SAN GIORGIO-BIGARELLO, GRAVI OFFESE CONTRO I CARABINIERI: DENUNCIATO VENTENNE

SAN GIORGIO BIGARELLO – CARABINIERI DENUNCIANO UN GIOVANE PER VILIPENDIO ALLE FORZE ARMATE

Mantova, 15 maggioI carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello hanno denunciato un ventenne, originario del Brasile, per il reato di vilipendio alle Forze Armate per aver pubblicato in rete, sul proprio profilo di un noto social network, uno spezzone di un video, che ritrae una pattuglia dell’Arma, sottotitolandolo con frasi ingiuriose. Continua a leggere

MANTOVA CICLABILE: TERMINATI I LAVORI DEI PERCORSI CICLABILI DI COLLEGAMENTO MANTOVA – SAN GIORGIO DAL PARCO DEL MINCIO

Mantova, 9 maggioSi sono chiusi oggi i lavori di realizzazione del lotto A del progetto “Mantova ciclabile” relativi ai percorsi di collegamento dei quartieri di Valletta Valsecchi e di Fiera Catena al Centro di Mantova, dei quartieri Lunetta-Frassino con il Centro Città, del quartiere di Lunetta con il Comune di San Giorgio Bigarello.

Si tratta tre tratti per una estensione complessiva di cinque chilometri che, nel loro insieme, realizzano la piena la connessione della città dei Gonzaga con le arterie Eurovelo 7 (la più lunga ciclabile “Del sole” da Capo Nord a Malta), Bicitalia 1 e Ciclovia delle Risaie. Continua a leggere

CORONAVIRUS, FUORI DALLA PROVINCIA DI RESIDENZA CON GROSSI CACCIAVITE: DUE ROMENI DENUNCIATI DAI CARABINIERI

SAN GIORGIO BIGARELLO - DENUNCIATI DUE ROMENI PER GRIMALDELLI1.jpg

SAN GIORGIO-BIGARELLO POSTI DI CONTROLLI DEI CARABINIERI 

San Giorgio-Bigarello, 28 marzo – Nonostante il particolare momento storico, e le strade praticamente deserte, due romeni, residenti nella provincia di Verona, pensavano di passare inosservati tra corrieri e lavoratori autorizzati. Ma non hanno fatto i conti con i numerosi posti di controllo disseminati per le strade mantovane.

SAN GIORGIO BIGARELLO - DENUNCIATI DUE ROMENI PER GRIMALDELLI

SAN GIORGIO BIGARELLO – GROSSI CACCIAVITE E TAGLIERINI TROVATI DAI CARABINIERI IN AUTO DEI ROMENI

Infatti i carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello, hanno sorpreso i due, a bordo di una Alfa Romeo, per le strade di Castelbelforte in atteggiamento sospetto. Le giustificazioni fornite non sono state sufficienti per i militari ed i successivi controlli alle banche dati, entrambi con numerosi precedenti, hanno fatto scattare la perquisizione veicolare e personale.

Considerato che entrambi non risultano svolgere alcuna attività lavorativa, è stato sufficiente rinvenire tre grossi cacciavite, sotto i sedili dell’auto, per far scattare la denuncia per possesso ingiustificato di grimaldelli e porto di oggetti atti ad offendere.

IMPRENDITORE, DICHIARATO FALLITO, AL TERMINE DEL PROCESSO FINISCE IN CARCERE PER BANCAROTTA E TRUFFA

SAN GIORGIO-BIGARELLO – Al termine del processo, una volta passata in giudicato la sentenza, un imprenditore montebellunese, residente a San Giorgio Bigarello, è stato accompagnato in carcere dai Carabinieri della locale Stazione, in quanto dovrà scontare una pena di 5 anni e 4 mesi, per i reati di bancarotta fraudolenta e truffa.

manette

I fatti contestati, legati ad una società immobiliare, sono cominciati nel lontano 2006.

SAN GIORGIO BIGARELLO, 15 GARAGE ADIBITI A DISCARICA ABUSIVA: CARABINIERI DENUNCIANO DUE PERSONE PER VIOLAZIONI AMBIENTALI

I Carabinieri della Stazione di San Giorgio Bigarello e della Stazione Forestale di Mantova, a conclusione di una ispezione ambientale, hanno denunciato il proprietario di quindici box auto che, invece di essere utilizzati come garage, sono stati adibiti a discarica abusiva.

A finire nei guai è stato anche un imprenditore edile che è stato sorpreso, insieme a tre operai extracomunitari, raggiungere l’area interessata con un autocarro, con all’interno dei rifiuti, privo di iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali. Continua a leggere

C’ERA UN’ORCHESTRA AD AUSCHWITZ: RAPPRESENTAZIONE TEATRALE AL CENTRO CULTURALE DI SAN GIORGIO-BIGARELLO

Orchestra1b_V.Ferrario.jpgIn occasione della Giornata della Memoria,  il Comune di San Giorgio Bigarello organizza per domenica 19 gennaio 2020 la rappresentazione teatrale C’era un’Orchestra ad Auschwitz (liberamente tratta da “Ad Auschwitz c’era una orchestra”  di Fania Fénelon), messa in scena dalla Compagnia Teatrale Alma Rosè con Annabella Di CostanzoElena Lolli. Continua a leggere

MANTOVA – A SCUOLA A PIEDI: 2500 BAMBINI HANNO PARTECIPATO ALL’INIZIATIVA AMBIENTALE

SCUOLA A PIEDI.jpgÈ stata un successo la giornata Europea della Mobilità Sostenibile dedicata ai bambini, con il coinvolgimento dei Comuni della Grande Mantova: Mantova, Porto Mantovano, Borgo Virgilio, Curtatone e San Giorgio-Bigarello.

Circa 2.500 alunni, venerdì 20 settembre, hanno partecipato ai percorsi pedonali appositamente studiati per raggiungere le scuole primarie. Si stima che la metà degli utenti abbiamo fatto la scelta del trasporto ecologico, anche grazie alla massiccia adesione delle maestre che hanno promosso l’evento nelle scuole. I Comuni della Grande Mantova hanno concordato un’azione per avviare sul territorio un momento di riflessione sui benefici della mobilità sostenibile. Continua a leggere

SAN GIORGIO BIGARELLO – I CARABINIERI LE TROVANO UNA SERRA DI MARIJUANA IN CASA: DENUNCIATA UNA 48ENNE DEL LUOGO

In San Giorgio Bigarello, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno denunciato per il reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, una 48enne italiana del posto.

A seguito di una perquisizione domiciliare, la donna è stata trovata in possesso di una serra adibita alla piantagione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ed unitamente a 2 piante della lunghezza di circa un metro della stessa sostanza stupefacente. Tutto il materiale e la droga è stato sequestrato e debitamente custodito. Continua a leggere

SAN GIORGIO BIGARELLO – 29ENNE INDIANO TROVATO SENZA DOCUMENTI DI SOGGIORNO. AVVIATE LE PROCEDURE PER L’ESPULSIONE

permesso di soggiorno.jpgIn San Giorgio Bigarello, i militari della Stazione Carabinieri di Bigarello, hanno denunciato per il reato di “permanenza sul territorio di cittadini stranieri extra ue clandestini”, un 29enne indiano domiciliato a Brescia. Predetto è stato trovato in una via del centro cittadino privo di documenti di soggiorno e sono state avviate le procedure per l’espulsione. Continua a leggere