REGGIOLO – NEL GIORNO DELLA LIBERAZIONE IL BATTESIMO DI PIAZZA MARTIRI: TUTTO IL PAESE IN FESTA

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloTutto pronto per il battesimo ufficiale di Piazza Martiri a Reggiolo. Proprio per commemorare i martiri a cui è dedicata la piazza l’appuntamento è fissato per il 25 aprile, giorno della Liberazione, alle ore 11.00. Una data importante per riaffermare iprincipi di libertà e democrazia oggi condivisi, ma che sono stati raggiunti grazie alla passione e agli ideali di coloro che hanno combattuto per affermarli.

reggiolo piazza martiri

lavori di riqualificazione della piazza, durati circa un anno e mezzo, sono parte di un ampio progetto di ricostruzione e rigenerazione del centro urbano colpito dal sisma nel 2012. L’intervento, costato circa 1 milione 250mila euro, e finanziato in buona parte dalla Regione Emilia-Romagna grazie a un contributo pari a 950mila euro destinato proprio agli interventi di riqualificazione urbana dei centri storici dei comuni colpiti dal terremoto, ha permesso la completa ripavimentazione della piazza che ritrova finalmente una sua identità grazie a nuovi materiali, nuovi colori e, soprattutto, nuovi spazi pedonali capaci di rivitalizzare il centro storico e le attività commerciali. Continua a leggere

REGGIOLO – RIQUALIFICAZIONE URBANA: 1milione e 770mila euro dalla Regione Emilia Romagna

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloNuovi fondi dalla Regione Emilia-Romagna per la riqualificazione degli spazi urbani di Reggiolo. Il contributo, pari a 1 milione e 770mila euro, è arrivato ieri pomeriggio tra le risorse assegnate alla ricostruzione ed è destinato alla continuazione dei lavori di riqualificazione del centro storico di Reggiolo secondo il progetto del piano organico approvato dal comune nel 2014.

I fondi serviranno a portare avanti il secondo stralcio di lavori di piazza Martiri, che comprende l’area fino al Teatro Rinaldi, ma non solo. Grazie al contributo regionale sarà riqualificata l’area verde delle Pradelle che è stata frutto di un percorso partecipato con i ragazzi reggiolesi. Oltre a questi due importanti interventi una parte dei fondi sarà destinata alla ripavimentazione di parte di via Matteotti e via Veneto. Continua a leggere

REGGIOLO – TRE BANDI PER LA NASCITA E LO SVILUPPO DELLE IMPRESE: il 20 febbraio la presentazione in Sala Bandini

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloUn appuntamento rivolto alle imprese e alle attività per la presentazione di tre nuovi bandi regionali. Mercoledì 20 febbraio alle ore 20.30, la Sala Bandini a Reggiolo, accoglierà un incontro con i funzionari della Regione Emilia-Romagna che illustreranno i nuovi bandi che coinvolgono i 30 Comuni più colpiti dal sisma del 2012 e metteranno a disposizione dei territori ben 41 milioni di euro.

Il primo bando è dedicato all’insediamento di nuove attività e allo sviluppo di quelle esistenti e prevede contributi a fondo perduto fino all’80%, da 10mila a 150mila euro. Complessivamente saranno mobilitati 35 milioni di risorse regionali. Continua a leggere

REGGIOLO – “SPAZIO AI GIOVANI”: AL VIA UN PERCORSO PARTECIPATO RIVOLTO AI GIOVANI

Grande partecipazione alla serata di apertura del percorso partecipato sulla riqualificazione e il ripensamento di Reggiolo dedicato ai giovani “Spazio ai giovani”. Un’iniziativa nata grazie a un contributo di 15mila euro da parte della Regione Emilia-Romagna, destinato alle iniziative per la partecipazione dei cittadini.

Spazio_ai giovani.jpg

L’Amministrazione ha scelto come target i giovani d’età compresa tra i 18 e i 35 anni per avviare un confronto e raccogliere le loro idee dedicate al paese. Al primo incontro erano presenti circa 60 ragazzi, che hanno seguito con attenzione la spiegazione di come si articolerà il percorso. Continua a leggere

REGGIOLO – RIVITALIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE: grande attesa per il bando regionale destinato ai Comuni del cratere

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloTante richieste di informazioni e grande aspettativa a Reggiolo dopo l’annuncio della Regione Emilia-Romagna di un bando regionale per la rivitalizzazione del tessuto produttivo e sociale dei centri storici dei 30 comuni del cratere, i territori colpiti dal sisma del 2012.

