CONTI CORRENTI: DALL’1 GENNAIO 2021 NON E’ PIU’ POSSIBILE ANDARE CON IL “CONTO IN ROSSO”

Una normativa europea (EBA Autorità bancaria europea) recepita da alcuni paesi, tra questi l’Italia, sancisce che dal primo gennaio 2021 non ci potrà più essere uno scoperto in conto corrente.

Una normativa allarmante, soprattutto per chi gestisce una impresa, media, grande o piccola che sia. Sembra infatti che basti uno sconfinamento di soli 500 euro su qualsiasi conto corrente di qualunque Istituto di Credito per passare ad una “soglia di rilevanza”, soggetti quindi alla centrale allarmi bancaria. Ecco quello che c’è da sapere.

Continua a leggere