GONZAGA – APERTE LE ISCRIZIONI ALLA RASSEGNA GIOVEN-TÙ IN CORSO ESTATE 2019

gioven-tu-in-corso-2019.jpgSono aperte le iscrizioni ai corsi per il tempo libero per ragazzi e ragazze realizzati dal Comune di Gonzaga nell’ambito del progetto Gioven-Tù. La rassegna Gioven-Tù In Corso Estate 2019 è pensata proprio per arricchire il periodo delle vacanze scolastiche di proposte per coltivare talenti e abilità, e si compone di attività che spaziano dalla creatività, alla cucina, alla pratica sportiva.

In base alle tematiche affrontate, le lezioni si svolgeranno presso la Biblioteca comunale, oppure negli spazi di Arci Laghi Margonara o presso il Bocciodromo, al prezzo simbolico di 10 euro per ciascun corso completo. Continua a leggere

MANTOVA – CASA CIRCONDARIALE TORNEO DI PALLAVOLO CON GLI STUDENTI DELLA IIS STROZZI

Martedì 4 giugno, presso la Casa Circondariale di Mantova, si è tenuto il torneo di pallavolo che ha visto la partecipazione degli studenti dello Strozzi da una parte, e dei detenuti che hanno preso parte agli allenamenti organizzati dall’Unione Sportiva ACLI di Mantova nel 2018 e nel 2019.

Presenti anche l’Assessore allo Sport Paola Nobis e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Marianna Pavesi, che hanno testimoniato la sensibilità e l’interesse della Giunta nei confronti dell’iniziativa e delle tematiche ad essa correlate; presente inoltre il Dirigente Scolastico Massimo Pantiglioni. Continua a leggere

REGGIOLO – UN NUOVO PULMINO PER L’UNIONE SPORTIVA REGGIOLO CALCIO

Un nuovo pulmino è pronto a percorrere le strade di Reggiolo e non solo per rispondere alle esigenze dei giovani calciatori di Reggiolo. Si tratta di un pulmino a nove posti acquistato direttamente dall’Unione Sportiva Reggiolo Calcio che sarà utilizzato per effettuare i trasporti per gli allenamenti dei più piccoli.

Martedì scorso al battesimo del mezzo erano presenti il sindaco Roberto Angeli e il presidente della società Adone Bertazzoni. Da sempre la società è all’avanguardia e cerca ogni anno di aumentare i servizi e le possibilità per il settore giovanile, vera anima della società di Reggiolo.

Bertazzoni e Angeli.jpg

Questi sforzi fanno transitare ogni anno nella società più di 200 ragazzi che iniziano a giocare già a partire dai 5 anni di età. La società organizza un importante torneo giovanile, che inizia a metà aprile e prosegue fino a metà giugno, che coinvolge un grande numero di volontari che si occupano degli eventi sportivi e del cosiddetto terzo tempo.

Nella struttura allestita sul retro del campo sportivo di via Gavello, ogni sera i volontari si occupano dello stand gastronomico aperto a tutta la cittadinanza e a tutte le squadre partecipanti al torneo.

MANTOVA – STORIA DELLA NAZIONALE DI CALCIO IN FIGURINE: Sabato 25 maggio alla Madonna della Vittoria inaugurazione della mostra

20 05 LOCANDINA MANTOVA 2019_297X42_page-0001 (2)Si apre sabato 25 maggio nella sala di Santa Maria della Vittoria, in via Monteverdi 1, la mostra sulla “Storia della Nazionale di calcio in figurine” con ingresso libero e gratuito al pubblico. La rassegna, organizzata dal Panathlon e dal Coni, con il patrocino del Comune di Mantova nell’ambito degli eventi di Mantova Città Europea dello Sport 2019, è curata da Gianni Bellini, un collezionista considerato il maggiore esperto di figurine in assoluto e possessore di album sul calcio provenienti da tutto il mondo.

La particolarità di questa mostra – spiega Bellini – è nella rara possibilità di visualizzare non soltanto gli album editi in Italia, ma anche le ricercate produzioni estere, che spesso hanno copertine e soluzioni differenti”. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – “MANTOVA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2019”: MATTEO BURSI E ADALBERTO SCEMMA PROTAGONISTI ALLA POSTUMIA

Nell’ambito di “MANTOVA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2019”, appuntamento alla Postumia di Gazoldo degli Ippoliti (piazzetta Postumia 2) alle ore 21.00 con il giornalista Matteo BURSI dialoga con il suo collega Adalberto SCEMMA e con l’editore Nicola SOMETTI sul tema del suo ultimo libro Lo sport è una cosa seria (Ed. Sometti).

