Beni sequestrati alla criminalità, nuova vita per una villa a Fogliano di Maranello trasformata in struttura ricettiva turistica

Da bene della criminalità a bene della comunità: nuova vita per un immobile confiscato, che diventa una struttura ricettiva turistica gestita da donne in situazione di fragilità. Costo totale del progetto 600mila euro, di cui 460mila euro dalla Regione per le opere di riqualificazione della struttura e la formazione del personale.

Il presidente Bonaccini – terzo da sinistra – all’inaugurazione della villa confiscata alla criminalità
Continua a leggere