RASPELLI: IL “CRONISTA DELLA GASTRONOMIA AL MEDITERRANEAN COOKING CONGRESS di CASTELLAMMARE DI STABIA

Si parte con il nuovo programma di MEDITERRANEAN COOKING CONGRESS
DALLE COSTE ITALIANE ALLA GRECIA PER LA TUTELA DEL MARE, CON FOCUS SU ACQUA E PESCA 2019: “informare, promuovere e tutelare per Alimentare il Mediterraneo” con la prima tappa di Castellammare di Stabia
(Napoli)  i prossimi domenica 24 e lunedì 25 marzo.

RASPELLI E NATALI.jpgParte da queste linee guida l’edizione 2019 del Mediterranean Cooking Congress, evento organizzato dalla società By Tourist, giunto alla VI edizione ed itinerante sulle coste del Mediterraneo. Protagonisti di questa edizione sono l’acqua e la pesca, in un’ottica di marketing territoriale per “tutelare il mare, alimentando il Mediterraneo”. Continua a leggere

GRAZIE DI CURTATONE – LA FLORA DELLE ZONE UMIDE: incontro all’Infopoint con il botanico ROSSANO BOLPAGNI

La “Flora delle zone umide” è il titolo del nuovo incontro sulla natura del Parco del Mincio in programma all’Infopoint di Grazie di Curtatone. Sabato 16 febbraio, con inizio alle ore 15:30, il botanico Rossano Bolpagni parlerà degli elementi di eccellenza che caratterizzano il patrimonio floristico della riserva naturale Valli del Mincio.

La conferenza, a partecipazione gratuita e aperta a tutti, rientra nel ciclo di incontri a tema ambientale organizzati dal Comune e dall’Infopoint di Curtatone in collaborazione con il Parco del Mincio, che ha messo a disposizione i propri esperti per approfondire le tematiche in esame. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – Mincio da aMare: i punti Coop a sostegno degli habitat del Mincio

Si chiama Mincio da aMare: ogni corpo idrico è connesso il progetto promosso da Parco del Mincio e sostenuto da Coop Alleanza 3.0 con l’operazione “Io sì”, campagna nazionale che contribuisce alla realizzazione di iniziative di realtà locali dedicate all’acqua.

Mincio da aMare.jpg

Entro il 31 gennaio 2019, soci e clienti di Coop Alleanza 3.0 possono supportare il progetto Mincio da aMare contribuendo direttamente dal sito all.coop/iosi oppure nei punti vendita di Mantova, Borgo Virgilio, Castiglione delle Stiviere e Montichiari, e  donando interamente o in parte i punti raccolti. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO: LAVORI PER 83.566,39 EURO CONTRO L’EROSIONE DELLE SPONDE DEI LAGHI DI MANTOVA

BORGO ANGELI.jpg

Con tre cantieri dislocati sui laghi, entrano nel vivo i lavori di riqualificazione previsti sul territorio di Mantova nell’ambito del maxi progetto “Tessere di natura”, realizzato dal Parco del Mincio con il cofinanziamento di Fondazione Cariplo sulla connessione ecologica.

Le opere saranno eseguite sulle sponde del Lago Superiore nei pressi della Canottieri Mincio e dell’area Angeli Belfiore, sulla sponda destra del lago di Mezzo e sulle sponde destra e sinistra del lago Inferiore, con la finalità di contrastare i processi di erosione dovuti all’azione delle acque e ai cambiamenti climatici, che incidono negativamente sulla tenuta idrogeologica e sulla funzione di corridoio terrestre degli ambienti perifluviali.

Continua a leggere

MANTOVA – LUCE ACQUA VENTO 2 Luce e Ombra. Incisioni e dipinti dell’artista GABRIELLA CAPODIFERRO alla GALLERIA ARIANNA SARTORI

La Galleria “Arianna Sartori” in via Ippolito Nievo 10, a Mantova, dal 20 ottobre all’8 novembre, presenterà una mostra personale della pittrice teatina Gabriella Capodiferro intitolata “Luce Acqua Vento 2. Luce e Ombra, Incisioni e dipinti.

L’esposizione mantovana segue la personale “Luce Acqua Vento”, tenutasi con grande successo nel 2016, a Venezia, città dove la Capodiferro ha vissuto importanti momenti formativi giovanili all’interno della locale Accademia di Belle Arti, sotto la guida di grandi maestri come Bruno Saetti e Carmelo Zotti. Per questa nuova importante esposizione, Gabriella Capodiferro esporrà una serie di trenta dipinti, dei quali ben ventotto sono inediti, mentre due provengono dalla precedente esposizione. Continua a leggere

LE NINFEE DI MONET. UN INCANTESIMO DI ACQUA E DI LUCE: AL CINEMA SOLO IL 26, 27 e 28 NOVEMBRE

Quando l’ex Primo Ministro Francese George Clemenceau si reca a Giverny, trova parecchie tele accatastate nella cantina della ricca abitazione in cui è ospite. Numerose rappresentano fiori esotici, presentati per la prima volta all’Esposizione Universale di Parigi del 1889.

