldo.

Il provvedimento di divieto è stato necessario per consentire i lavori in tutta sicurezza visto che la strada in quel tratto risulta avere una carreggiata piuttosto stretta.

Tra le lavorazioni che verranno effettuate interventi di demolizione, ricostruzione, rinforzo della pavimentazione e consolidamento del corpo stradale.

MANTOVA – EX CARTIERA BURGO: LA PROVINCIA NON HA REVOCATO I DIVIETI A PROGEST

La Provincia di Mantova precisa che fino ad oggi non ha effettuato alcuna revoca dei divieti rispetto ai test effettuati da Progest nell’ex Cartiera Burgo e sottolinea che l’argomento non è stato nemmeno oggetto di alcuna discussione e valutazione nel corso della conferenza di servizi tenutasi giovedì 13 giugno a Palazzo di Bagno.

Burgo

La Provincia ha invece espresso parere favorevole sulla procedura di accertamento di compatibilità paesaggistica finalizzata ad ottenere a posteriori una valutazione sugli aspetti paesaggistici degli interventi realizzati in difformità da Cartiere Villa Lagarina relativamente al pulper e alla centrale termoelettrica.

Il Comune di Mantova, invece, si è espresso con parere negativo sulla sanabilità paesaggistica delle difformità edilizie riscontrate nel depuratore e nei volumi realizzati in fregio alla struttura principale della Cartiera.

Non vi è quindi nessun contrasto tra le amministrazioni in quanto ad ognuna delle stesse compete per legge la valutazione di aspetti costruttivi diversi.

(ph web)

CONCA DI GOVERNOLO: SOSPESA LA NAVIGAZIONE DAL 30 GIUGNO AL 30 SETTEMBRE

Sospensione della navigazione attraverso la Conca di Governolo sul fiume Mincio nel comune di Roncoferraro dal 30 giugno al 30 settembre 2019. Lo ha disposto la Provincia per consentire ad AIPo la manutenzione straordinaria della platea della vasca di concata e per effettuare una ricognizione dello stato delle fondazioni e di tutte le apparecchiature elettromeccaniche.

conca di governolo vista dall'alto.jpg

La conca, la cui realizzazione risale al 1925, utilizzando un gergo tecnico, sarà messa in asciutto: un’operazione analoga venne fatta una trentina di anni fa. Nel periodo di sospensione della navigazione attraverso la conca di Governolo, potrà essere utilizzata la conca di Valdaro e proprio l’esistenza di quest’ultima consentirà di superare tutta una serie di criticità che si sarebbero presentate con lo stop al transito a Governolo.

Di fatto si potrà navigare lungo il canale artificiale Fissero – Tartaro sino alla conca di San Leone che connette con il Po. 

Ordinanza dell’Ente Provincia di Mantova PD_2019_681.rtf

 

MANTOVA – PER UN’ESTATE DIVERSA DAL SOLITO “VOLONTARIAMENTE 2019”: PER RAGAZZI E RAGAZZE DAI 15 ANNI IN SU

Un modo per trascorrere un’estate diversa o almeno un’occasione per vivere le vacanze intensamente facendo nuove esperienze e conoscenze. Torna Volontariamente 2019, iniziativa che da alcuni anni viene promossa da Provincia di Mantova, Rete Informagiovani, CSV Lombardia Sud Sede territoriale di Mantova e Comuni/Informagiovani.

volontariamente_eroi_2019_logo-con-immagine

Al centro della proposta una serie di esperienze di volontariato presso associazioni, organizzazioni culturali e sportive, cooperative sociali, enti locali nei campi del sociale (disabili, anziani), ricreativo ed educativo (bambini, giovani, cittadinanza), culturale, amministrativo, sportivo, ambientale e naturalistico. Per partecipare ed essere a tutti gli effetti volontario, basta aver compiuto 15 anni. Le iscrizioni sono aperte e le attività andranno avanti per tutta l’estate. Continua a leggere

