Vaccinazioni anti Covid: si parte anche con lavoratori e operatori del comparto turismo. Obiettivo mille al giorno

Approvata in Giunta la Convenzione tra Regione e associazioni di categoria. Registrazioni sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ e poi chiamata diretta delle Ausl. E sempre dal prossimo lunedì prenotazioni aperte per gli under 40: si parte dai ragazzi tra i 12 e 19 anni e si procede a scaglioni, con le finestre aperte che restano tali anche nei giorni successivi

Si parte. Da oggi, lunedì 7 giugno, i lavoratori e gli operatori del comparto turistico regionale potranno registrarsi sul sito della Regione https://candidaturacovid.lepida.it/ per aderire alla campagna di vaccinazione loro dedicata. Saranno quindi contattati direttamente dalle Ausl e vaccinati negli hub e punti vaccinali delle aziende sanitarie.

Continua a leggere

BASSA ROMAGNA – continuano le attività di supporto ai centri vaccinali da parte della Protezione civile

Svolgono operazioni di accoglienza e registrazione dei cittadini ai centri vaccinali

Continua senza sosta l’attività dei volontari della Protezione civile dei gruppi comunali della Bassa Romagna presso i centri vaccinali anti Covid-19 a supporto dell’Ausl della Romagna. L’Agenzia regionale di Protezione civile ha attivato tutto il volontariato per dare supporto nella campagna di vaccinazione massiva, che vede progressivamente coinvolte tutte le fasce di età, con i volontari in prima linea nelle operazioni di accoglienza e registrazione dei cittadini ai centri vaccinali, supportando il personale medico e sanitario.

Continua a leggere

MANTOVA, VACCINO ANTI-COVID: SOTTO OSSERVAZIONE 709 PAZIENTI ONCOLOGICI ED EMATOLOGICI

Al Poma uno studio sui malati: per oltre la metà nessun effetto collaterale e non peggiora la tolleranza alla chemioterapia

Nessun effetto collaterale, non peggiora la tolleranza alla chemioterapia e i casi di rifiuto sono pochissimi. Ecco i principali risultati dello studio condotto dalla struttura di Oncologia del Poma sui 709 pazienti oncologici ed ematologici a cui è stato somministrato il vaccino.

Continua a leggere

ASST MANTOVA – COVID, VACCINAZIONI SENZA APPUNTAMENTO PER GLI OVER 60

Vaccinazione anti-Covid senza appuntamento per gli over 60. Per intercettare i cittadini in questa fascia di età non ancora vaccinati ASST Mantova, su impulso di Regione Lombardia, lancia una serie di vax day dedicati.

Qui di seguito i luoghi dove sarà possibile accedere ai centri vaccinali senza appuntamento: 

  • Castel Goffredo, Palazzetto dello Sport (Via Svezia 10) | 10, 11, 12 e 13 giugno, dalle 8.30 alle 12.30 
  • Gonzaga, Fiera Millenaria (Viale Fiera Millenaria, 13) | 5 e 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • MantovaGrana Padano Arena (Via Melchiorre Gioia, 3) | 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • Ostiglia, Centro commerciale La Ciminiera (Piazza Mondadori Milano, 19) | 4, 5 e 6 giugno, dalle 14 alle 20 
  • Viadana, Sede Avis (via Grazi Soncini, 21, di fianco alla Croce Verde) | 4 e 9 giugno, dalle 8,30 alle 14.30 

VACCINAZIONI ANTI-COVID: DALLE 23 DEL 2 GIUGNO AL VIA PRENOTAZIONI PER FASCIA 12-29

“Dalle ore 23 di domani, mercoledì 2 giugno, tutti i lombardi appartenenti alla fascia 12-29 potranno prenotare la propria vaccinazione”. Lo fa sapere la vicepresidente della Regione Lombardia e assessore al Welfare, Letizia Moratti.

“Potranno accedere al portale di Poste – prosegue Moratti – tutti coloro che hanno già compiuto i 12 anni. Come indicato da Aifa a questo target di popolazione sarà somministrato il vaccino Pfizer. L’inizio della possibilità di prenotarsi a partire dalle ore 23 è motivato dall’allargamento del target ai 12 anni e non ai 16 come precedentemente previsto”.

