VIADANA: CARABINIERI DISTRIBUISCONO AGLI ANZIANI DEPLIANT CONTRO LE TRUFFE

Continua incessante lo sforzo dei militari del Comando Provinciale Carabinieri di Mantova sull’attuazione dei periodici incontri con la popolazione locale in merito alle varie problematiche attuali di interesse generale, anche nella bassa mantovana, nel territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Viadana, dove i militari spesso incontrano i cittadini o diffondono materiale (locandine, vademecum) relativo alla prevenzione sulle truffe ai danni delle persone anziane e  l’autoprotezione dai furti in abitazione e dei reati predatori in genere.

Continua a leggere

FALSI TECNICI DI GAS, ACQUA, ENEL IN PROVINCIA DI MANTOVA TENTANO TRUFFE AD ANZIANI: SMASCHERATI DALLA STESSE VITTIME

 

Mantova, 9 luglio – Il modus operandi è sempre il solito, le incursioni sono cicliche, ma i cittadini, grazie anche alla fitta campagna di sensibilizzazione posta in essere dall’Arma dei Carabinieri non solo attraverso le gli incontri di “ascolto ascoltiamoci” ma nell’ultimo periodo a causa della pandemia da COVID 19 anche attraverso dirette nei profili Facebook dei Comuni delle varie Giurisdizioni (che alla fine si sono rivelativi molto redditizi sotto il profilo dell’attività informativa e divulgativa – con migliaia di visualizzazioni delle dirette) da parte dei Comandanti di Stazione, ora gli anziani difficilmente cadono nella rete dei truffatori che con le più svariate scuse (controllo acqua, controllo banconote, perdite di gas e quant’altro la fantasia di questi ultimi può scatenare) tentano di accedere nelle abitazioni in particolar modo di anziani.

Continua a leggere

CORONAVIRUS: ATTENZIONE AI FINTI TAMPONI DA PARTE DI TRUFFATORI: MESSI IN FUGA DAI CARABINIERI

Viadana, 19 marzo  Ieri sera a Cogozzo, due finti operatori sanitari, che indossavano tute arancioni rifrangenti, hanno suonato all’abitazione di una signora e, fingendosi incaricati dal comune per effettuare dei tamponi coronavirus, hanno tentato di entrare in casa.

controlli notturni carabinieri viadana

La signora, insospettita dalla situazione ha invece chiamato i Carabinieri, mettendo in fuga i due soggetti, un uomo e una donna, a bordo di un utilitaria nera. Dopo pochi minuti giungevano due pattuglie dell’Arma che iniziavano a perlustrare le vie limitrofe, con esito però negativo. Continua a leggere