CORONAVIRUS, LE AZIENDE DI CONFAGRICOLTURA MANTOVA CONSEGNANO LA SPESA A DOMICILIO: ECCO “NEGOZI A CASA TUA”

Anche Confagricoltura Mantova ha aderito all’iniziativa “Negozi a casa tua”, promossa da Regione Lombardia assieme all’Anci regionale: l’obiettivo dell’amministrazione regionale è quello di facilitare, tra i cittadini, la conoscenza dei negozi e delle produzioni di vicinato che operano con la consegna a domicilio dei beni di prima necessità, sul territorio del proprio comune ma non solo. Continua a leggere

CONTAGIO CORONAVIRUS: CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO E CROCE ROSSA ASSIEME PER LE CONSEGNE A DOMICILIO

Mantova, 27 marzo – TRENTA consegne la prima settimana, 120 la seconda, 140 questa settimana.

Consorzio agrituristico mantovano e croce rossa mantova consegne a domicilio

Iniziato prima dell’emergenza sanitaria, il servizio di consegne della Dispensa Contadina del Consorzio agrituristico mantovano è proprio in questo periodo di grande difficoltà che ha assunto ancora più significato permettendo ai consumatori, abituati ad acquistare ai mercati contadini (ora sospesi a causa dell’emergenza), di continuare a consumare cibo delle aziende agricole del territorio. Carne, uova, formaggi, frutta e verdura ovviamente, ma anche pane, farine, riso, pasta fresca: completo il listino al quale ogni lunedì si può accedere per prenotare la propria spesa contadina. Continua a leggere

CORONAVIRUS: DA UNO STUDIO DI CONFAGRICOLTURA, STANNO CAMBIANDO LE ABITUDINI ALIMENTARI DEGLI ITALIANI

Cambiano le abitudini per la spesa alimentare degli italiani a causa dell’emergenza Coronavirus e dei vincoli imposti dal governo per arginare la diffusione del contagio, ma il mondo della produzione agricola è pronto ad adeguarsi.

L’allargamento della zona rossa all’Italia tutta, ha costretto gli italiani a consumare tutti i pasti della giornata nella propria abitazione e indotto all’acquisto di provviste alimentari per far fronte alla quarantena imposta dal governo. Continua a leggere

UE: COLDIRETTI, RISO DA VIETNAM E CAMBOGIA AFFOSSA IL MADE IN ITALY CARRA: A RISCHIO 2.200 ETTARI IN PROVINCIA DI MANTOVA

Vogliamo più Europa per difendere l’agricoltura, non per penalizzare le imprese agricole, le filiere agroalimentari e i cittadini. Solo nel Mantovano sono a rischio oltre 2.200 ettari di riso, dopo la decisione della Commissione Ue di mantenere le importazioni agevolate di riso dalla Cambogia in violazione dei diritti umani”.

È l’allarme di Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova e vicepresidente di Coldiretti Lombardia, regione ai primi posti a livello comunitario nella produzione risicola. Continua a leggere

MANTOVA – 46 ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA IN VISITA AL MERCATO CONTADINO DI BORGOCHIESANUOVA

Sabato 23 ottobre in visita al mercato contadino di Borgochiesanuova 46 alunni classi 3B e 3C della scuola primaria di Caselle (comune di San Giorgio-Bigarello), accompagnati dalle rispettive insegnati.

scolaresca al mercato contadino

Il direttore del Consorio Agrituristico Mantovano, Marco Boschetti, ha accompagnato la scolaresca durante la visita al mercato contadino soffermandosi negli stand di formaggi di mucca, Grana Padano, ma anche formaggi di capra, Parmigiano Reggiano, miele, riso, funghi. Le aziende del mercato hanno presentato i loro prodotti, i piccoli hanno potuto fare domande e avere le risposte alle loro curiosità. Continua a leggere

MANTOVA – UN AUTUNNO RICCO DI APPUNTAMENTI PER CONFAGRICOLTURA MANTOVA

Sarà un autunno ricco di formazione e di conoscenza quello di Confagricoltura Mantova, che per i prossimi mesi propone ai propri associati un interessante calendario di appuntamenti.

risaia mantovana

Si parte con due giovedì, più precisamente il 26 settembre e il 3 ottobre, con due eventi nell’ambito di “Impronta ecologica del territorio di Roncoferraro: acqua, terra e riso”, entrambi in programma presso la sede del Circolo Serenissima (via Costa 4 a Roncoferraro). Continua a leggere

MALTEMPO: 550MILA EURO DI DANNI NEL MANTOVANO. Tra i danni collaterali pere a terra, trapianti di pomodoro e raccolta del fieno in ritardo

PERE DISTRUTTE DAL MALTEMPOL’ultima ondata di maltempo che si è abbattuta nel Mantovano ha provocato danni nella campagne per almeno 500mila euro, secondo le prime stime di Coldiretti Mantova. A farne le spese, in particolare, le pere non protette dalle reti antigrandine, i meloni fuori serra, zucche e fragole.

Danni avvenuti in una fase particolarmente delicata per i prodotti in campo, con gli agricoltori che stanno facendo i conti anche con gli effetti collaterali del maltempo, come lo slittamento dei trapianti del pomodoro di almeno una settimana o il rallentamento dello sviluppo vegetativo delle piante, ma anche la caduta di pere dalle piante. Continua a leggere