VACCINAZIONI ANTI-COVID: ALLA LOMBARDIA CIRCA 3 MILIONI DI DOSI ENTRO UN MESE. MORATTI: POSSIBILI DUE OBIETTIVI, 100.000 SOMMINISTRAZIONI AL GIORNO E PRIMA DOSE A TUTTI LOMBARDI ENTRO LUGLIO

La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha commentato il prospetto consegna dei vaccini, che prevede l’arrivo in Lombardia di 2.824.250 dosi entro un mese. “In base alla programmazione delle consegne da oggi al 28 giugno – dice Letizia Moratti – da metà giugno la Lombardia potrebbe toccare una media giornaliera di 100.000 somministrazioni”.

Continua a leggere

Vaccinazione anti Covid-19. In Emilia-Romagna la campagna si allarga: somministrazione estesa ai cittadini appartenenti alla “categoria 4” dai 16 anni in su

In Emilia-Romagna si estende la campagna di vaccinazione anti-Covid, in maniera coerente con quanto previsto dal piano nazionale.

La Regione ha recepito le due recenti ordinanze della struttura commissariale, allargando ulteriormente la platea di coloro che, al di là delle fasce d’età, devono ricevere il vaccino in via prioritaria. Dunque, tutte le persone che rientrano nella cosiddetta “categoria 4” – e cioè affette da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid-19 pur non appartenendo alla categoria degli estremamente vulnerabili – senza limiti di età, a partire quindi dai 16 anni; i cittadini italiani iscritti all’Aire (Anagrafe degli italiani residenti all’estero), che vivono temporaneamente sul territorio nazionale e il personale diplomatico; il personale dei Centri estivi. Per quanto riguarda i familiari, conviventi e caregiver di disabili gravi (altro gruppo indicato dalle ordinanze), le somministrazioni in Emilia-Romagna sono già state avviate.

Continua a leggere

Covid. Da lunedì 26 aprile in tutta l’Emilia-Romagna al via le prenotazioni per il vaccino dei cittadini dai 65 ai 69 anni (i nati dal 1952 al 1956)

Da lunedì 26 aprile in tutta l’Emilia-Romagna si aprono le agende per le prenotazioni per il vaccino anti-Covid dei cittadini dai 65 ai 69 anni: per i nati dal 1952 al 1956 sarà quindi possibile fissare l’appuntamento utilizzando i consueti canali disponibili anche per le altre fasce d’età, dai Cup alle farmacie che effettuano servizio Cup, passando per tutti gli strumenti online a partire dal Fascicolo sanitario elettronico fino ad arrivare al telefono. A chi si prenota saranno comunicati subito data, luogo e ora: le vaccinazioni saranno effettuate nei 141 punti vaccinali già attivi da Piacenza a Rimini.  

Continua a leggere

COVID, EMILIA-ROMAGNA GIA’ ARRIVATA A 30MILA SOMMINISTRAZIONI E PRONTA A SALIRE. La visita agli hub vaccinali di Bologna e Ferrara del commissario Figliuolo e del capo della Protezione civile, Curcio, con il presidente Bonaccini

Rete vaccinale ulteriormente rafforzata: 143 i punti operativi da Piacenza a Rimini, oltre a uno delle Forze armate; 11 quelli aziendali attivabili, e prosegue la raccolta di ulteriore disponibilità di associazioni e aziende

Sono 30mila le somministrazioni solo nella giornata di ieri, giovedì 8 aprile. Un test superato per la macchina vaccinale dell’Emilia-Romagna, pronta a salire a 45-50mila al giorno in presenza di forniture costanti e maggiori rispetto a quanto avvenuto finora. Attraverso una rete di 143 punti vaccinali in tutto il territorio regionale, oltre a uno delle Forze armate e altri 11 aziendali già attivabili.

Continua a leggere

VACCINAZIONI ANTI-COVID, LE PRIME SOMMINISTRAZIONI AI FARMACISTI

Sono iniziate questa mattina nei padiglioni di Fiera Milano, presso il centro vaccinale curato dal Policlinico di Milano, le somministrazioni del vaccino anti-Covid ai farmacisti.

“Saranno circa 300 i farmacisti – spiega una nota dell’Assessorato al Welfare della Regione Lombardia – al di sotto dei 55 anni e senza patologie che oggi saranno vaccinati con AstraZeneca. Nei prossimi giorni le inoculazioni alla categoria proseguiranno sulla base delle adesioni fatte pervenire, per un totale previsto di circa 8.000 interessati”.

Continua a leggere

VACCINI ANTICOVID FASE “2”, MORATTI: SERVONO CERTEZZE CONCRETE SU OGNI FRONTE

Secondo la vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, tutto è pronto per organizzare la ‘fase 2’ della vaccinazione anti-Covid, sia con i canali tradizionali, sia con quelli ad hoc di somministrazione massiva, ma è necessario che il commissario Domenico Arcuri assicuri certezze su due fronti ben precisi per i quali si è impegnato.

“Regione Lombardia è pronta, ma urge personale e la certezza di avere a disposizione vaccini sufficienti per avviare le somministrazioni”.

Continua a leggere

In Emilia-Romagna già individuati i luoghi di stoccaggio e somministrazione del vaccino anti-Covid

Prime dosi in arrivo nei prossimi mesi, destinate in via prioritaria al personale sanitario e ai presidi residenziali per anziani. Trasmessa al ministero della Salute la prima mappa delle strutture individuate, dotate di congelatori a -80° per la conservazione dei vaccini

BOLOGNA – Definiti in Emilia-Romagna, d’intesa tra assessorato alle Politiche per la salute e Aziende sanitarie e ospedaliere, i centri di stoccaggio regionale del vaccino e anche le strutture sanitarie che somministreranno le prime dosi, destinate nella fase iniziale agli operatori sanitari e ai presidi residenziali per anziani.

Continua a leggere

CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO – lezione HACCP per somministrazione alimenti – ultimi giorni di iscrizione

CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANOLe tematiche igienico-sanitarie rivolte agli addetti che manipolano e somministrano alimenti e bevande (Reg. Ce n°852/2004): questo l’argomento al centro della lezione di lunedì 10 giugno che si terrà presso la sede del Consorzio Agrituristico Mantovano a partire dalle ore 20.00.

 

La lezione è inserita nel corso per operatori agrituristici organizzato da Consorzio. L’incontro di lunedì è aperto a tutti, come occasione di aggiornamento ed è indirizzato in particolare a chi non fosse già in possesso di attestati conseguiti partecipando a corsi con argomenti affini (ex libretto sanitario per alimentaristi).  Per informazione sul corso, costi e iscrizione chiamare la sede del Consorzio Agrituristico Mantovano allo 0376.324889 oppure mandare una mail all’indirizzo sicurezza@agriturismomantova.it  Iscrizioni entro venerdì 7 giugno alle 18.00. Continua a leggere