VINO, ASSESSORE ROLFI: TOGLIERE ALCOL E AGGIUNGERE ACQUA? EUROFOLLIA DA ARCHIVIARE SUBITO

In Lombardia produzione +20% nel 2020 e 5 Docg, 21 Doc e 15 Igt

“Una eurofollia da archiviare subito. Sempre più spesso dall’Europa arrivano proposte insensate che mirano a distruggere l’agroalimentare italiano, uno dei comparti trainanti della nostra economia e per il quale siamo invidiati e copiati in tutto il mondo. La Lombardia è ormai riconosciuta a livello nazionale e internazionale a come terra di grandi vini e non permetteremo di intaccare questa etichetta”.

Continua a leggere

COTIGNOLA – “SENSILIBRI” UN PROGETTO PER CREARE UN’OPERA D’ARTE COLLETTIVA CON MATERIALI NATURALI E DI SCARTO

Il primo incontro sabato 8 maggio con una passeggiata sul Senio per raccogliere elementi

In quanti modi possiamo raccontare una storia? Quali forme può avere un libro? Come si imprimono i ricordi nella nostra memoria? A Cotignola parte il progetto “Sensilibri – Codici comunicativi in dialogo”, per esplorare le opportunità che gli elementi naturali e i materiali di scarto ci offrono per comunicare.

Continua a leggere

INQUINAMENTO. FORATTINI E BORGHETTI: “VIA LIBERA AL CONTROLLO DEGLI SCARICHI NELLE ACQUE LOMBARDE, PER LA SALUTE DEI CITTADINI”

Nella VI Commissione Ambiente e Protezione civile è stata votata, questo pomeriggio, una risoluzione che impegna la Giunta regionale a programmare un’attenta attività di controllo sugli scarichi civili e industriali nei corsi d’acqua e nei bacini idrici regionali. L’obiettivo è quello di tutelare una risorsa primaria come l’acqua, in una regione che ha costruito il suo sviluppo sull’abbondanza della risorsa idrica.

Continua a leggere

TUTELA ACQUE ED ARIA DALL’ INQUINAMENTO: ATTIVITÀ DEI CARABINIERI FORESTALI NEL MANTOVANO

L’attività del Gruppo e delle Stazioni Carabinieri Forestale del Mantovano è, come consuetudine del periodo invernale, particolarmente concentrata nei controlli volti al rispetto delle normative sul corretto stoccaggio ed utilizzo degli effluenti da allevamento (o da impianti biogas) per finalità agronomiche ed a quelle sul contenimento dell’inquinamento in atmosfera.

Continua a leggere

BONIFICA: FINANZIAMENTO AL 100% SICUREZZA DEL TERRITORIO E RISPARMIO IDRICO. IL DETTAGLIO DEGLI INTERVENTI NELLE SINGOLE PROVINCE

Tredici milioni di euro ai consorzi di bonifica lombardi per la realizzazione di opere di bonifica e irrigazione, opere di difesa del suolo e di attività di gestione del reticolo idrico principale. È quanto prevede la delibera approvata oggi dalla Giunta regionale lombarda su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi.

“Finanziamo 17 opere al 100 per cento. Si tratta di interventi – ha dichiarato Rolfi – attesi da tempo e che sono necessari nell’ottica di una razionalizzazione della risorsa acqua, tema sempre più centrale nell’agricoltura del presente e del futuro, e di difesa del suolo”.

Continua a leggere

CANOTTIERI E PARCO DEL MINCIO PER VALORIZZARE AL MEGLIO SPORT E AMBIENTE: I PRESIDENTI FIRMANO IL PROTOCOLLO D’INTESA

MANTOVA – Tra Canottieri e Parco del Mincio il denominatore comune è l’acqua, ed il protocollo d’intesa sottoscritto oggi nasce dalla necessità di valorizzare e tutelare il patrimonio naturale rappresentato dalla sede della Cano, favorendo l’inclusione sociale e contrastando le conseguenze della epidemia da Covid-19.

Continua a leggere

MANTOVA E’ TERRA E ARIA, ACQUA, FUOCO: TRE VIDEO MAPPING CHE RACCONTANO GLI ELEMENTI DELLA NATURA E ANIMANO LA CITTA’

MANTOVA – TERRA E ARIA ACQUA, FUOCO. Inaugurati nella serata di ieri, venerdì 18 dicembre e sino al 7 gennaio 2021 tre video mapping su altrettanti edifici del centro storico avranno come protagonisti i quattro elementi.

L’Amministrazione, in occasione delle festività che ci accompagnano allo scadere del 2020, ha voluto animare alcuni punti del centro storico con tre video mapping, sia pure nello stringente rigore delle disposizioni anti Covid che non hanno permesso di realizzare il tradizionale spettacolo pirotecnico.

Continua a leggere

LE FORTI PIOGGE CREANO DISAGI E DANNI AL SETTORE AGRICOLO

MANTOVA – Le abbondanti piogge cadute nei giorni scorsi sulla nostra provincia hanno causato notevoli disagi al settore agricolo, con allagamenti nei terreni coltivati e impossibilità di andare ad operare negli stessi, a causa di fango e acqua.

«Negli ultimi 4-5 giorni – spiega l’ufficio tecnico di Confagricoltura Mantova – sono caduti quasi 170 millimetri di acqua, pari al 21% del totale delle precipitazioni di questa annata 2020. Questo dato fa capire benissimo l’eccezionalità della cosa».

Continua a leggere