VACCINI. l’Emilia-Romagna all’ultimo sprint, nel giro di 20 giorni a tutti l’appuntamento: dal 7 giugno al via le prenotazioni, scaglionate per fasce di età, per tutti i cittadini sopra i 12 anni

Partono immediatamente le somministrazioni per i ragazzi fragili tra i 12 e i 15 anni. Entro fine giugno in campo anche le farmacie: previste 3mila somministrazioni al giorno. Possibili open day vaccinali a giugno, con modalità definite dalle Asl e secondo la disponibilità delle forniture

Bologna – L’Emilia-Romagna all’ultimo miglio della campagna vaccinale: nel giro delle prossime tre settimane tutti i cittadini di qualunque fascia di età, dai 12 anni in su, potranno prenotare e ricevere  luogo, data e ora della loro vaccinazione contro il Covid-19. E dalla fine di giugno anche le farmacie entrano a far parte della rete vaccinale, per accelerare ancora di più le somministrazioni.

Continua a leggere

L’EMILIA-ROMAGNA PRONTA A VACCINARE IL MONDO DEL LAVORO: via libera agli hub nelle aziende

Grandi hub capaci di garantire tra le 200 e le 500 vaccinazioni al giorno, anche se saranno concesse motivate eccezioni, che fungano da centri aggregati per più aziende, compresi i lavoratori dell’indotto e quelli in appalto.

Dopo il via libera della Struttura commissariale nazionale, dopo l’incontro con il Tavolo del Patto per il lavoro e per il clima di oggi e l’approvazione formale in Giunta, la Regione Emilia-Romagna è pronta a partire con le vaccinazioni in azienda, con il duplice obiettivo di garantire la ripresa in sicurezza dell’intero sistema produttivo ed economico, e accelerare la campagna vaccinale mettendo in rete e a servizio del territorio le strutture disponibili. Di qui la scelta di hub con grandi capacità di somministrazioni, per evitare una dispersione di dosi che finirebbe per rallentare la campagna vaccinale, se la distribuzione dovesse riguardare migliaia di piccole realtà.

Continua a leggere

VACCINAZIONI ANTI-COVID, MORATTI: SOMMINISTRATE 5.696.634 DOSI, LA PROSSIMA SETTIMANA SI ARRIVERÀ A QUOTA 6 MILIONI

Procede a gonfie vele la campagna vaccinale di Regione Lombardia che oggi fa registrare 5.696.634 dosi somministrate e la prossima settimana conta di toccare e superare quota 6 milioni. “Si tratta – sottolinea la vicepresidente ed assessore al Welfare, Letizia Moratti – di una percentuale di adesione sulla popolazione vaccinabile molto elevata. Infatti in Lombardia su una platea complessiva di 8.554.100 cittadini, già il 66% ha prenotato la somministrazione e il 45% ha ricevuto la prima dose, per una percentuale di somministrato su adesione del 67%”.

Continua a leggere

COVID, ECCO I NUMERI DELL’ANDAMENTO DI ASST MANTOVA DAL 2019 AI PRIMI MESI DEL 2021


Una fotografia all’attività aziendale fra dimissioni, accessi al Pronto Soccorso, degenze, ambulatori e ore dedicate alle vaccinazioni

L’analisi di alcuni dati aziendali consente di scattare una fotografia all’attività di ASST Mantova fra il 2019 e i primi mesi del 2021. La pandemia ha inciso in modo significativo sull’andamento dell’azienda, ma non ha impedito di garantire i servizi principali e ha consentito di mantenere saldi alcuni fronti.

Continua a leggere

VACCINAZIONI ANTI-COVID: ALLA LOMBARDIA CIRCA 3 MILIONI DI DOSI ENTRO UN MESE. MORATTI: POSSIBILI DUE OBIETTIVI, 100.000 SOMMINISTRAZIONI AL GIORNO E PRIMA DOSE A TUTTI LOMBARDI ENTRO LUGLIO

La vicepresidente ed assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti, ha commentato il prospetto consegna dei vaccini, che prevede l’arrivo in Lombardia di 2.824.250 dosi entro un mese. “In base alla programmazione delle consegne da oggi al 28 giugno – dice Letizia Moratti – da metà giugno la Lombardia potrebbe toccare una media giornaliera di 100.000 somministrazioni”.

Continua a leggere