TARI, SECONDA RATA IN SCADENZA IL 16 DICEMBRE

Il versamento dovrà avvenire entro il 16 dicembre; quest’anno le rate sono due anziché tre

BASSA ROMAGNA – In questi giorni l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna sta recapitando per conto di ognuno dei nove Comuni dell’Unione le bollette per il versamento della tassa sui rifiuti (Tari), relativo al saldo 2020. Il versamento dovrà avvenire entro il 16 dicembre e costituisce il conguaglio rispetto all’acconto versato lo scorso 30 settembre.

Continua a leggere

CAPANNONE DEGLI ORRORI CONTRO ANIMALI DOMESTICI E SELVATICI SCOPERTO DAI CARABINIERI IN UN’AZIENDA AGRICOLA DI BORGO VIRGILIO

Borgo Virgilio, 17 luglio – I carabinieri della Stazione di Borgo Virgilio con la collaborazione del Gruppo Carabinieri Forestali di Mantova e del Nucleo CITES di Bergamo hanno denunciato due persone, padre e figlio, quest’ultimo docente universitario presso il dipartimento di scienze biologiche di una università italiana, poiché ritenuti responsabili di uso illegittimo di cadavere, plurimi delitti contro gli animali, domestici e selvatici ed in parte rientranti nella convenzione di Washington, nonché per deposito incontrollato di rifiuti.

Continua a leggere

RIFIUTI. IN EMILIA-ROMAGNA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ARRIVA AL 71%: crescita del 3% nel 2019 con aumenti in tutti i territori

VALDARO: CARABINIERI SEQUESTRANO AUTOBOTTE E DENUNCIANO IMPRENDITORE PER REATI AMBIENTALI E LAVORO NERO

valdaro foto CC forestali mantova.jpg

Mantova-Valdaro, 9 luglioNei giorni scorsi i Carabinieri Forestali di Mantova e Goito, assieme ai carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro del capoluogo, supportati dai colleghi della Stazione di San Giorgio Bigarello, al termine di indagini iniziate nel mese di febbraio 2020 e svolte anche con riprese video, sono intervenuti a Mantova, più esattamente in località Valdaro: il titolare di un’ impresa di raccolta di spurghi stava utilizzando un’autocisterna per il concentramento ed il successivo scarico abusivo di reflui, provenienti dalla raccolta dei wc chimici della provincia, in fognatura, anziché avviarlo a depurazione, come previsto dalle normative ambientali. Continua a leggere

SAN GIORGIO BIGARELLO, 15 GARAGE ADIBITI A DISCARICA ABUSIVA: CARABINIERI DENUNCIANO DUE PERSONE PER VIOLAZIONI AMBIENTALI

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello e della Stazione Forestale di Mantova, a conclusione di una ispezione ambientale, hanno denunciato il proprietario di quindici box auto che, invece di essere utilizzati come garage, sono stati adibiti a discarica abusiva.

A finire nei guai è stato anche un imprenditore edile che è stato sorpreso, insieme a tre operai extracomunitari, raggiungere l’area interessata con un autocarro, con all’interno dei rifiuti, privo di iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali. Continua a leggere

TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI: 2300 TONNELLATE. I CARABINIERI DEL NOE DI BRESCIA ESEGUONO ORDINANZE DI CUSTODIA CAUTELARE A VIADANA E TREVISO

carabinieri rifiuti Brescia

Nella mattinata di oggi, 29 novembre, in Lombardia e Veneto, i Carabinieri del N.O.E. di Brescia, collaborati dai N.O.E. e dai Comandi Provinciali dei Carabinieri territorialmente competenti, hanno dato esecuzione a due ordinanze di custodia cautelare (una in carcere ed una agli arresti domiciliari) emesse dal GIP del Tribunale di Brescia, Dott. Alberto Pavan, nei confronti di G.A., 54enne di Viadana (MN) e V.G. 40enne della provincia di Treviso, per traffico illecito di rifiuti. Continua a leggere

GONZAGA, MILLENARIA – LA CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI IN ALLEVAMENTO: ECOLOGIA E RICICLO

 

alberto cortesiSi è aperto con “La corretta gestione dei rifiuti in allevamento” il palinsesto dei convegni di Confagricoltura Mantova all’interno della Fiera Millenaria di Gonzaga.

Dal cuore del Confagricoltura Village dunque al cuore di uno degli aspetti più importanti per le aziende agricole, vale a dire la gestione della consistente mole di rifiuti che, quotidianamente, ogni impresa produce. Per fare chiarezza su regolamenti e leggi che regolano questi adempimenti è stato chiamato Giovanni Tommasi, direttore Sviluppo&Partnership di Cascina Pulita, azienda leader nel nord Italia nella gestione e nel corretto smaltimento dei rifiuti agricoli: «Come Confagricoltura – ha detto il presidente Alberto Cortesiabbiamo cercato di portare all’attenzione dei nostri associati e del pubblico un aspetto fondamentale nella vita delle moderne aziende agricole. Ritengo che la partnership con Cascina Pulita, presente per tutta la durata della Fiera con un corner informativo presso il nostro stand, possa andare una volta di più nella direzione che ci siamo prefissati, vale a dire quella della sostenibilità». Continua a leggere