FOCOLAI CORONAVIRUS VIADANA: CODA, TAMPONI FINITI E NON COMUNICAZIONE DEGLI ESITI

Milano, 10 luglioA Viadana code, tamponi finiti e mancata comunicazione degli esiti. Necessaria una migliore organizzazione  dell’Ats“.

Ad affermare questo è la consigliera regionale Antonella Forattini (Pd) che spiega: “Ieri, alle 18.30, mezz’ora prima della chiusura, erano finiti i tamponi.  Per molti cittadini sono state inutili le ore passate in coda sotto il sole. Il sindaco  è stato avvisato  alle 23 del fatto che oggi avrebbero ripreso l’attività. Un pasticcio dell’Ats Val Padana che, visto l’alto prevedibile numero di richieste di tamponi, avrebbe dovuto organizzarsi meglio”. Continua a leggere

LOMBARDIA, ASSESSORE GALLERA: GRAZIE A PROTOCOLLI ANTICOVID ATS VALPADANA, BLOCCATI 6 FOCOLAI

GIULIO GALLERA

Nei casi dei macelli e salumifici, l’ATS Valpadana diretta da Salvatore Mannino ha attivato anche il Servizio Veterinario per i controlli necessari

Milano, 6 luglio – “I ‘protocolli Anticovid’, messi in atto dall’ATS Valpadana in collaborazione con medici di base, medici del lavoro e aziende, hanno permesso di soffocare 6 focolai prima ancora che si propagassero: 1500 tamponi eseguiti, 70 persone positive di cui 58 residenti sul territorio lombardo, 54 in Provincia di Mantova e 4 in Provincia di Cremona”.

Lo afferma l’Assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, illustrando l’attività della locale Agenzia per la Tutela della Salute che, a seguito di alcune segnalazioni, nelle ultime due settimane ha svolto una intensa attività di controllo, tracciamento, sorveglianza e prevenzione, in particolare nell’ambito di 6 realtà produttive nel territorio di competenza. Continua a leggere

160 ACCESS POINT: ASST MANTOVA PRIMA STRUTTURA SANITARIA LOMBARDA CHE ADERISCE A PIAZZA WI-FI ITALIA

Wi-fi gratuito, 160 access point per ASST di Mantova copertura per Mantova, Pieve, Asola, Bozzolo, Viadana, Goito e Rems

Mantova, 19 giugno – Al via il potenziamento del sistema di Wi-fi. ASST di Mantova ha aderito al progetto Piazza Wifi Italia, promosso dal Ministero dello Sviluppo Economico per permettere a tutti i cittadini di connettersi, gratuitamente e in modo semplice, a una rete wi-fi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale. Continua a leggere

CONTROLLI NOTTURNI. VIADANA E CASTELLUCCHIO, CARABINIERI DENUNCIANO DUE PERSONE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA

Mantova, 26 maggioNella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Viadana hanno denunciato due uomini per guida in stato di ebbrezza.

controlli notturni Carabinieri

Nel primo caso i militari della Stazione di Viadana, durante un controllo alla circolazione nei pressi della frazione di Salina, hanno fermato M.Z., classe 1966, che alla guida della sua autovettura è risultato avere un tasso alcolemico di oltre il doppio di quello consentito. Continua a leggere

FERMATO IN AUTO CON OLTRE MEZZO CHILO DI CANAPA E NELL’ABITAZIONE I CARABINIERI NE SCOPRONO ALTRI 2 KG

Viadana, 19 maggio – E’ al vaglio da parte dei Carabinieri della Stazione di Viadana la posizione di un giovane, classe 1992 residente a Sabbioneta, fermato venerdì sera a bordo della propria auto e trovato in possesso di oltre mezzo chilo di canapa, divisa in una cinquantina di confezioni.

cannabis viadana

Il ragazzo si è giustificato dicendo che era il titolare di una azienda per il commercio all’ingrosso di cannabis light, senza però fornire ai militari certificazioni aziendali o bolle di accompagnamento. Continua a leggere

ASSEMBRAMENTO AI DISTRIBUTORI AUTOMATICI: SANZIONATI TRE RAGAZZI DAI CARABINIERI DI VIADANA

CARABINIERI VIADANAViadana, 18 maggio – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Viadana relativi alle regole imposte sui divieti di movimento al fine di contenere il contagio del coronavirus. Continuano a essere valide infatti le sanzioni amministrative per i trasgressori; dal 26 Marzo scorso sono scattate multe salate, da 400 a 3000 euro, per chi viola le regole anti contagio; e anche ieri alcune persone sono state sanzionate per aver violato queste norme. Continua a leggere

FASE 2 – VIADANESE NON FORNISCE GIUSTIFICAZIONI SULLO SPOSTAMENTO, MA SI METTE A SUONARE IL TAMBURO: SANZIONATO DAI CARABINIERI

UN ALTRO SI DA ALLA FUGA MA SI PROCURA UNA PROFONDA FERITA: CURATO DAI CARABINIERI ( E SANZIONATO).

controlli notturni carabinieri viadanaViadana, 11 maggio – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Viadana relativi alle regole imposte sui divieti di movimento al fine di contenere il contagio del coronavirus, anche in seguito all’introduzione del nuovo decreto che, dal 4 Maggio, ha introdotto altre possibilità di spostamento e di riapertura attività. Si ricorda che la ‘fase due’ non è un liberi tutti. C’è comunque sempre bisogno di un valido motivo per spostarsi usando l’autocertificazione, e i militari della Compagnia di Viadana stanno quotidianamente controllando il rispetto delle norme recentemente introdotte. Continua a leggere

RAGAZZO INDIANO FORNISCE FALSE GENERALITÀ: DENUNCIATO DAI CARABINIERI DI VIADANA

Viadana, 22 aprile – Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Viadana

carabinieri viadana piazza

relativi alle regole imposte sui divieti di movimento al fine di contenere il contagio del coronavirus, che, in base alle norme recentemente introdotte, prevedono ora sanzioni amministrative per i trasgressori.

Un ragazzo indiano domiciliato a Viadana, B.C. classe 1985, è stato fermato nella giornata di ieri dai militari della Stazione di Viadana in una via centrale del paese durante un controllo alla circolazione stradale, e alla domanda dei Carabinieri riguardo alle sue generalità e al suo spostamento non ha fornito risposte facendo capire che non capiva la lingua italiana. Continua a leggere