PONTE di SAN BENEDETTO PO: LAVORI PIÙ LUNGHI MA RIQUALIFICAZIONE ANCHE DELLA PARTE IN GOLENA  

La Provincia studia nuove misure per andare incontro ai disagi degli utenti quando la struttura sarà chiusa al traffico

Cinque mesi in più di lavori, ma a fronte della riqualificazione completa del ponte tra San Benedetto Po e Bagnolo San Vito, compreso anche il tratto in golena e la messa in campo di una serie di azioni per mitigare il maggior disagio dovuto a un protrarsi delle attività di cantiere. Sono queste le proposte illustrate oggi a Palazzo di Bagno dal presidente della Provincia Beniamino Morselli ai Sindaci di San Benedetto e Bagnolo San Vito Roberto Lasagna e Roberto Penna, quest’ultimo accompagnato dall’onorevole Annalisa Baroni. Continua a leggere

MANTOVA – NUOVE BARRIERE PER MIGLIORARE LA SICUREZZA SULLE PROVINCIALI: DOVE INTERVENTI E GUARD RAIL

Mantova palazzo Guidi - Di BagnoNon solo nuovi asfalti: nel piano di interventi della Provincia di Mantova per la messa in sicurezza dei circa 1200 chilometri di rete viaria di competenza, vi è anche l’installazione di barriere. Nei prossimi mesi l’ente con sede a Palazzo di Bagno posizionerà nuovi guard rail per 695.645,87 euro.

L’obiettivo del progetto è quello di mettere in sicurezza alcuni punti critici della rete viaria provinciale che nel corso degli anni sono stati interessati da fuoriuscite dalla sede stradale. Il Piano varato dall’Area Lavori Pubblici dell’amministrazione di via Principe Amedeo prevede l’installazione e la sostituzione di barriere di sicurezza a protezione dei fruitori delle strade. Continua a leggere

MANTOVA – UN ALTRO MILIONE DI EURO DALLA PROVINCIA PER MANUTENZIONI STRAORDINARIE: Sp 49 tra SUZZARA e PEGOGNAGA e LAVORI NEL VIADANESE

Beniamino Morselli presidente Provincia di MantovaUn ulteriore Milione di euro stanziato dall’Amministrazione Provinciale per eseguire opere di manutenzione straordinaria su strade provinciali e in particolare su vari tratti della Sp. 49, la Suzzara – Pegognaga – Quistello nei territori dei comuni di Pegognaga e San Benedetto, sulla rotatoria all’incrocio tra SP 49 e SP 50 a Suzzara e in un tratto della a ex SS 358 tra via Roma e viale Lombardia (Via Convento) a Viadana, la rotatoria di Gerbolina e Strada Canali in località Baghina sempre a Viadana.

Il presidente dell’ente di via Principe Amedeo Beniamino Morselli nei giorni scorsi ha infatti firmato il decreto che approva il progetto definitivo/esecutivo. Continua a leggere

PROVINCIA: TESTARE LA MACCHINA DEI SOCCORSI A GOITO. 150 VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE IMPEGNATI IN UNA ESERCITAZIONE

L’Ente Provincia di Mantova e il Comune di Goito con il supporto del Comitato di Coordinamento del Volontariato di Protezione Civile di Mantova organizzano per sabato 8 e domenica 9 giugno 2019 un’esercitazione provinciale di protezione civile a Goito.

L’appuntamento sarà l’occasione per testare la capacità operativa della Colonna Mobile Provinciale di Protezione Civile composta da tre blocchi base di pronto intervento impegnati nel supportare la struttura comunale di protezione civile nel fronteggiare gli scenari simulati a seguito del verificarsi di eventi meteorologici intensi (piogge e temporali intensi e vento forte) e da un’Unità Logistica di Supporto impegnata nella gestione di un’Area tendata di Ammassamento Soccorritori che sarà allestita a Goito nell’Area Sportiva in via Giovanni Bosco. Continua a leggere