PARTE IL PROGETTO ESECUTIVO LAVORI OSPEDALE DI ASOLA. COSTO OLTRE 5.MILIONI DI EURO

Decreto di Regione Lombardia, intervento di riqualificazione da oltre 5 milioni di euro per adeguamento impiantistico e strutturale dell’ospedale

OSPEDALE DI ASOLA 1

Asola, 24 luglioApprovato il progetto esecutivo per la ripresa dei lavori all’ospedale di Asola. Il via libera, grazie all’appoggio dei consiglieri regionali, è arrivato il 22 luglio con decreto firmato dal neo direttore generale Welfare di Regione Lombardia Marco Trivelli. L’intervento prevede un adeguamento strutturale e impiantistico e avrà un valore di 5.235.812 euro. Continua a leggere

PARCHI GIOCO INCLUSIVI: REGIONE LOMBARDIA STANZIA 7 MILIONI DI EURO PER LA REALIZZAZIONE

Assessore Bolognini: importante opportunità per i Comuni

PARCO GIOCHI

Milano, 17 luglio – Ammontano a 7 milioni di euro i fondi che Regione Lombardia mette a disposizione di Comuni ed Enti pubblici lombardi nel biennio 2020-2021 per realizzare o adeguare i parchi gioco inclusivi pubblici. Il provvedimento è stato deliberato dalla Giunta su proposta dell’assessore regionale alle Politiche sociali, Abitative e Disabilità, Stefano Bolognini. Continua a leggere

SPIAGGE, SCOGLIERE, OPERE DI DIFESA: OLTRE 3,8 MILIONI DI EURO PER PROTEGGERE IL LITORALE TRA RAVENNA E CESENA

 Oggi sopralluogo dell’assessora Priolo: “Opere fondamentali per difendere e rendere più sicura la nostra Costa”.

Sopralluogo Priolo Costa romagnola

Bologna, 17 giugno – Oltre 3,8 milioni di euro di fondi regionali per gli investimenti di protezione della costa romagnola dall’aggressione marina nel tratto compreso tra il litorale a sud di Ravenna e quello cesenate. Un’iniezione di risorse pubbliche per finanziare progetti già partiti o che partiranno entro l’anno, di ripascimento delle spiagge, manutenzione di scogliere e altre opere di difesa. E tra i lavori più importanti spicca il maxi-investimento da un milione di euro per il dragaggio del porto canale di Cesenatico, i cui lavori partiranno entro il prossimo autunno. Continua a leggere

EMILIA ROMAGNA guarda al post Covid: in meno di un mese pronto il Piano regionale da oltre 180 milioni di euro

STEFANO BONACCINI presentazionepiano1Bologna, 17 giugnoPiù posti letto in terapia intensivaRiqualificazione delle aree semi-intensiveriorganizzazione e ristrutturazione dei Pronto soccorso – per rendere strutturale la separazione dei percorsi all’ingresso e garantire così la sicurezza di pazienti e personale – e potenziamento del trasporto inter-ospedaliero dei pazienti. Ma anche strutture mobili per rispondere a eventuali picchi temporanei di fabbisogno di posti letto e percorsi specifici per seguire i pazienti Covid in fase di guarigione clinica. Continua a leggere

AREA EX ENTRATA OSPEDALE, AL VIA I LAVORI DI ASFALTATURA, NUOVI ATTRAVERSAMENTI E SEGNALETICA

martinelli

Mantova, 30 maggioSi va verso la conclusione un’opera importante che riqualifica l’intera area. L’Amministrazione, con la concessione di occupazione del suolo pubblico e accantieramento alla ditta SIG S.p.a. con sede in Dueville (VI), da di fatto il via libera ad eseguire i lavori stradali per le opere conclusive di fresatura, asfaltatura e segnaletica, dell’area antistante alla vecchia entrata dell’ospedale Poma e di viale Pompilio, in corrispondenza dei quattro nuovi attraversamenti pedonali protetti. Continua a leggere

COMMERCIO. EMILIA-ROMAGNA: CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER NEGOZI, BAR E RISTORANTI

Via libera a uno stanziamento extra di 1,6 milioni per poter finanziare tutte le domande pervenute alla chiusura della prima fase del bando varato nel novembre scorso. I contributi vanno dal 40% al 55% sulla spesa ammessa, con un tetto massimo di 30 mila euro a impresa. Le date della prossima finestra temporale per chiedere gli aiuti

CONTRIBUTI PER NEGOZI, BAR E RISTORANTI

Bologna, 26 maggio – Aumenta il sostegno finanziario della Regione per dare più sprint alla ripartenza di piccoli negozibarristoranti e pubblici esercizi in genere, che sono tra le attività economiche più danneggiate a causa del prolungato lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus. Continua a leggere

SISMA IN EMILIA. IL PRESIDENTE BONACCINI A REGGIOLO:”Qui l’esempio di quella rete di collaborazione e solidarietà”

Bologna – Nel giorno in cui, otto anni, l’Emilia-Romagna veniva colpita dalla prima scossa del terremoto che causò poi 28 vittime, 300 feriti e danni per oltre 13 miliardi di euro, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, si è recato nel pomeriggio a Reggiolo, comune in provincia di Reggio Emilia fra i più colpiti dal sisma. Qui la ricostruzione privata e pubblica è davvero molto avanti e dal 4 maggio, fine della fase di lockdown, sono stati riaperti nel territorio circa 80 cantieri sospesi per l’emergenza Coronavirus

Sopralluogo Reggiolo un momento del sopralluogo del presidente Bonaccini con il sindaco Angeli Continua a leggere

RIQUALIFICAZIONE. PARTONO I LAVORI DELL’AREA SPORTIVA DI VIA FOSSETTE A BAGNARA DI ROMAGNA

Bagnara di Romagna, 16 maggioSono iniziati i lavori di riqualificazione dell’area sportiva di via Fossette, a Bagnara di Romagna. L’intervento consentirà di restituire alla comunità uno spazio polifunzionale interamente rinnovato, anche dal punto di vista ambientale: ben 200 mq di superficie saranno infatti bonificati dal cemento armato e restituiti a prato, grazie al completo rifacimento del campo da bocce, la cui superficie cementata sarà notevolmente inferiore.

I lavori di sgombero del vecchio campo da bocce Continua a leggere

EDILIZIA: REGIONE EMILIA-ROMAGNA APPROVA BANDO RIVOLTO AI COMUNI CON OLTRE 50 MILA ABITANTI

ediliazia residenziale 1

Bologna, 15 maggioMigliorare e ampliare l’offerta di alloggi di edilizia residenziale sociale e pubblica, attraverso il recupero e la realizzazione di nuove case popolari e sociali, la messa in sicurezza e l’efficientamento energetico degli immobili esistenti, l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici per garantirne l’accessibilità. E incrementare la qualità urbana dei quartieri da riqualificare. Continua a leggere

AMBIENTE: VIA L’AMIANTO DALLE SCUOLE. REGIONE EMILIA-ROMAGNA APRE UN BANDO CON OLTRE 8,7 MILIONI DI EURO

AMIANTO ZERO

Bologna, 15 maggio – Via l’amianto dalle scuole. La Regione interviene di nuovo con un impegno di oltre 8,7 milioni di euro per riqualificare e mettere in sicurezza gli istituti scolastici di ogni ordine e grado da Piacenza a Rimini, con contributi che serviranno a coprire il 100% delle spese sostenute per la rimozione e lo smaltimento dell’amianto. Continua a leggere