Il giardino, lo stagno, le tele che rendono unica tra tutte quella casa sono opere sue: di Claude Monet, il padre dell’Impressionismo. E quei fiori dai petali carnosi, che galleggiano sulla superficie dell’acqua ed estendono le proprie radici nelle acque paludose, sono nénuphar, ma per Monet saranno sempre e soltanto Nymphéas, Ninfee. Continua a leggere

MANTOVA – “GENESI”: L’ARTISTA INTERNAZIONALE OGATA ALLA GALLERIA D’ARTE ARIANNA SARTORI

10 FEBBRAIO – 8 MARZO 2018

Scrisse dell’artista Ogata il critico d’arte Giorgio Segato. – “Le mostre di Yoshin Ogata si traducono in inno alla vita, ad altari celebrativi di semplici rituali connessi, a una riscoperta dell’acqua come universale nutrimento e delle vie d’acqua come vie di comunicazione, fisica, culturale, che uniscono il Mediterraneo al Mar del Giappone, e come origini delle forme, piccoli e grandi elementi di ‘paesaggio’ che allargano e acuiscono le nostre capacità percettive sia in rapporto allo spazio-ambiente che alle qualità delle materie.“[…] 

Le opere dell’artista internazionale OGATA le possiamo ammirare nella mostra dal titolo GENESI, allestita presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Arianna Sartori di Mantova nella sede di Via Ippolito Nievo 10. INAUGURAZIONE, sabato 10 febbraio ore 17,00 alla presenza dell’artista. Continua a leggere

CASTEL GOFFREDO – DALLA PREISTORIA ALL’ETÀ CONTEMPORANEA: APERTO IL MAST, MUSEO DELLA CITTÀ

Il 14 ottobre la città di Castel Goffredo ha inaugurato un nuovo spazio culturale, il MAST -museo della città – ospitato in due palazzetti risalenti al XV – XVI secolo: Palazzo della Prevostura e Palazzo Negri (ora Casa Canonica), contigui alla Prepositurale di Sant’Erasmo, situato nella centralissima via Botturi, a pochi passi da Piazza Mazzini, cuore rinascimentale della città.

mast5

Al suo interno ospita una collezione preziosa composta da marmi, argenti, manoscritti, sculture lignee, tessuti e dipinti, enfatizzata da scelte espositive di grande impatto scenografico per raccontare l’evoluzione della città di Castel Goffredo dalla Preistoria all’Età Contemporanea. La prima sezione aperta al pubblico mostra il periodo compreso tra l’Età Longobarda e la fine del Cinquecento. Continua a leggere

PARCO DEL MINCIO – TERMINATI CON SUCCESSO I LAVORI DI DRAGAGGIO NELLE VALLI DEL MINCIO

Benefici nell’ecosistema delle Valli con i lavori realizzati dal Parco. Incremento della circolazione idrica (+ 60%) e delle specie ittiche autoctone (quintuplicata la popolazione di persico reale), riaperte 8 rogge e dragati 12.000 metri cubi di fanghi dal fondo del fiume e dei canali

daraga al lavoro foto da Drone.jpg

draga al lavoro (foto da drone di L. Bulgarelli)

Erano stati aggiudicati a fine dicembre 2015 e i lavori si sono svolti e conclusi determinando un sensibile miglioramento del delicato habitat della riserva naturale delle Valli del Mincio, lo scrigno di biodiversità più rilevante di Lombardia. Il lavori, coordinati dall’ufficio tecnico dell’ente Parco del Mincio, si sono svolti attuando due diversi progetti. Continua a leggere

GOITO, PARCO DELLE BERTONE – “I COLORI DELLE FOGLIE D’AUTUNNO”: laboratorio di disegno e pittura nel bosco

I COLORI D'AUTUNNO.jpgProsegue il ciclo di eventi ispirati alle suggestioni dell’autunno al Parco Bertone di Goito. Domenica 16 ottobre il pomeriggio si apre con una visita guidata alla scoperta dei colori e delle forme che il bosco sta assumendo, mentre si prepara al riposo dei mesi freddi. Oltre alla guida naturalistica, al tour prenderà parte anche Nicolò Marini, dell’associazione Amici di Palazzo Te, che aiuterà i partecipanti a scegliere oggetti, sagome e cromie da rappresentare nel laboratorio di disegno e pittura intitolato “I colori delle foglie d’autunno”, che si terrà al termine dell’escursione. Continua a leggere