Un viaggio alla ricerca di un senso profondo dello sport nella società contemporanea: dal prezzo che le periferie sportive pagano alla globalizzazione sino ai luminosi germogli del riscatto. Mondi apparentemente opposti: dai brand della corruzione e delle peggiori infamie, materiali e morali, alle aperture sulle migrazioni e sulle integrazioni, sui modelli virtuosi di un mondo che ti insegna anche a saperti rialzare grazie ai valori universali insiti nella pratica sportiva.

Bursi sarà domenica 26 maggio alle 17.00 anche al Centro Sportivo di Guidizzolo (MN) durante la Festa dello Sport. Continua a leggere

MANTOVA CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT OSPITA IL GRAN PREMIO DELLA LOMBARDIA DI MOTOCROSS

È già iniziato il conto alla rovescia per uno tra gli eventi motoristici più attesi e importanti del 2019: il Gran Premio della Lombardia in programma sabato 11 e domenica 12 maggio al crossodromo Tazio Nuvolari di Mantova. L’avvenimento sportivo è stato illustrato venerdì 3 maggio presso la Sala Consiliare del Comune di Mantova dall’assessore allo Sport del Comune di Mantova Paola Nobis, dal presidente del Motoclub Tazio Nuvolari Giovanni Pavesi e dai giornalisti Paolo Conti e Stefano Bergonzini.

motocross

Si tratta della quinta prova del Campionato del mondo motocross che vedrà al via 242 piloti da 26 nazioni, 4 classi titolate, 6 case motociclistiche presenti con i loro team ufficiali. In pista tutti gli assi della specialità con l’italiano Antonio Cairoli (Red Bull KTM de Carli) intenzionato più che mai a conquistare il decimo titolo mondiale, cercando di dimostrarsi il più forte anche davanti al Campione del mondo in carica della MXGP, l’olandese Jeffrey Herlings (Red Bull KTM Racing) che rientra proprio a Mantova per vincere e recuperare sul siciliano. Continua a leggere

AVIS PROVINCIALE MANTOVA – 5 maggio “La Musica del Dono” e la “Rando Imperator”: musica, solidarietà e sport dove i giovani sono protagonisti assoluti

 

Domenica 5 maggio 2019 nella suggestiva cornice di Piazza Sordello si terrà un evento unico che unirà musica, solidarietà e sport dove i giovani sono protagonisti assoluti con “La Musica del Dono” e la “Rando Imperator”. Gli eventi vedono la sinergia tra AVIS Provinciale Mantova, le Scuole ad indirizzo Musicale della Provincia di Mantova, e Witoor Sport, per l’organizzazione di un’intera giornata dedicata ai giovani, alla Cultura del Dono ed allo sport.  

Con “La Musica del Dono” i ragazzi che frequentano le scuole ad indirizzo musicale della Provincia di Mantova, si esibiranno dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 20.00 in un Concerto strumentale e vocale in Piazza Sordello. Continua a leggere

NUOTO SPORT MANAGEMENT – finali regionali Esordienti A di Milano: tris di ori per Barbotti (Busto) e bis per Savoldi (Desenzano)

Tutti i risultati ottenuti dai nuotatori degli impianti Sport Management alle finali regionali Esordienti A di Milano: tris di ori per Jacopo Barbotti (Busto) e bis per Clarissa Savoldi (Desenzano)

Archiviate nel weekend le finali regionali esordienti A che sono andate in scena a Milano nella seconda ed ultima settimana di gare. Tantissimi erano i nuotatori al via degli impianti natatori gestiti da Sport Management e delle società satellite ad essa collegate. In vasca c’erano, infatti, le piscine e i nuotatori di Lecco, Mantova, Luino, Busto Arsizio, Monza, Sesto San Giovanni, Cantù, Broni, Desenzano, Crema, Melzo, Pegognaga. Continua a leggere

DARFO BOARIO TERME – LO SPORT È UNA COSA SERIA. INCONTRO CON L’AUTORE ANDREA BURSI

lo sport è una cosa seria

Una giornata interamente dedicata ai valori profondi della pratica sportiva. La presentazione del libro di Matteo Bursi Lo sport è una cosa seria a Boario Terme vivrà due momenti distinti. La mattina, davanti agli studenti dell’Istituto comprensivo Olivelli Putelli (via Umbertosa 1) con le testimonianze di Elisa Trotti, Elena Fanchini e Giancarlo Masini.
Nel pomeriggio, alle 18:30, nuovo appuntamento al Centro Congressi Boario Terme (via Romolo Galassi 30).

Un viaggio lungo quattro anni, come l’intervallo tra due Olimpiadi, alla ricerca di un senso profondo dello sport nella società contemporanea. Dal prezzo che le periferie sportive pagano alla globalizzazione – con i campi di calcio in periferia che diventano teatri di violenza, aggressioni ad arbitri e risse tra genitori – sino ai luminosi germogli di riscatto. Continua a leggere