AUTOSTRADE sempre più sostenibili in Emilia-Romagna: Passante di Bologna, terza corsia sull’A13 e quarta corsia fino alla diramazione di Ravenna

L’autostrada del futuro passa dall’Emilia-Romagna. Piste ciclabili, circa 190 ettari di verde e parchi pubblicibarriere antirumorecavalcavia rafforzati e sicuri, per garantire un impatto leggero sul territorio. E soprattutto, grazie a una migliore fluidità del traffico, benefici per la qualità dell’aria.

Continua a leggere

MANTOVA – Prorogata fino al 31 marzo 2022 l’ordinanza per le misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale

Il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, mercoledì 29 dicembre, ha firmato l’ordinanza per la proroga integrale, fino al 31 marzo 2022, delle misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale, già adottate nell’ottobre scorso.

Continua a leggere

CITTÀ DI MANTOVA: misure temporanee fino al 31 dicembre 2021 per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale

Il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, martedì 12 ottobre, ha firmato un’ordinanza per le misure temporanee fino al 31 dicembre 2021 per il miglioramento della qualità dell’aria ed il contrasto all’inquinamento locale. Nel testo viene ordinato che al verificarsi del superamento del limite giornaliero di PM10 di 50 microgrammi/m3 per 4 giorni consecutivi, sulla base della verifica effettuata da ARPA Lombardia nelle giornate di lunedì e giovedì (giornate di controllo) sui quattro giorni antecedenti, entreranno in vigore le seguenti misure definite di 1° livello, da attivare entro il giorno successivo a quello di controllo (ovvero martedì e venerdì), in aggiunta al divieto delle azioni previste dalle Dgr.

Continua a leggere

COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA: DAL 1° OTTOBRE IN VIGORE LE NORME ANTI-SMOG E MIGLIORAMENTO DELL’ARIA

Scattano dal primo ottobre in Emilia-Romagna le limitazioni previste per la lotta allo smog e il miglioramento della qualità dell’aria nella stagione invernale. In Bassa Romagna sono due le tipologie di ordinanze adottate: una valida per Lugo (Comune con oltre 30mila abitanti) e una per tutti gli altri territori.

Continua a leggere