RISCHIO DI ABBANDONO SCOLASTICO: oltre 4 milioni di euro dalla Regione per offrire maggiori opportunità agli studenti

L’assessore Colla: “Sostenere il successo formativo per contrastare in tutti i modi l’abbandono prematuro della scuola, perché concorre a determinare esclusione sociale”. Dall’anno scolastico 2011/2012 la Regione ha stanziato oltre 31 milioni di euro per queste attività

BOLOGNa – Più opportunità per gli studenti che frequentano gli Istituti professionali per acquisire una qualifica professionale e interventi personalizzati per i ragazzi che seguono un percorso di Istruzione e Formazione Professionale, per aiutare tutti a raggiungere il proprio obiettivo e scongiurare il rischio di abbandono scolastico.

Continua a leggere

SCUOLA, REGIONE E COMUNI: DAL 7 GENNAIO RIPRESA GRADUALE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE IN PRESENZA A PARTIRE DAL 50%

MILANO – Per garantire sicurezza agli studenti della Lombardia, la ripresa delle lezioni in presenza dal 7 gennaio dovrà avvenire gradualmente – a partire dal 50% – per risolvere alcune criticità che potrebbero favorire una ripresa dei contagi. 

E’ questo il senso della lettera che Regione, Comuni capoluogo, Anci, Upl e ufficio scolastico regionale, invieranno lunedì al Governo. Decisione condivisa al termine della riunione convocata dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, cui ha presenziato anche il prefetto di Milano Renato Saccone.

Continua a leggere

IN AUMENTO GLI STUDENTI NEGLI ATENEI EMILIANO-ROMAGNOLI: Garantito dalla Regione il 100% delle borse di studio

Nell’anno accademico 2020/2021 cresce del 4% rispetto al precedente l’investimento regionale per borse di studio, in denaro e servizi. L’assessore Salomoni: “Qui massimo impegno per garantire ai giovani il diritto a raggiungere i più alti gradi dell’istruzione, premiate dal ministero le nostre politiche regionali”

BOLOGNA – In Emilia-Romagna ancora una volta sarà il 100% degli studenti idonei, cioè oltre 26.700, a ricevere le borse di studio universitarie, in denaro e servizi, richieste per l’anno accademico 2020/2021.

Continua a leggere

FORMAZIONE SANITARIA: La Regione proroga il riconoscimento agli studenti dei corsi per Operatore sociosanitario

Il prolungarsi dell’emergenza sanitaria ha determinato la semplificazione del rilascio della qualifica professionale di Oss

BOLOGNA – Percorsi formativi semplificati per gli Operatori sociosanitari. Di fronte al perdurare dell’emergenza da Covid-19, e alla necessità di reperire personale qualificato da inserire nei servizi e nelle strutture sociosanitarie dell’Emilia-Romagna, la Giunta regionale ha approvato una proroga delle disposizioni grazie alle quali si semplifica la conclusione del percorso formativo. E questo attraverso il riconoscimento delle esperienze lavorative maturate dai partecipanti.

Continua a leggere

UNIVERSITA’. Consulta regionale degli studenti: eletti il nuovo presidente e vicepresidente.

L’assessore Salomoni: “Grazie a chi vi ha preceduto per il lavoro svolto, a voi congratulazioni e auguri. Attraversiamo un periodo difficile, ma senso di responsabilità e voglia di confrontarsi prevarranno e porteranno buoni risultati

BOLOGNA – Un nuovo presidente, e vicepresidente, per la Consulta regionale degli studenti, l’organismo che garantisce il coinvolgimento e l’effettiva partecipazione di chi studia negli Atenei dell’Emilia-Romagna alla realizzazione degli interventi e dei servizi. Si tratta rispettivamente di Andrea Giua (Università di Bologna) e Raffaele Marra (è la prima volta che viene eletto uno studente rappresentante delle Istituzioni dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica).

Continua a leggere