Ad oggi sono già circa una decina le imprese intenzionate ad aprire una nuova attività nel comune di Reggiolo. Il contributo messo a disposizione dalla Regione varia da un minimo di 10mila euro a un massimo di 150mila e può essere utilizzato per l’acquisto di attrezzature, arredi, impianti, macchinari o per coprire le spese di opere edili e impiantistiche oltre alla progettazione e promozione dell’attività. I fondi saranno a disposizione anche dei negozi esistenti per migliorare e rivitalizzare la propria attività commerciale. Continua a leggere

MANTOVA – LA PROVINCIA PRIMA IN ITALIA A PUBBLICARE LA NUOVA VERSIONE DEL PROPRIO GEO-PORTALE 

La Provincia di Mantova è il primo Ente a pubblicare la nuova versione del proprio geoportale sviluppata attraverso il riuso della soluzione rilasciata per il Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali e resa disponibile da AgID.

GEOPORTALE 1

Il geoportale rappresenta il punto d’accesso alle informazioni geografiche della Provincia. È uno strumento che aiuta gli utenti esperti e non esperti a scoprire i servizi di informazione geografica, attraverso una serie di funzionalità come la consultazione di mappe, l’interrogazione dei dati geografici, la ricerca dei metadati e lo scarico dei dati stessi. Continua a leggere

REGGIOLO – LA RICOSTRUZIONE POST-SISMA CONTINUA: ANCORA CINQUE ANNI DI LAVORI

Roberto Angeli-sindaco di ReggioloContinueranno fino al 2024 i lavori della ricostruzione post-sisma a Reggiolo. Il termine è quello previsto per la ricostruzione degli edifici pubblici dando priorità agli interventi privati. L’Amministrazione di Reggiolo si è data infatti l’obiettivo di assegnare tutti i contributi per la ricostruzione ai 360 edifici privati danneggiati dal sisma 2012 entro la fine del dicembre 2020.

Un obiettivo  ambizioso, ma raggiungibile grazie  alla costante collaborazione della Regione e alla professionalità e all’impegno dei tecnici addetti alla Ricostruzione  privata.
Continua a leggere

MANTOVA – CONCLUSO IL PROGETTO RIS II. MORSELLI: il Porto di Mantova è da considerarsi tra le realtà più qualificate e tecnologicamente avanzate

Quando si parla di trasporto si tende molto spesso a sottovalutare la possibilità della navigazione fluviale, magari perché si pensa che sia di difficile gestione logistica, o perché si è poco informati sui porti fluviali esistenti, o ancora perché non si vedono i reali vantaggi rispetto ad altri tipi di trasporto. Il Progetto RIS II cambia le prospettive.

Proprio di recente si è concluso il Progetto RIS II, seconda fase del “Global Project” relativo allo sviluppo e alla promozione del Sistema Idroviario del Nord Italia (SIIN), che ha visto la collaborazione delle regioni geograficamente più vicine al bacino idroviario del fiume Po, ovvero Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Tra i partener di progetto, la Provincia di Mantova con il Servizio e opere del Sistema Portuale mantovano – Navigazione. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – PERCHÉ È LEGITTIMO ED OPPORTUNO IL CONTROLLO DEL SILURO

La Regione Lombardia, con provvedimento delle Giunta Regionale del 12 novembre 2018, ha messo a disposizione dei Parchi Regionali Lombardi un totale di 90.000 euro per effettuare controlli selettivi del Siluro; il Parco del Mincio, insieme a diversi altri parchi lombardi, ha presentato una proposta in tal senso che è stata approvata dalla Regione. La nota che segue, a cura del dott. Gaetano Gentili, veterinario ittiologo e consulente del Parco, spiega in sintesi le motivazioni dell’intervento sia sul piano normativo che su quello tecnico.

Maurizio Pellizzer

Vale la pena ricordare – premette il Presidente del Parco del Mincio, Maurizio Pellizzer – che si tratta di attività previste dalle norme regionali, che favoriscono azioni mirate a contenere le specie animali predatrici dell’ittiofauna nel caso in cui queste provochino danni all’equilibrio biologico del popolamento ittico. E questo è senza dubbio il caso del nostro territorio. Certo i siluri non sono l’unico problema del delicato equilibrio degli habitat del Mincio, alterato da molti altri fattori antropici. Ma proprio per questo cogliere l’opportunità data da Regione Lombardia ci pare quanto mai doveroso, necessario e opportuno”. Continua a leggere

PARMA – Il BAREZZI raddoppia: oltre al Festival nasce il BAREZZI ROAD.

La XII edizione del Barezzi Festival si svolge dal 21 al 24 novembre al Teatro Regio di Parma.

-barezzifestival-2.jpg

Nato nel 2007 a Parma con l’intento di diffondere musica di qualità, il Barezzi Festival è dedicato alla figura di Antonio Barezzi, droghiere di Busseto, che ebbe la lungimiranza di intravedere il talento del giovanissimo Giuseppe Verdi per poi finanziarne formazione e studi. Barezzi fu quindi un vero, grande mecenate, lungimirante e appassionato. Continua a leggere