COTIGNOLA – DALL’11 AL 16 LUGLIO  RINASCE L’ARENA DELLE BALLE DI PAGLIA. Oltre 50 eventi culturali e artistici nel più grande teatro di paglia d’Italia

OLYMPUS DIGITAL CAMERADa giovedì 11 a martedì 16 luglio rivive a Cotignola il rito dell’Arena delle balle di paglia, alla sua undicesima edizione. Dove il Canale Emiliano Romagnolo incontra il fiume Senio nascerà quindi anche quest’anno il più grande teatro di paglia del mondo, che avrà per tema i somari che volano.

 

Una suggestione quasi bambinesca, che ritrova le sue radici in antichi modi di dire e di fare capaci di creare associazioni di pensiero non sempre corrette e non sempre sensate: l’Arena, come un somaro che vola, esiste e non esiste, è fatta di una parte concreta e di altre parti – le più importanti – effimere, impalpabili, come le relazioni che servono per costruirla o i sentimenti che risiedono in chi la vive. Continua a leggere

ESTATE A MANTOVA 2019 VUOL DIRE: MUSICA, TEATRO, FESTE DI QUARTIERE, SPORT, NATURA E ARTE

Concerti, mostre, feste, spettacoli, visite guidate… il programma dell’estate mantovana non delude neanche quest’anno.

estate a mantova 2019

Dai quartieri al centro storico l’estate 2019 vedrà Mantova animarsi grazie ad
un ricco calendario di eventi. Dalla musica al teatro, dalle feste di quartiere allo
sport, dalla natura all’arte, saranno tantissime le iniziative realizzate per ogni età.
Una città viva e capace di creare occasioni di socialità, divertimento e coinvolgimento
è una città più sicura e bella per chi ci vive e più attrattiva e interessante
per chi la visita. Buona estate mantovana a tutti e grazie alle tante realtà, istituzioni, associazioni, parrocchie, comitati di quartiere che ogni giorno rendono Mantova una
città inclusiva e creativa.

Con questa dichiarazione il sindaco di Mantova, Mattia Palazzi esprime il proprio pensiero inserito all’interno del programma ESTATE MANTOVA 2019 iniziato il 7 giugno con OPEN FESTIVAL e terminerà con l’attesissima mostra a Palazzo Te GIULIO ROMANO: Arte e Desiderio (dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020).

La mostra indaga la relazione tra immagini erotiche del mondo classico e invenzioni figurative di carattere erotico prodotte nella prima metà del Cinquecento in Italia. Il tema della mostra offre al pubblico la possibilità di affrontare un aspetto relativamente poco noto dell’arte del Rinascimento, strettamente connesso al luogo che la ospita, Palazzo Te, e in particolare ai famosi affreschi di Giulio Romano, indiscusso capolavoro della sua carriera.

 Libretto 2019 (1)

MANTOVA – IL FESTIVAL VIRGILIO TORNA IN SCENA CON POESIA E TEATRO. CASA DEL MANTEGNA 21 E 22 GIUGNO

Dopo il successo del suo momento più inteso, che per il quinto anno consecutivo si è svolto a maggio con oltre 50 intellettuali, il Mantova Poesia – Festival Internazionale Virgilio torna in scena nell’ultimo scorcio di giugno con una due giorni da non perdere.

mantova poesia

Gli appuntamenti, tutti a ingresso gratuito, si terranno alla Casa del Mantegna il 21 e il 22 giugno e vedranno protagonisti, tra gli altri, poeti e critici che fanno capo alla celebre rivista di poesia Anterem. Continua a leggere

MANTOVA – IL 21 GIUGNO TORNA IL SOLSTIZIO DEGLI ANGELI DI TEATRO ALL’IMPROVVISO

Venerdì 21 GIUGNO 2019, SOLSTIZIO DEGLI ANGELI dalle 21.15 alle 23.30, nel borgo vecchio di Castelnuovo Angeli (Mantova)

Solstizio 2019.jpgLa notte più breve dell’anno è anche la più densa di magia grazie a Teatro all’Improvviso che dopo il successo della prima edizione torna giovedì 21 giugno con il Solstizio degli Angeli presso i cortili del vecchio borgo di Castelnuovo Angeli. Tra le 21.15 e le 23.30 il pubblico potrà spostarsi liberamente nel borgo per assistere a quattro diverse performance portate in scena da attori, narratori, una danzatrice e un musicista. Continua a leggere

MANTOVA, SERE D’ESTATE AL D’ARCO – L’ACCADEMIA  TEATRALE FRANCESCO CAMPOGALLIANI PORTA IN SCENA “IL FANTASMA DI CANTERVILLE”

Sere d’Estate a Palazzo D’Arco 2019: sabato 15 giugno alle ore 21,15 nella splendida cornice del cortile d’onore di Palazzo D’Arco ritorna la prosa  e l’Accademia Teatrale Campogalliani con lo spettacolo “Il Fantasma di Canterville” di Oscar Wilde, nella riduzione teatrale di Chiara Prezzavento e con la regia di Maria Grazia Bettini.

il fantasma di canterville

Il giovane Oscar Wilde scrisse ”Il fantasma di Canterville” nel 1887 e, attraverso un racconto umoristico, narra le vicende della famiglia Otis e del fantasma di Sir Simon. Per chi non hai ancora letto il romanzo, proponiamo qui di seguito un breve riassunto de Il fantasma di Canterville. Continua a leggere

BRESCIA – Circuito CLAPS presenta LA STRADA FESTIVAL INTERNAZIONALE   XII EDIZIONE dall’11 al 16 GIUGNO

Torna La Strada ovvero, il festival internazionale di circo contemporaneo, musica, teatro e danza urbani, organizzato da più di 10 anni dal Circuito CLAPS, giunge alla XII edizione. Per il 2019, presenterà 18 spettacoli di 12 compagnie provenienti da 4 diversi Paesi, in 6 giorni di programmazione.

