BASSO MANOVANO – FINE SETTIMANA DI CONTROLLI E DENUNCE DEI CARABINIEI DI GONZAGA

 

Un fine settimana intenso di controlli e denunce da parte dei Carabinieri delle Stazioni dipendenti dalla Compagnia di Gonzaga. Nonostante il territori sia stato colpito da pioggia battente e maltempo diffuso, i controlli dei militari sul territorio hanno consentito di garantire un week end all’insegna della sicurezza.

carabinieri gonzaga

Nel dettaglio:

  • Moglia

a Moglia i Carabinieri della locale stazione hanno denunciato un cittadino di nazionalità cinese il quale, all’atto del controllo, esibiva un passaporto palesemente falso ed intestato ad altra persona in quanto dai riscontri delle impronte digitali è emerso che in passato era stato identificato con altro nome. Il passaporto è stato sequestrato e lo stesso dovrà rispondere della violazione dell’art. 494; Continua a leggere

MANTOVA – QUESTORE E SINDACO PROMUOVONO PIÙ SERVIZI DI CONTROLLO DEL TERRITORIO

Palazzi e SartoriNei giorni scorsi, e sino alla scorsa notte, sono stati effettuati Servizi Straordinari
Integrati di Controllo del Territorio, nei Comuni di Mantova e Borgo Virgilio, disposti dal Questore della Provincia di Mantova Paolo Sartori al fine di contrastare in maniera adeguata i reati che destano maggiore allarme sociale, in particolare spaccio di sostanze stupefacenti e furti in abitazione, con l’impiego congiunto di oltre 60 uomini appartenenti alla Questura, al Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, al Comando Provinciale della Guardia di Finanza, alla Polizia Locale di Mantova e al Reparto Prevenzione del Crimine della Polizia di Stato.  Continua a leggere

MANTOVA – SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO: NUOVO SERVIZIO DI CONSULENZA IN CONFAGRICOLTURA

Confagricoltura Mantova, a partire dal prossimo autunno, intende fornire a tutte le imprese agricole interessate una consulenza, fatta di analisi aziendali e soluzioni innovative, volta al rispetto delle vigenti normative inerenti la complessa materia della condizionalità dei premi comunitari e il rispetto delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro.

CONSULENZE.jpg

Lo scopo è di mettere al sicuro gli imprenditori agricoli in occasione dei numerosi controlli che vengono eseguiti ogni anno in provincia di Mantova da parte degli organi preposti.

Il servizio di consulenza è finanziato per l’80% dalla Regione Lombardia tramite l’Operazione 2.1.01 del Programma di sviluppo rurale ed è rivolto sia alle aziende con sole coltivazioni che alle aziende con allevamenti.

Il costo massimo a carico dell’impresa agricola è di 260 euro. Chi fosse interessato, deve darne tempestiva comunicazione, entro e non oltre giovedì 26 settembre, al numero 0376/330711 oppure all’indirizzo mail tecnico@confagricolturamantova.it

COMUNE MANTOVA – PESCHERIE: AL VIA GLI INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER ELIMINARE INFILTRAZIONI DI ACQUA

martinelliÈ stato approvato il progetto definitivo ed esecutivo di manutenzione straordinaria del sottoponte delle Pescherie di Giulio Romano, progetto redatto dallo studio pdA Associati formato dagli architetti Giorgio-Sebastiano Bertoni, Sandro Scarduelli ed Alessandro Urbani, mentre il piano di sicurezza e coordinamento con gli allegati è stato redatto dall’architetta Elena Fiordaligi.

Sono previste una serie di opere per eliminare le infiltrazioni dal piano stradale di via Pescheria verso il ponte sottostante, il ripristino del paramento murario all’intradosso del ponte e la deviazione e la canalizzazione delle acque meteoriche eccedenti provenienti da via Mazzini. Continua a leggere

MANTOVA – ENRI BONFANTE DELL’AZ. AGRICOLA CORTE FORTE D’ATTILA SI AGGIUDICA IL PREMIO CONTADINO DELL’ANNO 2019

A vincere il concorso “Vota il contadino dell’anno” organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano quest’anno è stato Enri Bonfante, titolare dell’azienda agricola Corte Forte D’Attila a Nosedole di Roncoferraro. Il voto doveva essere espresso basandosi sulla cortesi e gentilezza, le caratteristiche dei prodotti in vendita (origine, genuinità, sicurezza, gusto), la sistemazione e l’immagine del banco di vendita, la capacità di offrire informazioni sui prodotti, la qualità del rapporto con i consumatori.