Ad oggi, dal 2008, circa 500 performer hanno coinvolto più di 100.000 spettatori. E ora, in arrivo, una nuova edizione, per confermare la proposta culturale ampia e variegata offerta dal Circuito CLAPS in collaborazione con il Comune di Brescia. Sei giorni di spettacolo in centro storico, che intendono coinvolgere un pubblico sempre crescente e per questo sono adatti a grandi, piccini, ragazzi, famiglie senza distinzioni. Un programma in crescendo dal martedì alla domenica, quando si terrà il consueto “gran finale” che vede l’avvicendarsi di ben 8 performance. Continua a leggere

MANTOVA – SERATE D’ESTATE E PALAZZO D’ARCO: L’ACCADEMIA CAMPOGALLIANI APRE LA STAGIONE TEATRALE CON “LA SCUOLA DELLE MOGLI” di Molière

L’Accademia Teatrale “Francesco Campogalliani”, giunta all’eccezionale traguardo del 73° anno di attività, visto il successo registrato lo scorso anno, torna ad organizzare nel Cortile d’Onore di Palazzo d’Arco una Stagione Estiva, desiderata e attesa dal pubblico mantovano, coinvolgendo altre realtà teatrali mantovane che, insieme, hanno composto un cartellone di ben 16 serate di prosa, danza e musica. Il progetto è stato accolto con entusiasmo dal Comune di Mantova che generosamente ha offerto un contributo all’allestimento dell’arena estiva e ha concesso il proprio patrocinio.

la scuola delle mogli 4.jpg

Dal 7 giugno al 25 luglio, uno spazio scenico perfettamente attrezzato accoglierà dunque eventi stimolanti, quanto mai varii  e tutti di qualità. Così pure la Fondazione D’Arco ha accolto favorevolmente il ritorno della stagione mettendo a disposizione la prestigiosa area adibita ad arena estiva capace di contenere fino a 260 posti a sedere, oltre agli spazi per gli artisti. Continua a leggere

MANTOVA – LA COMPAGNIA DI PROSA TEATRO MINIMO PORTA IN SCENA “IL MEDICO PER FORZA” di Molière. Regia di SERGIO DE MARCHI

locandina Il medico per forza  giugno 2019.jpgVenerdì 7 e Sabato 8 Giugno 2019 alle ore 21.15 la Compagnia di prosa Teatro Minimo porta in scena al Minimo di Mantova Il medico per forza di Molière. Regia e scena Sergio De Marchi, costumi di Ivonne Paltrinieri e Gabriella Ferramola e con la collaborazione di Grazia Ferramola e Franco Ubezio.

Per quel che riguarda l’opera, risale al 1666. Si pensa che Molière abbia composto “Il medico per forza” per sostenere il misantropo che non attirava molto pubblico. Ma questa operina accompagnò l’altra solo a partire dalla ventiquattresima replica. Continua a leggere

PARMA – ALL’EUROPA VA IN SCENA “ESSERE UNICO” con Mike Putintsev e Gilberto Da Cruz Sanches

Essere unico 1Progetto vincitore del Premio di Regia di Materie Prime Creazioni promosso da Europa Teatri, “Essere unico di Federica Fornari (anche regista), che vede in scena Mike Putintsev e Gilberto Da Cruz Sanches, viene presentato al Teatro Europa (Via Oradour 14) domenica 19 maggio alle ore 21.15, ultimo appuntamento della Stagione Serale di Europa Teatri realizzata con il sostegno del Comune di Parma e con Regione Emilia-Romagna.

Lo spettacolo nasce da un percorso di ricerca che parte dalla fiaba di Hans Christian Andersen per indagare, in modo simbolico e poetico, l’archetipo del brutto anatroccolo in un processo che porta l’individuo all’evoluzione della propria coscienza, per arrivare all’accettazione consapevole del suo essere. Continua a leggere

GIAROLA DI COLLECCHIO – LE RAGAZZE DI OSTIA BEACH IN SCENA AL TEATRO DELLA CORTE

Dopo “Le Sorelle Prosciutti”, ritornano in scena Eva Martucci e Francesca Grisenti nel nuovo lavoro «Le ragazze di Ostia Beach» nuova produzione di Teatri Reagenti, diretta da Massimo Donati, con il quale firmano il testo, e che sarà presentato in forma di studio sabato 18 maggio alle ore 21.15 presso il Teatro alla Corte a Giarola (Collecchio, Parma), nella Stagione organizzata da UOT.

Le ragazze di Ostia Beach_MG.jpg

«Le ragazze di Ostia Beach» racconta un luogo e un tempo immobile: il litorale romano e la follia edonistica degli anni ‘80 e ‘90. Il tempo degli stabilimenti balneari che regnano come castelli incantati che promettono la felicità e uno status, una posizione di classe da difendere. La domanda non è mai: vai al mare?, la domanda a Ostia  è sempre: “Dove vai al mare?” Continua a leggere