L’azienda di Bonfante produce e vende formaggi vaccini freschi (stracchino, ricotta, mozzarella) e stagionati, yogurt. Continua a leggere

MANTOVA – NUOVE BARRIERE PER MIGLIORARE LA SICUREZZA SULLE PROVINCIALI: DOVE INTERVENTI E GUARD RAIL

Mantova palazzo Guidi - Di BagnoNon solo nuovi asfalti: nel piano di interventi della Provincia di Mantova per la messa in sicurezza dei circa 1200 chilometri di rete viaria di competenza, vi è anche l’installazione di barriere. Nei prossimi mesi l’ente con sede a Palazzo di Bagno posizionerà nuovi guard rail per 695.645,87 euro.

L’obiettivo del progetto è quello di mettere in sicurezza alcuni punti critici della rete viaria provinciale che nel corso degli anni sono stati interessati da fuoriuscite dalla sede stradale. Il Piano varato dall’Area Lavori Pubblici dell’amministrazione di via Principe Amedeo prevede l’installazione e la sostituzione di barriere di sicurezza a protezione dei fruitori delle strade. Continua a leggere

MANTOVA – AL MERCATO CONTADINO DI BORGOCHIESANUOVA TORNA IL CONCORSO “VOTA IL CONTADINO DELL’ANNO”

Marco Boschetti direttore Consorzio agrituristico mantovano“Vota il contadino dell’anno!” Torna anche quest’anno il tradizionale concorso organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano che coinvolge i cittadini che frequentano il mercato contadino organizzato dal Consorzio stesso.

Sabato 8 giugno, dalle 8 alle 13, si potrà votare direttamente al banco delle aziende, o al gazebo dell’infopoint (posizionato all’ingresso del mercato contadino) tra tutte le aziende agricole del mercato di Borgochiesanuova che saranno presenti. Continua a leggere

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI MANTOVA: BILANCIO 2018 DELL’ATTIVITÀ ESEGUITA

bilanzio annualità Comando Carabinieri Mantova.jpgCome è di consuetudine, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, retto dal Colonnello Fabio FEDERICI, all’inizio di ogni anno traccia il bilancio dell’annualità appena trascorsa, rendendo, quindi, noti i dati numerico-statistici di un anno d’attività integrati da un relativo approfondimento analitico circa quanto fatto in concreto dall’Arma mantovana per contrastare i fenomeni criminosi nel capoluogo ed in provincia.

Risultati operativi 

Andamento del 2018 rispetto al 2017:

  • oltre l’84% delle denunce è presentato presso i Comandi dell’Arma della città e provincia
  • delitti consumati: meno 6,17%
  • furti in genere: meno 5,8%
  • rapine: meno 12,60%
  • truffe: meno 3,14%
  • violenze sessuali: meno 21%
  • persone denunciate all’A.G.: più 5,2%
  • servizio ascolto/ascoltiamoci: 500 cittadini
  • conferenze legalità presso le scuole: 52 incontri
  • segnalazione alla Prefettura assuntori droghe: più 15%
  • ritiro patenti per guida in stato ebbrezza alcolica: 130

Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – FAUNA SELVATICA, CORTESI: «INTERVENIRE CON URGENZA, NE VA DELLA PUBBLICA SICUREZZA»

Cortesi o«Il terribile incidente capitato questa notte (2/3 gennaio) nel lodigiano, lungo l’autostrada A1, ci fa capire con quanta urgenza si debba intervenire per il contenimento della proliferazione della fauna selvatica». Queste le parole del presidente di Confagricoltura Mantova Alberto Cortesi dopo i fatti di stanotte, con un terribile incidente provocato da un branco di cinghiali che ha invaso la carreggiata dell’autostrada A1, nel tratto compreso tra Lodi e Casalpusterlengo, provocando un morto e dieci feriti (due gravissimi), tra cui cinque bambini. Continua a leggere

MANTOVA  E  PROVINCIA – CONTINUANO I CONTROLLI A TAPPETO DEI CARABINIERI: 1 ARRESTO E 2 DENUNCE

I Carabinieri del Comando Provinciale di Mantova, continuano a porre in essere un’oculata azione sinergica finalizzata a rendere più sicure le zone considerate a “rischio” nonché ad aumentare la percezione di sicurezza dei cittadini contrastando in particolare i reati predatori.

carabinieri controlli.JPG

L’operazione sviluppata in larga scala, condotta sulla città di Mantova (piazza Cavallotti, piazza Don Leoni nonché i quartieri di Lunetta e Dosso del Corso), hinterland e intera provincia, ha portato all’arresto di un cittadino extracomunitario per il reato di “violazione di domicilio aggravato” dove, nel gonzaghese un 31enne, si è introdotto abusivamente in una casa disabitata ed alla denuncia a piede libero di un 28 enne italiano, residente nel modenese per il reato di “porto di armi od oggetti atti ad offendere”. Continua a leggere